Archivi categoria: CRISI EUROPA

Scritto il alle 07:20 da icebergfinanza

Un rapido aggiornamento sulle nuove fantasie inflattive in attesa di smontare in Maggio, pezzo per pezzo, insieme al nostro Machiavelli, alcune illusioni che tornano a manifestarsi a seguito del rialzo del petrolio e delle materie prime, con il rischio di … Continua a leggere

Scritto il alle 10:18 da icebergfinanza

Probabilmente molti di Voi non ci hanno fatto caso ma in settimana tra le righe in anteprima vi avevamo messo una notizia, da prendere in seria considerazione, una notizia che riguardava la voragine con la banchetta intorno, si Deutsche Bank, … Continua a leggere

Scritto il alle 07:32 da icebergfinanza

Ieri la Cina, dopo la finta apertura del suo presidente sull’industria automobilistica,  ha ripreso a fare sul serio, La Cina colpisce le importazioni di sorgo dagli Usa. Presto dazi sulla soia … Non sono ancora veri e propri dazi, ma poco ci manca. La … Continua a leggere

Scritto il alle 10:00 da icebergfinanza

Questa è la prima slide di una lunga serie di oltre 120, una ricerca durata oltre due mesi, una relazione tenuta presso una importante istituzione presente sul suolo nazionale. Analisi empirica, economico/finanziaria, giuridico/legale che prende in considerazione tutte le variabili … Continua a leggere

Scritto il alle 11:00 da icebergfinanza

Sul Financial Times, giustamente Wolfgang Munchau sottolinea come in caso di guerra commerciale persistente, la Germania è l’anello più debole, probabilmente per noi la scintilla che farà esplodere la santabarbara euro In a trade war Germany is the weakest link … Continua a leggere

Scritto il alle 09:28 da icebergfinanza

Partiamo da qui, dalla notizia che ha fatto esplodere l’entusiasmo in America venerdì… Il rapporto sull’occupazione americana di febbraio, quando sono stati creati ben 313.000 posti di lavoro, è “impressionante”. Questo il commento del segretario americano al Tesoro, Steven Mnuchin. … Continua a leggere

Scritto il alle 07:51 da icebergfinanza

Partiamo da qui, dalla splendida performance del mago Draghi, uno che qualche anno fa disse che la deflazione, la mancanza di inflazione era tutta colpa della Pasqua alta… Relativamente all’inflazione, dovrebbe restare attorno all’1,5% per il resto dell’anno. Per il … Continua a leggere

Scritto il alle 07:34 da icebergfinanza

A molti probabilmente è sfuggito ma a noi no di certo, lo abbiamo rimarcato più volte su Twitter, proprio negli ultimi due giorni di campagna elettorale, per ricordare agli italiani quale è la vera dimensione della dittatura europea, della dittatura … Continua a leggere

Scritto il alle 07:29 da icebergfinanza

Da sempre suggerisco che per osservare da vicino le future dinamiche economico/finanziarie globali bisogna guardare all’America, a quello che accade in America, la crisi del 2008 è nata li, la prossima crisi nascerà negli Stati Uniti d’America, come sempre è … Continua a leggere

Scritto il alle 07:20 da icebergfinanza

L’immagine è emblematica, la bocca di fuoco di un’acciaieria, la stessa bocca dove è in procinto di esplodere una guerra commerciale globale. Ieri su twitter ho preannunciato il ritorno del fantasma del Smoot–Hawley Tariff Act Trump: annuncio sui nuovi dazi previsto … Continua a leggere

Scritto il alle 08:30 da icebergfinanza

Abbiamo già ascoltato Draghi accusare l’amministrazione americana di non rispettare i patti dello scorso autunno, con dichiarazioni che hanno fatto salire all’impazzata l’euro nel mese di gennaio, un po come ascoltare il bue che da del cornuto all’asino, visto quello … Continua a leggere

Scritto il alle 08:39 da icebergfinanza

Giornata davvero affascinante quella di ieri, affascinante osservare due uomini ex Goldman Sachs, dichiarare guerra, un drago e uno speculatore che ha fatto i soldi sulla pelle dei proprietari di case americane durante la crisi del 2007… Il presidente della … Continua a leggere

Scritto il alle 09:43 da icebergfinanza

Prima di riprendere il dibattito che si è sviluppato tra le righe nel forum sul debito e le banche centrali, vorrei focalizzare anche solo per un istante il dato di ieri che ai più è passato inosservato, ma non certo … Continua a leggere

Archivi
Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
Continua il successo delle Obbligazioni Collezione di Banca IMI. L’investment bank del Gruppo In
Abbiamo più volte scritto che la prossima crisi, la scintilla della prossima crisi arriverà da
Apertura debole per Piazza Affari con il Ftse Mib che si muove sotto 22.800. Dal punto di vista tecn
Chi ci segue da tempo sa che le dinamiche del mercato immobiliare in genere, sono lente ad evide
Nei suoi rapporto sulle pensioni, l’ Ocse, nella parte relativa ai fondi pensione (private pension
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Un rapido flash che merita un po’ di attenzione proprio in questo momento di “potenziale cam
Ftse Mib: l'indice italiano dà primi segnali di assestamento dopo la forte correzione dei giorni sc
Ieri finalmente, il presidente Mattarella si è deciso a conferire l'incarico a colui che si è