Archivi tag: ted spread

Scritto il alle 08:30 da icebergfinanza

Non so a Voi ma a me nonna Yellen fa davvero tenerezza, ogni giorno che passa non sa più cosa inventarsi per tenere in piedi la baracca. Nel suo ultimo discorso ha rispolverato addirittura il fantasma di Keynes… Mentre tutto … Continua a leggere

Scritto il alle 06:00 da icebergfinanza

  Il solito grande  JohnMauldin con il titolo della sua ultima fatica mi ha dato l’imbeccata per un post che esplora i fondamentali dell’economia americana. Dopo Roma, Venezia, John si recherà a Trequanda piccolo e magico borgo mediovale abbarbicato su un collina … Continua a leggere

Scritto il alle 07:09 da icebergfinanza

  La leggenda metropolitana che ha sorretto in questi anni la favola del mercato immobiliare, quella secondo la quale i prezzi non possono che salire, perchè non sono mai scesi, è l’eccesso di presunzione che ha travolto l’economia americana e … Continua a leggere

Scritto il alle 06:51 da icebergfinanza

Premetto una cosa! La politica ha immense responsabilità in questa crisi, probabilmente più della stessa finanza, finanza predatoria. La nascita dell’ Euro non mi stancherò mai di ripeterlo è stato uno spettacolo pirotecnico di merci e capitali, fuochi di artificio … Continua a leggere

Scritto il alle 14:17 da icebergfinanza

Mentre gli avvoltoi continuano a girare su quanto resta dell’economia greca e qualche sciacallo si sta già preparando per gustare il piatto prelibato dell’atto finale alla moneta unica, la mia domanda è una sola. Quale sarà la massima tollerenza dell’economia … Continua a leggere

Scritto il alle 14:50 da icebergfinanza

   La scorsa settimana e precisamente lunedi 2 marzo, scrissi che  la settimana che stava per avviarsi ci avrebbe detto se la tarda primavera del 2009 arriverà in anticipo sui tempi previsti, macroeconomia e occupazione saranno i temi dominanti, un’atmosfera elettrica nell’aria. … Continua a leggere

Scritto il alle 21:46 da icebergfinanza

Hermann Hesse soleva ricordare che le lacrime in fondo sono il ghiaccio dell’anima che si scioglie e cosa se non lacrime di disoccupazione poteva produrre la glaciazione dell’economia. Pur nella mia visione di un lungo inverno nel mercato del lavoro … Continua a leggere

Scritto il alle 23:55 da icebergfinanza

  In sistesi come scrissi alcuni giorni fà nell’ AURORA BOREALE delle NAZIONALIZZAZIONI, l’intero sistema finanziario mondiale, attraverso forme diverse di intervento statale è stato  nazionalizzato, una nazionalizzazione temporanea, pura scuola svedese,  magari indigesta al mercato ma necessaria per prevenire una nuova … Continua a leggere

Scritto il alle 10:16 da icebergfinanza

  Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma in sintesi questa è la fine di un sistema finanziario basato sulla finanza creativa e il ritorno alla finanza tradizionale, un sistema finanziario che si torni ad occupare di intermediazione … Continua a leggere

Scritto il alle 22:50 da icebergfinanza

Il dibattito sulla nuova Resolution Trust Corp. rischia di diventare un campo di battaglia ideologico, un campo di battaglia tra democratici e repubblicani, ma non solo anche tra esponenti dello stesso partito, un campo di battaglia tra il codietto pensiero … Continua a leggere

Scritto il alle 12:41 da icebergfinanza

  Nel suo libro dal titolo "Against the Gods" , "Più forti degli Dei, la straordinaria storia del rischio" Peter L.Bernstein racconta la cronaca avvincente della straordinaria avventura intellettuale che ha liberato l’umanità da oracoli e indovini grazie ai potenti … Continua a leggere

Scritto il alle 21:47 da icebergfinanza

…….come sempre nella storia, capacità finanziaria e perspicacia politica sono inversamente proporzionali. La salvezza a lunga scadenza non è mai stata apprezzata dagli uomini d’affari se essa comporta adesso una perturbazione nel normale andamento della vita e nel proprio utile. … Continua a leggere

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
Apertura positiva per Piazza Affari, con il Ftse Mib che con un avvio in area 21.300 punti contabili
Il governo non demorde sulla pensione di cittadinanza e del relativo importo mensile di 780 euro, no
GAM: liquidazione dei fondi unconstrained/absolute return bond funds completata nei prossimi mesi.
Probabilmente molti di Voi non ci hanno fatto caso nell'ultimo manoscritto di Machiavelli, nella
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Forse qualcuno si sarà chiesto che fine avrò fatto. Purtroppo la vita spesso ci riserva delle
Ftse Mib: l'indice italiano è tornato sulla prima resistenza statica importante  a 21.122 punti, d
Riproduzione riservata STAY TUNED! Danilo DT (Clicca qui per ulteriori dettagli) Segui @in
Continua la costante e persistente sottovalutazione degli effetti della guerra commerciale in at
Sorpresa. Inflazione meno forte del previsto. Questo è un dato che potrebbe dare una boccata di o