IL PRESTITO DELLA BEI!

Scritto il alle 11:30 da icebergfinanza

Le parole non servono, ci sono addirittura i sottotitoli in questo video, un monumentale Claudio Borghi demolisce l’assurda richiesta di un prestito alla Bei, Banca europea per gli investimenti, per la prevenzione e il ripristino dei disastri idrogeologici.

Una sintesi veloce…

a) Uno Stato sovrano o presunto tale vista l’adesione a questa inutile unione monetaria, deve chiedere ad una banca capitali per ripristinare disastri ambientali ad un tasso addirittura superiore a quello al quale venivano emessi i titoli di Stato fino a qualche mese fa?

b) Per quale motivo le banche possono avere accesso ai capitali a tasso zero o addirittura vengono pagate per fare prestiti e uno Stato sovrano dovrebbe pagare interessi?

c) La Commissione europea, ci sanziona per il troppo debito e noi per reperire capitali siamo costretti a ricorrere a nuovo debito attraverso la BEI?

c) Non è meglio pagare interessi ai propri cittadini e contribuenti piuttosto che alla BEI?

Non servono commenti, la situazione è talmente evidente e surreale che ogni commento sarebbe superfluo!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.3/10 (20 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +10 (from 14 votes)
IL PRESTITO DELLA BEI!, 9.3 out of 10 based on 20 ratings
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Analisi tecnica in action. Il grafico del benchmark mondiale delle borse, lo SP500, si fa molto
I mercati scontano il futuro. La valutazione che vediamo in borsa di un’azienda dovrebbe tener
Ftse Mib: l'indice italiano torna su una resistenza importante a 21.122 punti che se rotta in chiusu
Mi è stato chiesto (via mail) un parere su un'azienda tra le più difficili da decifrare. In passat
ll mercato del lavoro almeno da una trentina d’anni ha mutato pelle. Mentre prima un impiego press
Guest post: Trading Room #313. Settimana positiva per la borsa italiana che adesso si ritrova a co
Analisi Tecnica Vi propongo il grafico dell'indice che non e' soggetto al cambio di contratto. RIm
Stoxx Giornaliero Buongiorno a tutti, diversamente da quanto avevamo pronosticato, il princip
DJI Buongiorno a tutti, riprendiamo il discorso sull’indice industriale americano. Parti