Archivi autore: icebergfinanza

Scritto il alle 07:36 da icebergfinanza

Cercherò di essere il più breve possibile anche perché ormai mi sono stufato di ripetere sempre le stesse cose. Quello che è certo è che appena possibile, per riassumere quello che è successo in questi ultimi sette anni, non basterà … Continua a leggere

Scritto il alle 11:00 da icebergfinanza

Sembra quasi che Donald si diverti ad eliminare ad uno ad uno i suoi consiglieri come birilli, soprattutto se non sono d’accordo con le sue visioni, ora è la volta di McMaster, il problema è che al suo posto come … Continua a leggere

Scritto il alle 07:16 da icebergfinanza

Rileggendo l’ultimo manoscritto mi sono accorto che prima di trasformarlo in PDF ho omesso un’altra importante informazione a corollario di quanto sino ad oggi detto. Secondo Nordea Markets è giunto il momento di comprare un biglietto della lotteria in dollari! … Continua a leggere

Scritto il alle 07:29 da icebergfinanza

Nel 2006 e all’inizio del 2007, abbiamo cercato di costruire una rete di consapevolezza, il più efficace possibile, mettendo in guardia dall’arrivo della grande recessione come la chiamano loro, anche se in realtà per una moltitudine è stata più una … Continua a leggere

Scritto il alle 10:00 da icebergfinanza

Questa è la prima slide di una lunga serie di oltre 120, una ricerca durata oltre due mesi, una relazione tenuta presso una importante istituzione presente sul suolo nazionale. Analisi empirica, economico/finanziaria, giuridico/legale che prende in considerazione tutte le variabili … Continua a leggere

Scritto il alle 11:00 da icebergfinanza

Sul Financial Times, giustamente Wolfgang Munchau sottolinea come in caso di guerra commerciale persistente, la Germania è l’anello più debole, probabilmente per noi la scintilla che farà esplodere la santabarbara euro In a trade war Germany is the weakest link … Continua a leggere

Scritto il alle 09:07 da icebergfinanza

Il presente testo è tratto dal libro di Ugo Dotti, “La rivoluzione incompiuta” il quarto capitolo parla di Machiavelli e della rivoluzione del mondo morale. Come potete osservare dalla foto, anche il nostro Niccolò, secondo bersagliere sulla sinistra,  partecipa alla … Continua a leggere

Scritto il alle 07:30 da icebergfinanza

commercial La notizia di ieri è che Amazon ha fatto chiudere tutti i 735 negozi americani della Toys R l’ex colosso dei giocattoli made in USA, mandando a casa la bellezza di oltre 33.000 anime… Il colosso dei giocattoli Toys ‘R’ Us … Continua a leggere

Scritto il alle 07:24 da icebergfinanza

Giorno dopo giorno, tutto ciò che sale scende e le illusioni svaniscono nel nulla, il miraggio della piena occupazione, la più colossale “fake news” della storia dell’economia finisce miseramente nel nulla delle vendite al dettaglio… MENO ZERO VIRGOLA UNO a … Continua a leggere

Scritto il alle 07:34 da icebergfinanza

Siamo ormai giunti in prossimità della fine del ciclo economico USA, la “trumpnomics” non potrà fare nulla, i soldi risparmiati dal calo delle tasse verranno impiegati per pagare i debiti e per ricomprare azioni proprie e ingrassare avidi azionisti, nessuna … Continua a leggere

Scritto il alle 07:28 da icebergfinanza

Continuiamo ad occuparci degli Stati Uniti d’America perché è da li che partirà la scintilla della prossima crisi epocale, mentre in Italia, continuano le fantasie cerebrali sulla formazione del nuovo governo… La Direzione del Pd snerva Di Maio. Tweet contro … Continua a leggere

Scritto il alle 09:28 da icebergfinanza

Partiamo da qui, dalla notizia che ha fatto esplodere l’entusiasmo in America venerdì… Il rapporto sull’occupazione americana di febbraio, quando sono stati creati ben 313.000 posti di lavoro, è “impressionante”. Questo il commento del segretario americano al Tesoro, Steven Mnuchin. … Continua a leggere

Scritto il alle 07:51 da icebergfinanza

Partiamo da qui, dalla splendida performance del mago Draghi, uno che qualche anno fa disse che la deflazione, la mancanza di inflazione era tutta colpa della Pasqua alta… Relativamente all’inflazione, dovrebbe restare attorno all’1,5% per il resto dell’anno. Per il … Continua a leggere

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
Probabilmente molti di Voi non ci hanno fatto caso ma in settimana tra le righe in anteprima vi
Avvio in marginale ribasso per il Ftse Mib che comunque resta in quota sopra 23.700 in una situazion
Tra gli alti ed i bassi teoricamente imprevedibili, qualcosa di molto metodico, invece, è visib
La Covip da anni denuncia una voragine informativa specie per quanto riguarda la cultura previdenzia
Ieri è uscito il libricino della Federal Reserve e all'improvviso sono tornati in augue i teori
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Incentivi alla quotazione per le Piccole e Medie imprese ancora in primo piano. Ieri nel corso della
Ftse Mib: l'indice italiano prosegue la sua corsa verso i 24.000 punti e rimane orientato positivame
Tra i vari beni rifugio sul mercato, è ben noto il ruolo del metallo giallo ovvero dell’oro.