LA MORTE DEL DOLLARO!

Scritto il alle 07:32 da icebergfinanza

Cartoon of the Day: Back From The Dead - 05.08.2018 not dead dollar cartoon

Basterebbe questa vignetta per esprimere ironicamente ciò che per quattro mesi, ma non solo, abbiamo ascoltato ovunque, l’ennesima fine del dollaro, la fine della principale moneta di riserva mondiale.

Gli amici di Hedgeye hanno scritto ieri…

“As far as I know, we’re the only Independent and/or Macro Research firm that made the call that the US Dollar was #Bottoming at the beginning of April 2018,” wrote Hedgeye CEO Keith McCullough this morning. “If there are others, happy to have them on board. This isn’t the crowded ship many others are on!”

Unica società indipendente e / o di ricerca macro che ha suggerito che la caduta del dollaro era alla fine ha detto , il CEO di Hedgeye Keith McCullough.

“Se ce ne sono altri, lieto di averli a bordo. Non è una nave affollata…”

In effetti non è una nave affollata, in questi mesi ne ho sentite di tutti i colori, anche nel mio ambiente, qualche sciacallo ha provato ad approfittarne, peccato che come sempre la verità è figlia del tempo e la madre degli ignoranti è sempre incinta.

Per quattro mesi abbiamo suggerito sottovoce di stare tranquilli, non tirando una monetina, ma facendo quotidianamente ricerca e analisi e alla fine il lavoro paga, soprattutto per coloro che ne hanno approfittato attraverso i rendimenti a breve termine.

Ora mancano solo i nostri tesorucci, si quelli che dovevano crollare da secoli, si quelli che la Cina e il Giappone, stanno liquidando acquistandone il doppio, si quelli che i tassi arriveranno al 10 %, si quelli che sai la riforma di Trump farà decollare l’inflazione.

Nel frattempo ieri a forza di dai e dai, si sono spaventati anche i mercati…

Non solo, anche l’Om sec del Similaun si è messo a strillare di recente…

L’Italia è un paese importante per l’Ue quindi ciò che succede da noi interessa anche a Bruxelles e se queste elezioni non portano ad un governo e ad una maggioranza anche l’Europa è preoccupata. Penso che se gli italiani non dovessero dare vita ad un governo stabile ci saranno delle speculazioni su di noi come nel 2011 ma in quel caso fu un colpo di Stato».

Perfino il cagnolino Dudù ha da dire qualcosa…

“Def, Brunetta: senza rigore rischio attacchi speculativi in autunno.”

Ma quale rigore, ma per piacere, ma non era forse il suo padrone, Berlusconi quello che diceva che la speculazione è una moda passeggera?

Berlusconi ( 2011 )  «L’attacco ai nostri titoli di Stato è «una moda passeggera»

Insomma tutti l’anno chiamata la speculazione e puntualmente ieri è arrivata…

Non solo si sono messi pure i giornalisti ed è tornato di moda il #fatepresto!

Un fastidio sta democrazia, i mercati non possono aspettare!

SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO!

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (15 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +15 (from 15 votes)
LA MORTE DEL DOLLARO!, 10.0 out of 10 based on 15 ratings
Tags: ,   |
2 commenti Commenta
homo_invictus
Scritto il 9 maggio 2018 at 15:23

Chi crede che l’Euro possa un giorno sostituire il dollaro avrà un’amara sorpresa.

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Forse qualcuno si sarà chiesto che fine avrò fatto. Purtroppo la vita spesso ci riserva delle
Ftse Mib: l'indice italiano è tornato sulla prima resistenza statica importante  a 21.122 punti, d
Riproduzione riservata STAY TUNED! Danilo DT (Clicca qui per ulteriori dettagli) Segui @in
Continua la costante e persistente sottovalutazione degli effetti della guerra commerciale in at
Sorpresa. Inflazione meno forte del previsto. Questo è un dato che potrebbe dare una boccata di o
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Avvio poco mosso per il Ftse Mib che dopo qualche minuto di incertezza prova a costruire un moviment
L’ipotesi di quota 100 con 62 anni di età anagrafica sembrava definitivamente accantonata perchè
Analisi Tecnica Siamo sempre inseriti in un canale ribassista all'interno del quale abbiamo un a