Cerca nel Blog

Archivi tag: sindrome giapponese

Scritto il alle 07:30 da icebergfinanza

Il leggendario vaso di Pandora, contenitore per eccellenza di tutti i mali del mondo, aperto dalla dea che lo ebbe in dono da Zeus è oggi in realtà una scatola nera dove quotidianamente vengono rinchiusi gli squilibri economico/finanziari in attesa … Continua a leggere

Scritto il alle 07:17 da icebergfinanza

Venerdi sera, non appena conclusa la lettura dell’intervento di Bernanke a Jackson Hole, il mio sguardo ha ripercorso l’intero discorso, contando quante volte le parole "sembra, potrebbe e sarebbe…" sono apparse. Certo, il condizionale è d’obbligo in questa crisi epocale, specialmente da … Continua a leggere

Scritto il alle 07:18 da icebergfinanza

Deflazione, deflazione, deflazione, one, one, one….. come un eco lontano che proviene dalla notte dei tempi, un eco profondo che riporta il mondo occidentale indietro sino alla Grande Depressione unica esperienza umana prima di un lungo periodo nel quale l’inflazione è … Continua a leggere

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
«Io ho udito più volte dirvi che il timore è il maggiore signore che si truovi, e in questo m
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2012 (range 12299/17158) [uscit
Il grafico del FTSEMIB fa sicuramente impressione. Una candela nera di tale portata (long black
Alla luce del risultato del referendum in Gran Bretagna (per l'analisi del qual quale, considerando
Cavalcare l’onda dell’entusiasmo (si fa per dire), approfittando del “Wind of change” ch
Questo è il grafico più importante del giorno. (via BBC) Non si parla di SP500 o di FTSEMIB o
Virna Cerne e Ombretta Polenghi, della Dr. Schär, raggiungono la finale dell’European Inventor Aw
E’ successo l’imponderabile. Uno di quegli eventi che io definivo come “sistemici”. A ri
I professionisti del mercato si sveglieranno trovando una situazione quasi impensabile. Secondo tutt
Alla fine se ne sono andati veramente, mai dare per scontato nulla con la storia, il profondo disa