IL TESORO DI MACHIAVELLI!

Scritto il alle 09:51 da icebergfinanza

Risultati immagini per treasure assassin,'s creed

Continua il nostro viaggio attraverso la storia con l’aiuto della saggezza del nostro caro Machiavelli, il denaro, l’oro, non sono il nervo della guerra, secondo quella che era l’opinione comune del tempo, amava ripetere il buon Niccolò…

Perché ciascuno può cominciare una guerra a sua posta, ma non finirla, debbe uno principe, avanti che prenda una impresa, misurare le forze sue, e secondo quelle governarsi. ( Discorsi sopra la prima Deca di Tito Livio Libro Secondo Capitolo 10  )

Risultati immagini per Niccolò Machiavelli - Discorsi sopra la prima Deca di Tito Livio (1531) Libro secondo Capitolo 10

In questo manoscritto proveremo appunto a misurare le nostre forze, la nostra capacità di affrontare la prossima crisi e secondo quelle, governarci, prendere delle decisioni…

Ma debbe avere tanta prudenza, che delle sue forze ei non s’inganni; ed ogni volta s’ingannerà, quando le misuri o dai danari, o dal sito, o dalla benivolenza degli uomini, mancando, dall’altra parte, d’armi proprie.

Perché le cose predette ti accrescono bene le forze, ma ben non te le danno; e per sé medesime sono nulla; e non giovono alcuna cosa sanza l’armi fedeli. Perché i danari assai non ti bastano sanza quelle; non ti giova la fortezza del paese e la fede e benivolenza degli uomini non dura, perché questi non ti possono essere fedeli, non gli potendo difendere.

La consapevolezza è essenziale in questo viaggio, ognuno capitano delle sue scelte, capitano di se stesso, la benevolenza non dura se non c’è la consapevolezza

. La quale sentenza è allegata ogni giorno, e da’ principi, non tanto prudenti che basti, seguitata. Perché, fondatisi sopra quella, credono che basti loro, a difendersi, avere tesoro assai, e non pensano che se il tesoro bastasse a vincere, che Dario arebbe vinto Alessandro; i Greci arebbono vinto i Romani (…) Ma tutti i soprannominati furono vinti da coloro che non il danaio ma i buoni soldati stimano essere il nervo della guerra.(…)

Dico pertanto, non l’oro, come grida la comune opinione, essere il nervo della guerra, ma i buoni soldati: perché l’oro non è sufficiente a trovare i buoni soldati, ma i buoni soldati sono bene sufficienti a trovare l’oro.

(…) Ai Romani, s’eglino avessoro voluto fare la guerra più con i danari che con il ferro, non sarebbe bastato avere tutto il tesoro del mondo, considerato le grandi imprese che feciono, e le difficultà che vi ebbono dentro. Ma, faccendo le loro guerre con il ferro, non patirono mai carestia dell’oro (…)

La consapevolezza, la conoscenza, lo studio delle dinamiche storiche e comportamentali devono essere il nostro ferro, non servono solo i denari nella vita, serve tutt’altro.

E’ davvero affascinante come la storia continui a lasciare impronte indelebili, maestra di vita, spesso inascoltata. Per l’ennesima volta sarà un viaggio attraverso la storia anche questo manoscritto, nel quale, usando il ferro e non il tesoro, in mezzo alla foresta tracceremo il sentiero della sicurezza, una mappa, chiara, accessibile a chiunque per scelte responsabili e consapevoli.

Appuntamento a domani con il ” Tesoro di Machiavelli” dedicato a tutti coloro che vogliono sostenere liberamente il nostro viaggio.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (13 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +12 (from 12 votes)
IL TESORO DI MACHIAVELLI!, 10.0 out of 10 based on 13 ratings
8 commenti Commenta
PG
Scritto il 11 settembre 2017 at 00:51

Lavoro magistrale come semlre e forse se fosse possibike ancor di più. Il consiglio di nn dare perle gratis a chi nn segue Machiavelli sia il minimo perchè chicche di qsr tipo sono rarità con analisi e verifiche cosí approfondite e controprove a supporto. Poi facciano quello che vogliono ma certo che gli argomenti tirati in ballo sono o sembrano cosí chiari, se spiegati da chi li sa decodificare . Solo il dato degli hft è sbalorditivo ler capire tante cose. Cari compagni di viaggio acqua in bicca e buona navigazione futura. Capitano come semore grazie per ora a cui segue la mia doverosa donazione.

apprendista
Scritto il 11 settembre 2017 at 12:39

Come sempre gran lavoro magistrale del capitano,a proposito di copertura eur/usd volevo chiedere al capitano e a tutti i marinai come lo fareste,io ho individuato un etf short usd long eur senza leva ma quindi dovrei comprarne per l’ammontare in $ investito,oppure i soliti etf leva 3 con tutte le negativita’ per operativita’ extraday (esempio parto 100 un giorno fa +10% vado a 110 poi fa -10% e torno a 99 e cosi’ via),il forex che poco conosco sopratutto sui costi per operazioni extraday,le opzioni: non ci ho capito molto poi pensare di conoscere uno strumento da un punto di vista teorico all’applicarlo correttamente nelle operazioni c’e una differenza enorme.
Saluti

Gianluca
Scritto il 11 settembre 2017 at 19:00

Solito bel lavoro.. che leggere una volta è pochissimo

vito_t
Scritto il 11 settembre 2017 at 21:00

apprendista@finanza,

c’è un turbo certificate di bnp con leva variabile ( a questo prezzo la leva è a 5,5 circa ) , che non ha l’effetto compounding, … anche se non ho mai verificato in diretta ne spread fra denaro e lettera nè liquidità dello strumento .
Ho provato a sovrapporre T-note10y e euro-usd .. ed ho scoperto che dal 2008 ha sempre girato prima ( al ribasso ) il decennale e a distanza di poco ( max circa 5 mesi ) ha girato anche il cambio nella stessa direzione. Attualmente il top del decennale è stato battuto a dicembre 2016 e poi replicato ad inizio marzo , … quidni se la storia si dovesse ripetere per l’euro i giorni potrebbero essere contati .. chissà … …. C’è da aggiungere però che prima del 2008 dal 2000 al 2003 i tassi si sono dimezzati ma il cambio non ha sempre aiutato anzi ….

stanziale
Scritto il 12 settembre 2017 at 07:34

Bene, anzi malissimo, leggendo QUA(dal Capitano) e la’ (Passali oggi sul sussidiario, Bottarelli) , ecc., appare chiaro che una nuova crisi finanziaria e’ alle porte, e la politica italiana a me pare pronta a subire un altro Monti che faccia il lavoro sporco contro gli italiani. Occhio anche alla PENSIONE. Del resto, abbiamo importato tantissima possibile manovalanza disposta a lavorare per poco…che tra poco, come ad un segnale convenuto, faranno casino…
invece funziona il proposito di Trump, almeno da loro: limitare l’immigrazione fa aumentare i salari http://vocidallestero.it/2017/09/10/usa-la-scarsita-di-lavoratori-illegali-fa-aumentare-i-salari-nelledilizia/

capitan_harlok
Scritto il 12 settembre 2017 at 12:19

Complimenti bel lavoro da leggere appassionatamente , ma fine a se stesso in qianto la storia non si ripete mai , per molti motovo che non sto qui ad elencare, poi ogni uno è libero o meno di credere al manoscritto e alla sua lettura , con tanto di decodifica, ma di manoscritti da nostradamus a venire in avanti c’è né per tutte le salse

idleproc
Scritto il 19 settembre 2017 at 10:07

Aggiungerei che l’ideona “occidentale” di snazionalizzare e privatizzare con multinazionali di merenari le forze di sicurezza, analisi strategiche comprese, può funzionare a breve ma ha un’intrinseca dinamica prevedibile associandola al resto.
Penso che il fenomeno sia sostanzialmente irrevversibile visti gli interessi smossi e ormai consolidati.
Saranno tempi interessanti.

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
Apertura sotto la parità con volatilità ridotta per il Ftse Mib nell'ultima seduta della settima
Questo post era già pronto da un paio di giorni e ma come spesso accade di questi tempi davve
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Ultimo giorno di versione integrale dei grafici da non perdere. Avvicinandomi ai mercati finanzia
Piazza Affari consolida i rialzi e scambia ancora in trading range. L'indice FTSE Mib veleggia fra i
Il confronto avviato lo scorso anno fra i sindacati ed il governo sulle pensioni, ha permesso di giu
Era assolutamente scontato un “nulla di fatto” sui tassi di interesse, al FOMC chiusosi ieri
                Iniziamo da qui.
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
La “mano invisibile” di Smith negli ultimi anni è stata molto meno invisibile di quanto si