ICEBERGFINANZA E MIRANDOLA INSIEME: LA LEGGENDA CONTINUA!

Scritto il alle 21:19 da icebergfinanza

Dopo un’intera settimana trascorsa a respirare l’area maleodorande della palude finanziaria mondiale, una brezza di aria nuova attraversa il cielo di Icebergfinanza, aria fresca che proviene dalle giovane generazioni, da uno sport che ha accompagnato lunghi momenti esaltanti della mia vita da giocatore. Da ragazzo spesso ho duellato con Lorenzo Bernandi, mister secolo, un mito della pallavolo italiana mio concittadino.

Come ho scritto in un’altra occasione, Gianni un carissimo amico, tempo fa mi scrisse condividendo l’idea di associare il nome di Icebergfinanza con il nome dei ragazzi della Stadium di Mirandola http://www.stadiumvolley.it/ , una sorta di gemellaggio tra Icebergfinanza e le giovani e future generazioni,  attraverso uno sport che ho nel sangue da quando ero bambino, una passione che tuttora coltivo seguendo la mia squadra del cuore.

Gianni si è assunto l’onere di finanziare questa avventura, sponsorizzando il settore giovanile con il nome Icebergfinanza Blog,  con un entusiasmo travolgente, lo stesso entusiamo che questi ragazzi, accompagnati dai loro dirigenti ed allenatori incanalano nella passione della loro vita sportiva.

Da sempre Icebergfinanza predica l’importanza dell’etica, del rispetto dell’altro, l’importanza dei valori, nello sport come nella vita. La lealtà nello sport non significa solo rispetto delle regole, ma anche di colui contro cui giochi, dell’arbitro anche se talvolta ti viene voglia di tirarlo giù dalla sedia, del pubblico, provando ad accettare ogni sconfitta come una lezione di vita e onorando l’impegno dell’avversario che ha perso! Tutto passa da questi valori che sono indispensabili come il rifiuto di ogni forma di violenza o di corruzione.

Solo così si può guardare all’orizzonte, con la speranza di mettere a terra con l’entusiamo e la passione, uniti alla determinazione e allo spirito di squadra quella palla che ti regala il profumo di una sensazione indescrivibile, quella di vincere grazie alla passione nel rispetto delle regole. 

E quindi con gioia che voglio salutare tutti i ragazzi di Mirandola e i loro compagni di viaggio, capitani coraggiosi, che mettono a disposizione il loro tempo e la loro passione, per un ideale che deve necessariamente andare oltre il solo obiettivo della vittoria.

Volley. La Stadium alla final eight

Risultato eccellente per la Stadium che con i ’91 prosegue il cammino iniziato nella stagione 2003/2004 timbrando con questa la quinta finale nazionale in 7 anni di attività giovanile del gruppo. Bastava un punto a Segrate e così è stato. Una prestazione non certo entusiasmante ma concreta del team di Ganzerla, che si è adattato alla necessità di incamerare un solo punto. Perso il primo parziale, la Stadium ha giocato con il fuoco nella seconda frazione, più volte sotto anche di 5 punti, ha avuto la reazione giusta per giungere al pareggio per 27/25. Nel terzo set, riprese le redini della gara, i gialloblù hanno meritatamente conquistato il parziale, incasellando il punto necessario. Dopo solo Segrate che, con i mirandolesi incapaci di mantenere la giusta concentrazione ha impattato il conto e si è aggiudicato il tie break. Il girone termina quindi con Stadium a 11 punti (qualificata), Sisley 10 e Segrate 8 alla terza fase, Diavoli Rosa 7 eliminata. Appuntamento quindi a Sestola dal prossimo 26 maggio per la final eight, per il momento qualificate Brebanca Cuneo, Itas Trento, Trenkwalder Modena, M.Roma, Copra Piacenza tutte società di serie A e la piccola Stadium Mirandola.

Inutile ripetere che i ragazzi della Stadium, sono in compagnia di alcune leggende della pallavolo italiana, tra le quali naturalmente non poteva mancare la "mia" ITAS DIATEC TRENTINO " volley.

Ecco quindi la leggenda Mirandola, magici Davide in mezzo a tanti Golia!

stadium under 20

E dopo i "corsari"  della STADIUM UNDER 20, ecco i futuri campioni, della UNDER 18….

stadium under 18

Una autentico squadrone di pendagli da forca ecco a voi, la UNDER 16

stadium under 16

per finire in bellezza i "pirati" della UNDER 14 futuri terrore dei parquet nazionali.

stadium under 14

Sono orgoglioso di associare il nome di Icebergfinanza a queste giovani speranze, giovani generazioni, alle quali auguro che i sogni diventino realtà, nella consapevolezza che nello sport e nella vita, ciò che conta è la lealtà e l’amicizia, pur con quel pizzico di passione e agonismo che non deve mancare mai.

 

Infine permettetemi di salutare l’approdo nella FINAL FOUR di COPPA CAMPIONI che si svolgerà a Lodz in Polonia, da parte della attuale leggenda della pallavolo italiana, l’ITAS DIATEC TRENTINO che difenderà il suo titolo di campione d’Europa oltre ad essere attualmente Campione del Mondo e d’Italia in carica.

La leggenda continua…….

Itas Diatec Trentino

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags:   |
7 commenti Commenta
utente anonimo
Scritto il 12 marzo 2010 at 22:40

Bravo Mazzalai.
economia ed etica
chi semina , raccoglie … buoni frutti

come si vede che sei un Buon Padre di Famiglia , e Trentino

Giobbe

utente anonimo
Scritto il 13 marzo 2010 at 05:22

Grazie Andrea,
sei magico nei commenti e nelle parole.
Complimenti di vivo cuore per tutto quello che riesci a fare.
Con immensa stima
Gianni

utente anonimo
Scritto il 13 marzo 2010 at 08:47

Complimentoni,continua cosi…..

ciao
fabio

Scritto il 13 marzo 2010 at 09:12

"Un Vita in Volo …"

A Gianni che ha saputo concretizzare uno splendido progetto, a chi, con passione lo ha seguito, al Capitano che ha condiviso con noi questo felice momento, alla giovane generazioni… che stanno più in aria che per terra …che passano una “Vita in volo” tratto da un libro di Andrea Gaini un grandissimo della pallavolo italiana

Una vita in volo, perché Andrea Giani, con la scusa del volley, è stato più per aria che per terra
Così in una intervista del dicembre del 2006:

"I ragazzi di oggi, dopo il Mondiale e le polemiche di un volley che si sta accartocciando su se stesso, che prospettive hanno? «Buone, se, come noi, non sprecheranno nemmeno un' ora di ogni giornata senza migliorarsi e se, soprattutto, la pallavolo italiana riuscirà a ripristinare le regole che la resero grande. Questo significa: a ciascuno il suo ruolo. Ricominciamo da qui».

Non dimenticate mai quanto la terra goda a sentire i vostri piedi nudi
e quanto il vento abbia voglia di giocare con i vostri capelli.
Non sondate le profondità della conoscenza in voi con asta o scandaglio
perché il vostro io è infinito e sconfinato mare.
("Il Profeta”- Kahlil Gibran)

Ciao, Volate Alto  sempre…

Valentina

p.s quante cose si stanno accartocciando su se stesse…“riuscire a ripristinare le regole…a ciascuno il suo ruolo. Ricominciamo da qui.” Mhhhhh!
Forse non solo nelle sport vero!!! E forse l’olezzo maleodorante e putrido, avrà qualche possibilità di trasformarsi in un leggero profumo, ma…c’è sempre un ma…

 

utente anonimo
Scritto il 13 marzo 2010 at 09:41

GRANDISSIMO  GIANNI !!! GRANDISSIMO ANDREA !!!
ALTRO CHE I SOLDI SPESI IN DONNINE COME FANNO I BANKSTERS DI GOLDMAN SACHS, QUI BISOGNA INVESTIRE NEL FUTURO, NELLO SPORT, NEI GIOVANI. UN GIORNO SARANNO LORO A RIMPROVERARCI DEI NOSTRI ERRORI E A PAGARE PER NOI PER COLPE NON LORO. INSEGNAMO LORO I GRANDI VALORI DELLA VITA E CERCHIAMO, PER QUANTO POSSIAMO, DI PREPARARLI AD UNA VITA MIGLIORE DELLA NOSTRA, MENO PIL PIU' FELICITA'
UN ABBRACCIO A TUTTI VOI
LUIBENAT

Scritto il 13 marzo 2010 at 11:35

Capitano un po’ di sano antagonismo sportivo, non fa mai male!
Forse seguendo troppo la finanza e l’economia, Ti sei perso un po’ di partite, Hihihi
Ti ricordo che la Tua amata Itas è stata campione d’Italia
lo scudetto è un po’ datato, 2007/2008
poiché l’attuale Campione in carica (2008/2009) é
CoprAtlantide Piacenza.

Capisco che le sconfitte si vogliano rimuovere!HiHihi
Comunque un grande augurio anche alle grande Itas, una “spina nel fianco”!

In "Boccca al Lupo"!
Valentina

utente anonimo
Scritto il 13 marzo 2010 at 11:58

Davvero una bellissima iniziativa che ci regala, in questo mondo malato, una luce di speranza nel futuro.

Complimentoni a Gianni e ad Andrea…

buona domenica

Giaki

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
REVOLVERSMAPS

ICEBERGFINANZA NEL MONDO

Articolo dal Network
Avrete avuto modo ieri di vedere il post sulle aspettative di crescita economica redatte dal Con
Ftse Mib. Dopo aver rotto con volatilità la trend line rialzista che ha accompagnato i corsi da me
Queste le movimentazioni monetarie. Sulle Mibofuture stabili e chiusura della componente call da 20
Vi propongo alcuni dei grafici più interessanti che ho trovato nelle ultime 24 ore in rete, gra
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Lasciamo da parte i mercati finanziari. Tanto ormai spero sia chiaro a tutti quali siano le dina
Ftse Mib. Dopo aver rotto con volatilità la trend line rialzista che ha accompagnato i corsi da me
Come abbiamo visto nel fine settimana i rendimenti americani hanno rotto livelli importantissimi
L' Argentina evita il default: trovato l'accordo con i creditori. Anche se è presto per cambiar
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u