ACQUA: BENE COMUNE!

Scritto il alle 08:00 da icebergfinanza

 
 


Lo ha detto esplicitamente il ministro dello Sviluppo Economico Paolo Romani a Radio anch'io: "Su questo tema, di grande rilevanza, sarebbe meglio fare un approfondimento legislativo". una sortita che sembra raccogliere le sollecitazioni di Federutility, la federazione che riunisce i gestori degli acquedotti: "Chiediamoci seriamente se non sia il caso di evitare un referendum che ha sempre più un taglio puramente ideologico" – ha detto il presidente della federazione Roberto Bazzano.

Un taglio puramente ideologico, si come l'ideologia imperante in questo sistema, quella del bene assoluto che spazza via il bene comune. Al di la della manovra politica per privare i cittadini della possibilità di esprimere la loro consapevolezza su questioni fondamentali come il nucleare e l'acqua, oggi più che mai è il tempo di uscire dal lungo letargo nel quale la società civile italiana si è rifugiata.

Non ci si indegna più di nulla in questa società anestetizzata, ma se mai qualcuno avesse bisogno di comprendere come ogni istante della nostra vita dipende da interessi economici e politici di dimensioni rilevanti, ricordatevi che l'acqua  è una «necessità umana fondamentale», ma non un «diritto» almeno cosi ha sancito il forum internazionale.

Ne abbiamo già parlato in due occasioni, QUI QUI, ma è giunta l'ora di spazzare via con un referendum democratico, l'ultimo rigurgito del business su uno dei patrimoni essenziali dell'Umanità, è ora che questo paese si svegli dal suo lungo letargo e dia una dimostrazione civile e democratica di interesse per la propria esistenza. Inoltre è fondamentale che insieme al referendum, vi sia una pressione popolare sulle amministrazioni locali per una gestione responsabile e consapevole di una risorsa inestimabile. Non vi è alcun dubbio che anche in questa occasione, abbiamo due Italie, l'Italia dell'efficienza e l'Italia dello spreco, l'Italia della responsabilità e l'Italia dei ladri e dei furbi, delle inflitrazioni finanziarie, politiche e mafiose, ma la gestione dell'acqua come ben abbiamo appreso in riferimento a quanto è accaduto in Bolivia ma anche in alcuni comuni italiani, non deve in alcun modo essere gestita da interessi privati.

E' ora che questo referendum veda una partecipazione di massa, è ora che  ognuno di noi dimostri quanto tiene ai suoi diritti. Diversamente non abbiamo scampo siamo prigionieri di un sistema che in nome del bene assoluto sequestra ogni istante della nostra esistenza.  Diversamente


 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
10 commenti Commenta
Scritto il 25 aprile 2011 at 08:21

"Noi e l'acqua…L'acqua siamo noi…"

 http://www.youtube.com/watch?v=53u-Rsuuyi0&feature=player_embedded

 Cammino.
La pioggia
picchia
sulle guance.
Sul naso.
Sosta
sulle ciglia.
Mille arcobaleni negli occhi.
 
Acqua.
Acqua sulle mani.
Sul collo.
Acqua.
Scorre leggera.
Rotonda.
Un brivido lungo la schiena
penetra
nel vestito che
aderisce
alla pelle.
Acqua.
Primordiale.
Pura.
Perfetta.
Acqua.
La Sua Musica
è sulla strada.
Sulle case.
Sui prati.
Concerto intimo
veloce
lento
ritmato
liquido
scorrevole.
Acqua.
http://www.club.it/autori/effettivi/a-d/anna.salvati/prefazione.html
Anna Salvati-POESIE-ACQUA

Acqua siamo noi
dall'antiche sorgenti veniamo,
fiumi siamo noi
se i ruscelli si danno una mano,
acqua siamo noi
se i torrenti si mettono insieme,
vita nuova c'è
se l'acqua è in mezzo a noi.

L'ACQUA È VITA 
Canto popolare

 

Scritto il 25 aprile 2011 at 08:21

"Noi e l'acqua…L'acqua siamo noi…"

 http://www.youtube.com/watch?v=53u-Rsuuyi0&feature=player_embedded

 Cammino.
La pioggia
picchia
sulle guance.
Sul naso.
Sosta
sulle ciglia.
Mille arcobaleni negli occhi.
 
Acqua.
Acqua sulle mani.
Sul collo.
Acqua.
Scorre leggera.
Rotonda.
Un brivido lungo la schiena
penetra
nel vestito che
aderisce
alla pelle.
Acqua.
Primordiale.
Pura.
Perfetta.
Acqua.
La Sua Musica
è sulla strada.
Sulle case.
Sui prati.
Concerto intimo
veloce
lento
ritmato
liquido
scorrevole.
Acqua.
http://www.club.it/autori/effettivi/a-d/anna.salvati/prefazione.html
Anna Salvati-POESIE-ACQUA

Acqua siamo noi
dall'antiche sorgenti veniamo,
fiumi siamo noi
se i ruscelli si danno una mano,
acqua siamo noi
se i torrenti si mettono insieme,
vita nuova c'è
se l'acqua è in mezzo a noi.

L'ACQUA È VITA 
Canto popolare

 

utente anonimo
Scritto il 25 aprile 2011 at 09:15

bravo parla dell'acqua che sei un esperto infatti le tue teorie bislacche fanno acqua ………………….

e i crolli Mazzalai i crolli dove sono i crolli?

sei veramente patetico, quando trovi un indicatore che segna peggioramneto allora e' oro quando segna miglioramento non vale piu' …………………..
si curi e si vergogni un po

utente anonimo
Scritto il 25 aprile 2011 at 09:52

Il tuo cervello è crollato…temo farai fatica a riprenderti.

utente anonimo
Scritto il 25 aprile 2011 at 10:01

Argento sta esplodendo…verso l’alto. Che ci stia suggerendo qualcosa?

utente anonimo
Scritto il 25 aprile 2011 at 10:06

che goduria vedere i falliti che fallisco ancora e le loro teorie folli.
i poveri resta poveri iricchi restano ricchi e gli stronzi diventa piu' stronzi

utente anonimo
Scritto il 25 aprile 2011 at 13:47

N2. Stai diventando pesante noioso e volgare. Almeno facci ridere

Scritto il 25 aprile 2011 at 15:45

E’ bello osservare un gregge di pecore belare insieme specie se sono un gruppo di codardi e vigliacchi che usano la stessa strategia ma tranquilli verra’ anche il vostro tempo non temete!

utente anonimo
Scritto il 25 aprile 2011 at 18:48

Vediamo se l’anonimo 5 ha il coraggio di scrivere ancora ho un paio di amici che lo stanno aspettando ma caro Andrea i vigliacchi sono ancora in pancia a mamma pero’ per loro sta per iniziare uno spettacolo direttamente sul loro schermo basta una mossa sbagliata

Scritto il 25 aprile 2011 at 20:14

Puff…e’ così semplice!

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
CONSULENZA ECONOMICO FINANZIARIA
Articolo dal Network
Ftse Mib: l'indice italiano prosegue al ribasso e, dopo aver infranto il supporto statico dei 23.00
The Big Short. Anche la giornata di ieri è stata contraddistinta dalla rottura di importanti suppor
Ieri per la prima volta in assoluto dopo l’inizio di un lungo viaggio durato oltre 6 anni ab
Le motivazioni sono state ampiamente descritte nelle ultime settimane. Adesso siamo qui a commen
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
La volatilità in questi giorni ovviamente regna sovrana, il mondo si è risvegliato dal sogno G
FTSE MIB: come da attese ieri l'indice italiano ha tentato il rimbalzo e lo ha fatto con un pattern
Tutti i mercati hanno ormai oltrepassato l'area di crossover della distribuzione e si sono diretti r
Contagiati, morti, guariti in Italia e nel mondo. Anche se i conti non mi tornano Per l
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u