Archivi tag: la grande depressione del 29

Scritto il alle 14:26 da icebergfinanza

Oltre 80 anni dopo il New Deal di Roosevelt, la vittoria odierna di Obama testimonia la validità di un approccio che vede la spesa pubblica attenuare gli effetti di una Grande Depressione. Era l’anno del Signore 2009 e precisamente il … Continua a leggere

Scritto il alle 16:58 da icebergfinanza

 Mentre all’orizzonte si intravvede l’onda dello tsunami di liquidità che verrà, proviamo a ripercorrere alcuni passi di storia tenendo bene a mente quello che sta accadendo in questi mesi… (…) la Società delle Nazioni non seppe fare altro che convocare … Continua a leggere

Scritto il alle 07:57 da icebergfinanza

Oggi non parleremo di mercati quella di ieri è solo la classica tempesta in un bicchiere d’acqua, alimentata dai soliti noti che amano panicare i mercati con le loro analisi al momento giusto. Sono sempre loro gli analisti americani o inglesi, … Continua a leggere

Scritto il alle 06:55 da icebergfinanza

Premetto una sola cosa! Finiamola di bollare Icebergfinanza come un catastrofista o pessimista cronico e incominciamo a riconoscerli il suo feroce realismo, dopo tre lunghi anni di evidenze confermate dalla realtà dei fatti. Se ripercorro il cammino della storia non è … Continua a leggere

Scritto il alle 07:16 da icebergfinanza

Secondo quanto scritto su WIKIPEDIA la  crisi economica del 1873–1896, indicata come Grande depressione, ebbe inizio dopo oltre trent’anni di incessante crescita economica. Il mondo conobbe una crisi agraria, cui si aggiunse una parallela crisi industriale. (…)  Alcuni studiosi di storia economica … Continua a leggere

Scritto il alle 18:28 da icebergfinanza

http://www.albertoischia.it/   Anche quest’anno ormai sta volgendo al termine, un anno intenso, un anno che ha rivelato in maniera definitiva quello che Icebergfinanza sostiene da tempo ovvero la Madre di tutte le crisi finanziarie ed economiche della Storia, una crisi … Continua a leggere

Scritto il alle 20:12 da icebergfinanza

  Aggiornamento ore 14.50 del 07.11.2008 240.000 lacrime in più e un tasso al 6,5 % e pensare che il CES/NET BIRTH DEATH MODEL è riuscito ad aggiungere anche nel mese di ottobre 13.000 nuovi posti nel settore finanziario! Un … Continua a leggere

Scritto il alle 07:15 da icebergfinanza

  Come scritto in passato, in riferimento ad una domanda che feci a Paul Krugman durante il Festival dell’Economia di Trento, oggi sappiamo che la finanza è in grado di sovvertire la democrazia, la finanza è in grado di prendere … Continua a leggere

Scritto il alle 12:41 da icebergfinanza

  Nel suo libro dal titolo "Against the Gods" , "Più forti degli Dei, la straordinaria storia del rischio" Peter L.Bernstein racconta la cronaca avvincente della straordinaria avventura intellettuale che ha liberato l’umanità da oracoli e indovini grazie ai potenti … Continua a leggere

Scritto il alle 22:58 da icebergfinanza

  ……….ma tuttavia purchè l’uomo possa attenersi alla verità, dovrà prima conoscere gli errori e poi commetterli. Alberto Alesina sul Sole 24 Ore in un pezzo dal titolo " Tanti errori da non ripetere" si avventura in un confronto con … Continua a leggere

Scritto il alle 20:53 da icebergfinanza

  http://www.personalizemedia.com/wp-content/uploads/2007/06/mixed_reality01.jpg " An especially appropiate time " con questa frase il 5 maggio scorso, Bernanke il governatore della Federal Reserve presso la Columbia Business School invitava i due ex colossi governativi a sfruttare il momento opportuno, a muoversi rapidamente … Continua a leggere

Scritto il alle 08:01 da icebergfinanza

Antoine Lavoisier amava ricordare che nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma, e si, perchè Dio ha già pensato a tutto! L’uomo invece tutto trasforma a sua immagine e somiglianza, la creatività finanziaria di questo tempo, non è … Continua a leggere

Scritto il alle 19:01 da icebergfinanza

   In uno dei miei primissimi post risalente al lontano gennaio 2007 in un’epoca in cui non era ancora venuto alla luce il fenomeno subprime, cercai di evidenziare le analogie del nostro tempo in riferimento a quanto accadde durante la … Continua a leggere

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
Il rating per l’Italia è cambiato per Moody’s. Restiamo però investment grade e l’outloo
Lasciamo da parte la complicata situazione italiana e chiediamo all'analisi intermarket un aiuto
Nel post di prima abbiamo parlato della grande sfida che vede di fronte il governo italiano, le
Il mondo del lavoro sta cambiando rapidamente e ci si interroga sempre di più su come sarà in futu
Ftse Mib: indice sotto pressione rompe 19.000 e punta 18.700 punti, livello chiave per l'indice ital
Mentre stiamo discutendo di “manine” e di contrasti all’interno della coalizione giallover
L’aria non butta bene per il governo in sede europea, il  che provoca una salita dello spread ed
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Se ragioniamo in maniera paternalistica, non c'è dubbio che papà Mario, ha ragione, non può i
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )