DER SPIEGEL OPSS… GERMANY NO AUSTERITY NO PARTY!

Scritto il alle 07:34 da icebergfinanza

Dopo il post di Ieri la sempre puntuale Isabella Kamiska sul FTALPHAVILLE ci racconta che la Crande Germania ha qualche difficoltà nel rispettare i suoi obiettivi di austerity di bilancio…ops senza dimenticare che ben 460 banche tedesche hanno richiesto un bicchiere di LTRO alla BCE contravvenendo alla domanda di austerity dell’immacolata Bundesbank!

C’è un interessante articolo sul Der Spiegel su come la Germania non è riuscita raggiungere i suoi obiettivi di austerità nel 2011.

Il bilancio tedesco non ha raggiunto nemmeno la metà degli obiettivi previsti!

From the article:

SPIEGEL reports this week that the German government didn’t reach even half of its planned savings in the federal budget. Only 42 percent of the spending cuts named by Merkel’s coalition government, comprised of the conservative Christian Democrats and the business-friendly Free Democratic Party, were actually not implemented. Calculations made by the influential Cologne Institute for Economic Research indicate that only €4.7 billion ($6.16 billion) of the €11.2 billion in austerity measures stipulated by the savings package actually took shape in 2011.  The government is also falling behind on its targets for this year. Of the originally planned €19.1 billion in savings, less than half has been implemented. For the coming year, the concrete measures that have been agreed on so far cover just one-third of the announced amount of savings. Merkel’s cabinet is hoping to agree to the basic foundations of the 2013 federal budget in March.

Clearly, austerity is not as easy as it looks, even for the Germans.

Anche i ragazzi dell’ LINKIESTA sono sulla notizia…

L’obiettivo del deficit al 4,4% del Pil nel 2012 della Spagna? Carta straccia,  Madrid potrà arrivare al 5,3 per cento. Ancora una volta si è dimostrato come in  sede Ue la politica faccia piazza pulita di impegni solenni, trattati, firme,  dichiarazioni, minacce. Incluso il famoso Fiscal Compact sul rigore di bilancio  voluto da Angela Merkel. Così mentre con la Spagna Bruxelles cala le braghe, con  la piccola Ungheria continua invece a fare la voce grossa. Intanto anche la  coalizione di centro-destra di Angela Merkel sta sforando buona parte dei propri  obiettivi di risparmio.

Andiamo avanti, e troviamo la stessa Germania. Per il  momento Berlino non dovrebbe sforare i suoi target con l’Ue. Secondo il  settimanale Der Spiegel, però, la coalizione di centro-destra di Angela Merkel  sta sforando buona parte dei propri obiettivi di risparmio – e questo sebbene  l’economia tedesca sia quella in miglior salute di tutta l’eurozona – appena il  42% dei target sarebbero stati raggiunti. Leggi il resto: LINKIESTA

Grazie nonna Merkel, grazie del buon esempio come accade per lo sforamento del trattato di Maastricht con Germanai e Francia splendidi interpreti, mi raccomando facci sognare!

Chi fosse interessato all’analisi ANNO 2012: ESPLOSIONE DEL DEBITO! che fa il punto sui rischi e stelle polari del 2012 può richiederla con una libera donazione cliccando sul banner in cima al blog o QUI

Icebergfinanza partecipa al ” ENEL BLOGGER AWARD 2012 ” Se qualcuno di Voi trova un attimo di tempo ed è disponibile a sostenerci , questo è l’indirizzo per votare Semplicemente grazie! http://www.enelbloggeraward.com/

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.8/10 (10 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +8 (from 8 votes)
DER SPIEGEL OPSS... GERMANY NO AUSTERITY NO PARTY!, 9.8 out of 10 based on 10 ratings
Tags: ,   |
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
CONSULENZA ECONOMICO FINANZIARIA
Articolo dal Network
Dalla crema di cipolla anticellulite, all'uva sottomarina fino al collare antilupo. Sono solo alcune
  Nel video viene evidenziata la movimentazione degli ultimi giorni sullo strike PUT 8.8
Ftse Mib: l'indice italiano è andato a chiudere il gap up che si era formato il 3 gennaio prima di
Ieri un altro governatore della Fed di Dallas Kaplan ha ammesso che la politica monetaria è in
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Il mercato è estremamente sensibile alle notizie ed agli eventi che spesso, di economico, hanno
L'ambiente è tra le prime preoccupazioni degli italiani, più che l'economia. Inquinamento e de
Ftse Mib: l'indice italiano tenta il rimbalzo favorito dall'accordo di fase 1 USA-Cina. Il quadro gr
Ad un giorno dalle scadenze tecniche di gennaio andiamo a vedere quali sono gli ultimi aggiustamenti
Credo che sia noto a tutti quanto è accaduto ieri. Un evento tanto atteso quanto condizionante