Archivi tag: deflazione da debiti

Scritto il alle 07:53 da icebergfinanza

La battuta che circola di più sulla finale mondiale vinta ieri dai francesi con 4 goal su due tiri sporadici, è che tra le finaliste c’era anche l’Italia… In effetti, l’Italia geograficamente, la ritroviamo tra la Francia e la Croazia, … Continua a leggere

Scritto il alle 07:22 da icebergfinanza

Ieri è uscito il libricino della Federal Reserve e all’improvviso sono tornati in augue i teorici dell’inflazione di mia nonna… Fed: Beige Book, economia continua a espandersi, crescita salari solo modesta L’economia statunitense ha continuato a espandersi a un passo … Continua a leggere

Scritto il alle 07:51 da icebergfinanza

Una buona notizia e una cattiva tanto per incominciare, poi un’altra che possiamo catalogare sia positiva che negativa.. La notizia cattiva è che alla Casa Bianca, siede l’ennesimo manichino, pronto a scatenare l’ennesima guerra di cui le lobby degli armamenti … Continua a leggere

Scritto il alle 07:34 da icebergfinanza

Siamo ormai giunti in prossimità della fine del ciclo economico USA, la “trumpnomics” non potrà fare nulla, i soldi risparmiati dal calo delle tasse verranno impiegati per pagare i debiti e per ricomprare azioni proprie e ingrassare avidi azionisti, nessuna … Continua a leggere

Scritto il alle 07:26 da icebergfinanza

Prosegue la strepitosa scia previsionale degli analisti americani che restano per l’ennesima volta sorpresi dai pessimi dati in arrivo dall’economia… Usa: scende a 61,9 punti indice Chicago Pmi a febbraio, minimi di agosto, sotto stime L’indice Pmi di Chicago, che … Continua a leggere

Scritto il alle 09:12 da icebergfinanza

Alla fine avevano ragione loro, Galbraith e Friedman le banche centrali servono a poco o a nulla, soprattutto le loro previsioni, visto che negli ultimi decenni non ne hanno indovinata una, non solo, non sono state in grado di amministrare … Continua a leggere

Scritto il alle 09:30 da icebergfinanza

Lo scorso anno nella MIA INTERVISTA SULLA TRUMPNOMICS avevo dichiarato che la riforma fiscale, la guerra commerciale e la crescita dell’economia non avrebbero prodotto alcun aumento dei salari della classe media americana, perchè in una deflazione da debiti non c’è alcuna … Continua a leggere

Scritto il alle 10:30 da icebergfinanza

Prima di iniziare il post di oggi partiamo da qui, dall’ennesima smentita di tutte le fesserie che girano in rete sull’inflazione, perché nella finanza è pieno di ignoranti in fatto di dinamiche macroeconomiche o micro, in attesa dei dati sui … Continua a leggere

Scritto il alle 07:21 da icebergfinanza

  Prosegue inesorabile la nemesi della deflazione da debiti, mettendo l’ennesima pietra tombale sulle aspettative e speranze di un manipolo di ignoranti travestiti da banchieri centrali. Solo un esempio di come ormai l’informazione finanziaria è a livelli infimi… A settembre … Continua a leggere

Scritto il alle 10:41 da icebergfinanza

Torniamo anche solo per un istante a mettere una pietra tombale sulle recenti fesserie esternate da uno dei più prolifici, bollificatori seriali della storia della finanza mondiale, Greenspan, ex governatore della Federal Reserve, la banca centrale americana, uno dei maggiori … Continua a leggere

Scritto il alle 09:30 da icebergfinanza

  Mentre Mario Draghi si sforza di comunicare al mondo che la crisi è finita e la ripresa europea è ormai felicemente avviata, l’Unione europea prova ad inventarsi il sistema per non permettere ai risparmiatori di mettere in salvo i … Continua a leggere

Scritto il alle 09:20 da icebergfinanza

“Le strade pullulavano di gente assetata di lavoro, pronta a tutto per il lavoro. E le imprese e le banche stavano scavandosi la fossa con le loro stesse mani, ma non se ne rendevano conto. I campi erano fecondi, e i contadini vagavano affamati sulle strade. I … Continua a leggere

Scritto il alle 07:51 da icebergfinanza

Ne aveva già accennato il nostro John in settimana , me lo ha segnalato un nostro caro lettore, per loro, per gli ottimisti di maniera che suggeriscono quotidianamente la fine della crisi e l’inizio di una nuova era è difficile … Continua a leggere

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
Ftse Mib: l'indice italiano apre positivo anche oggi dopo l'allungo di ieri. La situazione rimane c
Nonostante i miei principali temi, quando parlo di criptovalute, siano quelli tecnologici, colgo
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Portare la blockchain alle pensioni: come "registri intelligenti" potrebbero avvantaggiare i CDC, ov
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Dopo un periodo di declino, la fame nel mondo è di nuovo in aumento. Secondo il rapporto Lo Stato d
Non c’è dubbio che il periodo che stiamo vivendo non è certo dei più semplici. Qui. In Ital
Ftse Mib: l'indice italiano tenta il rimbalzo in avvio, dopo il forte calo registrato a partire dal
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Il Consiglio dei Ministri si è riunito lunedì 15 ottobre 2018, alle ore 19.31 a Palazzo Chigi,