Archivi del mese: ottobre 2008

Scritto il alle 21:23 da icebergfinanza

    Se qualcuno non se ne fosse ancora accorto, torno a ribadire che questa crisi figlia della demenziale finanza creativa di questa epoca è nata dall’eccesso immobiliare e a sua volta non vedrà alcuna luce in fondo al tunnel, … Continua a leggere

Scritto il alle 21:09 da icebergfinanza

  Libor o Euribor la sostanza non cambia, l’utilizzo di questi indicatori per determinare i tassi dell’economia reale sulla base di una dichiarazione, ripeto dichiarazione e non sulla base di tassi reali in corso sull’interbancario, riassumono una delle più assurde … Continua a leggere

Scritto il alle 21:17 da icebergfinanza

Il riposo dell’economia, un lungo riposo ci attende, forse la parola recessione suona sempre male attraverso il processo economico, un alternarsi di fasi espansive e recessive ma in fondo è solo un processo naturale, un momento nel quale tutti gli … Continua a leggere

Scritto il alle 23:55 da icebergfinanza

  In sistesi come scrissi alcuni giorni fà nell’ AURORA BOREALE delle NAZIONALIZZAZIONI, l’intero sistema finanziario mondiale, attraverso forme diverse di intervento statale è stato  nazionalizzato, una nazionalizzazione temporanea, pura scuola svedese,  magari indigesta al mercato ma necessaria per prevenire una nuova … Continua a leggere

Scritto il alle 07:15 da icebergfinanza

  Come scritto in passato, in riferimento ad una domanda che feci a Paul Krugman durante il Festival dell’Economia di Trento, oggi sappiamo che la finanza è in grado di sovvertire la democrazia, la finanza è in grado di prendere … Continua a leggere

Scritto il alle 00:14 da icebergfinanza

Byfiles.storage.live.com Un immenso castello di carta come abbiamo già detto, un autentico arsenale non regolamentato di armi di distruzione di massa come già detto in passato la finanza è in grado di sovvertire la democrazia, di prendere in ostaggio l’economia reale! … Continua a leggere

Scritto il alle 09:47 da icebergfinanza

All’improvviso nell’oceano della crisi mondiale, attraverso le onde in arrivo della recessione, tra correnti di pensiero e risvolti accademici, tra proposte di regole, commi e nuove Bretton Woods, un eco si leva leggero ed insistente tra le vele della finanza … Continua a leggere

Scritto il alle 23:50 da icebergfinanza

  In questi ultimi mesi come Voi tutti ben sapete la maggior parte dei principali attori dei mercati finanziari si sono prodigati eccellendo nelle previsioni quotidiane di luci in fondo al tunnel.  In nome di un presunto ottimismo di maniera … Continua a leggere

Scritto il alle 21:32 da icebergfinanza

Alla fine si arriva sempre li al cuore del sistema, il cuore e le sue funzioni vitali, lo stesso cuore che nello scorso agosto, nel post dal titolo NEL_CUORE_DELLA_CRISI!descrissi come vicino ad una serie di attacchi cardiaci, il sistema stesso ne … Continua a leggere

Scritto il alle 07:20 da icebergfinanza

http://barbaraderossi.files.wordpress.com/2007/05/farfalle.jpg E’ giunto il momento di ricostruire, è giunto il momento della speranza, è giunto il momento di guardare oltre, il momento di ripartire da un nuovo sistema i cui fondamenti siano etici, un piano " Marshal " che raccolga ogni … Continua a leggere

Scritto il alle 10:16 da icebergfinanza

  Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma in sintesi questa è la fine di un sistema finanziario basato sulla finanza creativa e il ritorno alla finanza tradizionale, un sistema finanziario che si torni ad occupare di intermediazione … Continua a leggere

Scritto il alle 09:16 da icebergfinanza

    In questi lunghi 20 mesi mi sono chiesto spesso il significato di questo viaggio, un viaggio attraverso le insidie di un sistema irreale, un immenso Titanic, dove ovunque si pensava a ballare, dove la musica era sempre presente anche … Continua a leggere

Scritto il alle 06:39 da icebergfinanza

All’improvviso dopo un lungo inverno passato nel dolce letargo dell’oblio, governi, policy, enti regolatori, politici, giornalisti, economisti, analisti, commentatori e una serie infinita di istituzioni finanziarie e governative, dotti, medici e sapienti escono all’unisono alla ricerca dell’ormai leggendario perchè, nessuna … Continua a leggere

SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
CONSULENZA ECONOMICO FINANZIARIA
Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Il video TRENDS continua con la sua analisi che sta accompagnando proattivamente i lettori con una
Ftse Mib. L’indice nei giorni scorsi ha superato la resistenza molto importante dei 18.500 punti
La notizia che Christine Lagarde ieri ha dato ai mercati era per certi versi attesa. Quasi potev
l grande flusso volumetrico sviluppatosi ieri sulle chain di tutti i sottostanti si è concretizzato
Ieri per la prima volta nella sua storia recente, la Lagarde ha sferrato il suo attacco alla Ger
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: indice in ribasso oggi in attesa delle parole del Presidente della Bce. Il listino, dopo i
Ieri l'ennesimo semolino offerto dalla coppia Casalino e Conte è stato davvero deprimente, il n
Proprio ieri vi ho illustrato in QUESTO POST il mio pensiero. Ho cercato di raccontarvi il mio p