Cerca nel Blog

Archivi tag: dati macroeconomici

Scritto il alle 09:30 da icebergfinanza

Hedgeye Cartoon of the Day Ieri in America c’è stato un attentato all’ottimismo di maniera del nuovo sogno americano, si all’ottimismo della Fed, la stessa Banca centrale americana, mentre a Wall Street gli psicopatici festeggiavano l’ennesima festa di non compleanno, … Continua a leggere

Scritto il alle 10:30 da icebergfinanza

E dopo la strepitosa forma dell’economia americana, diamo un’occhiata all’altrettanto strepitosa ripresa dell’economia europea, supportata dal leggendario bazooka ad acqua di super Mario… Thanks to Markit Economics – Press releases Riporto in primo piano la dinamica dell’industria manifatturiera europa, senza … Continua a leggere

Scritto il alle 08:50 da icebergfinanza

Noi non avevamo alcun dubbio, mentre la Fed ha annunciato la solita fine degli squilibri di qua e di la e l’ennesimo aumento di tassi che non ci sarà dopo il recente EMPIRE MANIFACTURING NEW YORK … JOJO! … …ora … Continua a leggere

Scritto il alle 10:30 da icebergfinanza

Il mese scorso non ci siamo certo entusiasmati ad osservare il rimbalzo del gatto morto manifatturiero americano, qua e la miracoli ovunque, rimbalzi che non stavano ne in cielo ne in terra, un pò come il movimento dello jo jo … Continua a leggere

Scritto il alle 09:16 da icebergfinanza

Come sempre alla fine di un ciclo economico, tutti guidano con un occhio allo specchietto retrovisore e non si accorgono del muro che sta venendo incontro. Brusca frenata del Pil americano: solo +0,5% nel primo trimestre NEW YORK – L’economia … Continua a leggere

Scritto il alle 08:00 da icebergfinanza

Affascina osservare come i partecipanti al mercato hanno sempre la memoria corta, basta davvero poco per dimenticare quello che è accaduto negli ultimi sei mesi… China debt load reaches record high as risk to economy China’s Unsustainable Debt can Lead … Continua a leggere

Scritto il alle 08:01 da icebergfinanza

Prima di leggere insieme un nuovo capitolo della Rapina del secolo, diamo un rapido sguardo all’ultimo report relativo al distretto manifatturiero di Philadelphia, il secondo in rodine di importanza in America, soprattutto dopo l’entusiasmo suscitato dal recente rimbalzo del gatto … Continua a leggere

Scritto il alle 09:30 da icebergfinanza

Mentre In America volano giù dalla rupe gli utili e i ricavi di Goldman Sachs con venti contrari su tutti i fronti come dice la mano di dio Blankfein e Intel nonostante risultati migliori del previsto si prende il lusso … Continua a leggere

Scritto il alle 08:30 da icebergfinanza

Mentre a New York si va a cena con un cascamorto per 350.000 dollari da destinare a un’oca giuliva finanziata da Wall Street e dalle lobbies e i manipolatori seriali della carta straccia americana fanno a gara per scrivere che … Continua a leggere

Scritto il alle 08:00 da icebergfinanza

Che dire, ormai è come sparare sulla croce rossa, ti viene tenerezza ad osservare cadaveri ambulanti travestiti da analisti o giornalisti che quotidianamente si impegnano nel raccontarti che non è nulla è solo un momento difficile, che tutto passerà prima … Continua a leggere

Scritto il alle 08:00 da icebergfinanza

Nelle ultime settimane è stata tutto un coro di sirene stonate che annunciavano l’inflazione, qua e la per l’ennesima volta si udivano gli echi dei manicomi che parlavano addirittura di iperinflazione in agguato…sai il petrolio e le materie prime ripartono. … Continua a leggere

Scritto il alle 10:00 da icebergfinanza

Ogni tanto per distogliere l’attenzione dalle miserie che questa crisi esprime, non ci resta che occuparci di sano gossip economico quotidiano. Ieri i sicari dell’economia hanno comunicato il loro verdetto, che non ci interessa condividere visto che non ne indovinano … Continua a leggere

Scritto il alle 07:55 da icebergfinanza

Non passa giorno nel quale affiori la strepitosa salute dell’economia americana… Thanks to Econoday Vendite al dettaglio Usa -0,3% a marzo, stime erano dato piatto Le vendite al dettaglio negli Stati Uniti sono calate in marzo, segno che l’aumento lento … Continua a leggere

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
La settimana ha visto nuovamente protagonista il settore bancario. Deutsche Bank grande protagonista
La Federal Reserve ormai perde di credibilità. A marzo doveva alzare i tassi di interesse e non
Palazzo Koch a Roma, Unicredit Tower e Gallerie d'Italia a Milano, Palazzo Salimbeni a Siena. Sono s
Quanto è avvenuto ad Algeri, potenzialmente potrebbe arrivare a dare una mano anche alle banche
Analisi tecnica FTSE Mib Il FTSE Mib frana in avvio di seduta, rompendo supporti tecnici e psicolo
Dal prossimo ottobre, il mensile F Financial Magazine diventa Wall Street Italia. Il magazine di Tri
L'altro ieri abbiamo ascoltato l'ex governatore della Bundesbank. Axel Weber, dire che non c'è
Una delle cose più preoccupanti per una banca è il cosiddetto “bank run”, ovvero la fuga d
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2012 (range 12299/17158) [uscita
IG, azienda leader nel trading online e nei servizi e prodotti finanziari per clienti privati, l