DOLLAR INDEX VS LIBOR.OIS

Scritto il alle 07:16 da icebergfinanza

Risultati immagini per dollar hed geye

Rileggendo l’ultimo manoscritto mi sono accorto che prima di trasformarlo in PDF ho omesso un’altra importante informazione a corollario di quanto sino ad oggi detto.

Secondo Nordea Markets è giunto il momento di comprare un biglietto della lotteria in dollari!

Euro-to-Dollar Rate: “Time to Buy a US Dollar Lottery Ticket

Ma prima partiamo dallo spread LIBOR OIS  per spiegare come nel corso della recente crisi ci sono state notevoli tensioni sul mercato monetario, che
hanno portato ad un sensibile differenziale tra i tassi su depositi interbancari privi di garanzia a medio-breve termine (LIBOR) e i tassi su Overnight Indexed Swaps, Lo spread LIBOR-OIS è principalmente un indicatore che segnala il rischio di liquidità in entrambi i mercati.

Dal 2014 l’indice DXY ( dollar Index )  ha sostanzialmente seguito l’andamento dello spread LIBOR OIS. Se questa correlazione non si rompe, significa un potenziale rafforzamento relativo per il dollaro nei prossimi trimestri “, afferma Andreas Steno Larsen, senior strategist di Forex presso Nordea Markets.

Larson e il team Nordea hanno segnalato un divario crescente (spread) tra il costo del prestito in dollari USA al London Interbank Offered Rate (LIBOR) e il tasso nel mercato degli swap sugli indici overnight overnight, che segue da vicino il principale tasso di interesse della Federal Reserve.

Sopra: grafico di Nordea Markets che mostra lo spread LIBOR-OIS (blu) e l’indice del dollaro USA (rosso).

Lo “spread” LIBOR-OIS (sopra) è raddoppiato nel 2018. La causa del movimento è stata un aumento del tasso LIBOR, che è il tasso che le banche si fanno pagare reciprocamente per prendere a prestito liquidità per brevi periodi.

Nordea attribuisce la prevedibile scarsità del dollaro USA al coinvolgimento sempre minore della Federal Reserve nel mercato obbligazionario e alle riforme fiscali del presidente Donald Trump, che sembrano agire come un aspirapolvere che sta aspirando dollari americani dal sistema finanziario internazionale.

Il principale tra i motivi per la preferenza di  “King Dollar” è la scelta del presidente Trump per il direttore del Consiglio economico nazionale Larry Kudlow e la prospettiva di una guerra tariffaria commerciale. Una guerra commerciale con altri paesi potrebbe sostenere il biglietto verde a breve termine, data l’incertezza che potrebbe colpire l’economia globale.

“L’aumento del debito pubblico degli Stati Uniti sulla scia della politica fiscale espansiva dell’amministrazione Trump viene spesso ricordato. Tuttavia, i primi anni ’80 ci ricordano che una politica del genere sostiene un dollaro più forte a medio termine e una politica commerciale protezionistica in genere sosterrebbe il dollaro “, afferma Ulrich Leuchtmann, responsabile della strategia FX presso Commerzbank .

“Di conseguenza, l’attuale debolezza dell’USD, che dovrebbe essere dovuta principalmente a fattori di mercato, è improbabile che duri molto più a lungo. Anticipiamo un dollaro più forte entro la fine dell’anno. “

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.4/10 (10 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +9 (from 9 votes)
DOLLAR INDEX VS LIBOR.OIS, 9.4 out of 10 based on 10 ratings
Tags: ,   |
2 commenti Commenta
alexandersupertramp
Scritto il 23 marzo 2018 at 14:42

Non è possibile che USD inizi la sua salita nel momento in cui i tassi sui treasury iniziano a scendere?

andrea357
Scritto il 24 marzo 2018 at 10:29

ma solo io non vedo i due grafici del libor e del libor?

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
Dopo la "sbornia" della settimana scorsa, sul mercato sembra esserci una calma apparente, malgrado
Ftse Mib: l'indice italiano tenta il rimbalzo dopo lo scivolone di ieri, quando i corsi hanno lascia
Dal gennaio 2019, almeno finora, per andare in pensione di vechiaia o anticipata, bisognerà lavorar
Una notizia padroneggia su tutte oggi. Il ritorno della Grecia nei “paesi che contano”. Inf
Premesso che da tempo conosciamo il trasporto di Emmanuel Macron per le donne di una certa età...
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Il passaggio da “economia di Frontiera” a “paese emergente” rappresenta un importante upgr
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec