Archivi del mese: settembre 2018

Scritto il alle 07:34 da icebergfinanza

Probabilmente molti di Voi non ci hanno fatto caso nell’ultimo manoscritto di Machiavelli, nella sezione dedicata al nostro Paese, ai nostri titoli di Stato avevo scritto di fare attenzione ad una probabile sorpresa. Lo avevamo anticipato a giugno, a tempo … Continua a leggere

Scritto il alle 07:23 da icebergfinanza

Continua la costante e persistente sottovalutazione degli effetti della guerra commerciale in atto con mercati assopiti che sognano l’accordo dell’ultimo minuto e analisti da quattro soldi che si sforzano di raccontare che l’impatto dei dazi è minimale, sulla crescita globale. … Continua a leggere

Scritto il alle 07:35 da icebergfinanza

Sembra davvero di essere tornati indietro di una decina di anni, no, non ai tempi del fallimento di Lehman Brothers, ma al 2006/2007 quando uno sconosciuto qualunque e il suo blog, mettevano in guardia dall’arrivo di una tempesta perfetta. Si … Continua a leggere

Scritto il alle 07:37 da icebergfinanza

Giornata davvero interessante quella di ieri non tanto perché in America si sta smontando pezzo per pezzo la teoria della Federal Reserve preoccupata per l’inflazione e i rischi di surriscaldamento dell’economia, ma per le dichiarazioni di due signori qualunque, un … Continua a leggere

Scritto il alle 08:37 da icebergfinanza

Ormai è semiufficiale, la fusione prima o poi si farà, su Milano Finanza leggiamo che la settimana scorsa, il ministro delle Finanze Olaf Sholz ha rimarcato che istituti solidi e competitivi a livello globale sono centrali per un’economia esportatrice e … Continua a leggere

Scritto il alle 07:35 da icebergfinanza

Forse qualcuno di Voi lo ricorda ma questa è una delle macchie indelebili per me della precedente amministrazione Trump, la sistematica manipolazione della realtà ovunque… Partiamo da qui, dalla storia recente, alle volte basta poco per comprendere come gira il … Continua a leggere

Scritto il alle 10:47 da icebergfinanza

Niente di particolare si sa, quando la nave affonda i topi scappano, ma la notizia della scorsa settimana è una di quelle che dovrebbe far tremare i polsi ha chi ha in mano il timone della principale banca tedesca… Altra … Continua a leggere

Scritto il alle 19:14 da icebergfinanza

Probabilmente molti di Voi conoscono il gioco di Machiavelli, una derivazione del più famoso Ramino, un gioco che risale agli anni 50, importato dagli americani, un gioco che consente di ricombinare come meglio si crede le carte per poter scartare … Continua a leggere

Scritto il alle 09:07 da icebergfinanza

Non si sa bene se nella foto qui sotto la Merkel sia più preoccupata per la guerra commerciale che verrà o per la deblace di Deutsche Bank, una banca destinata ad essere nazionalizzata nella prossima crisi, quello che è certo … Continua a leggere

Scritto il alle 07:31 da icebergfinanza

Per carità, nulla di particolare, magari bastano una decina di nuovi aumenti di capitale tanto per cambiare e tutto si risolve, ma per il momento la voragine con la banca intorno scompare dall’indice EUROSTOXX 50 e forse è meglio che … Continua a leggere

Scritto il alle 09:11 da icebergfinanza

Mentre l’America si prende una pausa con il Labour Day e Come supponevo in Italia si digerisce senza tante apprensioni, l’inutile report della solita agenzia del senno di poi, noi andiamo a dare un’occhiata in anteprima all’argomento che sarà ai … Continua a leggere

Scritto il alle 08:51 da icebergfinanza

Rapidamente due parole veloci sull’ultimo report delle agenzie del senno di poi, nulla di particolare ma per ricordare a tutti coloro che ci seguono da poco come siano inaffidabili e intrise di conflitti di interesse le agenzie che regalano opinioni … Continua a leggere

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
Apertura positiva per Piazza Affari, con il Ftse Mib che con un avvio in area 21.300 punti contabili
Il governo non demorde sulla pensione di cittadinanza e del relativo importo mensile di 780 euro, no
GAM: liquidazione dei fondi unconstrained/absolute return bond funds completata nei prossimi mesi.
Probabilmente molti di Voi non ci hanno fatto caso nell'ultimo manoscritto di Machiavelli, nella
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Forse qualcuno si sarà chiesto che fine avrò fatto. Purtroppo la vita spesso ci riserva delle
Ftse Mib: l'indice italiano è tornato sulla prima resistenza statica importante  a 21.122 punti, d
Riproduzione riservata STAY TUNED! Danilo DT (Clicca qui per ulteriori dettagli) Segui @in
Continua la costante e persistente sottovalutazione degli effetti della guerra commerciale in at
Sorpresa. Inflazione meno forte del previsto. Questo è un dato che potrebbe dare una boccata di o