CAPE SHILLER INDEX: SEMPRE PIU' LONTANI DALLA REALTA'

Scritto il alle 12:00 da icebergfinanza

 

 

 

Abbiamo più volte visto come secondo l'indice CAPE SHILLER, elaborato da Robert Shiller, un professore americano capace di intravvedere grazie ai suoi studi empirici e all'analisi comportamentale sia la bolla della New Economy, sia la recente depressione immobiliare, dicevo abbiamo più volte visto come i mercati stiano viaggiando anni luce dalla realtà fondamentale, sostenuti dalla mano non più tanto invisibile della banca centrale americana.

Anche Mike Shedlock ha da tempo condiviso la possibilità che i rendimenti futuri del principale indice americano siano ancora più bassi di quanto ha sottolineato John Hussman. In un mondo virtuale, in molti stanno perdendo il contatto con la realtà fondamentale.

Date un'occhiata al grafico qui sotto…

Il grafico postato da Mike è di J.J.Abodeely condiviso recentemente nel suo post intitolato Expensive Markets Mean Low or Negative Prospective Return e il grafico qui sopra ci racconta  in maniera inequivocabile come non vi sia alcuna convenienza ad investire oggi nel mercato azionario al di la delle speculazioni di piccolo cabotaggio!

Attraverso la distribuzione storica della frequenza annualizzata distribuita e diluita su un orizzonte di dieci anni dei guadagni ( dividendi reinvestiti compresi…) dell'indice S&P500, possiamo osservare che il gioco non vale la candela quando  il range dell'indice CAPE SHILLER si trova tra i 22 e i 24 punti. 

 

Mike addirittura vede la forchetta che va da un – 2 % ad un massimo del 3 % di rendimento per i prossimi dieci anni, con negatività maggiore per i prossimi 5 anni, nella sostanza il nostro ormai leggendario nuovo decennio perduto. Le ipotesi di piani pensionisti americani intorno all' 8 % di rendimento medio annuo continua Mike sono a suo parere irrealistiche!

Concludendo solo tra il 1995 e il 2005 i rendimenti sono stati estremamente positivi sempre che positiva sia la scelta di rischiare il proprio capitale per avere ritorni del 8/9 % quando il rendimento di TBOND, BUND & BTP negli ultimi dieci anni è stato nella forchetta dal 6 ad oltre il 7 % . .

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)
CAPE SHILLER INDEX: SEMPRE PIU' LONTANI DALLA REALTA', 10.0 out of 10 based on 1 rating
Tags:   |
4 commenti Commenta
utente anonimo
Scritto il 16 marzo 2011 at 13:30

Montecristo:

E'  tutto  così  assurdo  oggi.

Il  giappone  ha  superato   alla grande   il  bombardamento  di  Nakasaki  e  Hiroscima,,charnobil    un  disastro  ben  peggiore  è  stato  risolto  ,dunque  non  capisco  perchè   adesso   il  giappone  non  dovrebbe  superare  alla  grande  questa   infausta  prova.

Secondo  me  ce  la  faranno   alla  grande  o in  caso  contrario  l'unica  giustifcazione  la  ricercherei   nell'apocalisse  di  Giovanni.

Questi  mezzi  d'informazione  oggi   contribuiscono  a  rendere  le  cose  incomprensibili.Di  una  cosa  sono  sicuro   che  l'informazione  oggi  "quella   normale"  ma  che  dirigge  le  masse   è  uno  scandalo   epocale.La  stupidità  ha  preso  il  sopravvento  sull'umanità "ricordando  I.stein"   spero che  il  tutto  si  risolva  pe  il  meglio   o  in  caso  contrario  saremmo  dofronte  ad  una  chiara   APOCALISSE.

utente anonimo
Scritto il 16 marzo 2011 at 13:47

Montecristo:

A  dimenticavo   dall'ultima  notizia    Ansa:    Tokio  meno  radiottiva  di  Roma.

Ma   stiamo  imapazzendo  o  no?

utente anonimo
Scritto il 16 marzo 2011 at 13:55

Montecristo:

Oppure  se  volete   una  chiara  descrizione  di  quello  che  accade  oggi  si  può  riscontrare   nella  profezia  di  P.pio.

utente anonimo
Scritto il 16 marzo 2011 at 15:40

Montecristo:

Dopo  anni  e  anni  di  osservazione   posso  affermare  che  L'italia  è  il  popolo  più  intelligente  al  mondo.

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
CONSULENZA ECONOMICO FINANZIARIA
Articolo dal Network
Non so come dirvelo ma Robert è un fumettista davvero fantastico, spettacolare, ha il talento d
Ftse Mib: l'indice italiano supera i 20.500 punti e rimette nel mirino i 21.000 punti. Importante sa
Per certi versi ce lo potevamo aspettare. Ma dal punto di vista logico ed etico, il mondo bancar
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
L’indice Citigroup Economic Surprise Index ci regala un’istantanea molto forte della situazi
La premessa è inevitabile, quota zero o tassi negativi non serviranno ad evitare all'America e
I tassi negativi sono sicuramente il grande argomento di queste ultime settimane. Un assurdo che
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ovvio, quanto  è accaduto nelle ultime settimane ha rovinato non di poco il quadro di fondo de
Ripensando in questi giorni al clamore che ha suscitato Libra, la moneta digitale che ha present