OLANDA: VINCONO TUTTI!

Scritto il alle 06:59 da icebergfinanza

Risultati immagini per olanda

Solo due rapide considerazioni su quanto è accaduto in Olanda, visto che ovunque sui giornali mainstream si sta festeggiando una vittoria che non esiste, lo scampato pericolo.

Come spesso accade in Italia, hanno vinto tutti, nessuno ha perso!

Prima una premessa. Noi non tifiamo per nessuno, no di certo per estremisti o xenofobi, l’unico tifo che facciamo è che venga spazzata via questa “feccia” burocratica che sta soffocando l’Europa…

w

L’Europa chiede di spazzare via altre 5000 anime, di mandarli a casa!

wwDetto questo con gli scrutini al 93 % questo è il risultato attuale in Olanda…

I due maggiori partiti al Governo insieme sono riusciti a perdere ben 37 seggi.

Il partito dei due laburisti che bazzicano Bruxelles, Dijsselbloem e Timmermans è stato letteralmente spazzato via dalla scena politica olandese, si il ricciolino presidente dell’Eurogruppo che va in giro a dare lezioni agli altri, quello che faceva il duro con la Grecia.

Servono 71 seggi per governare in Olanda, neanche mettendo insieme il terzo e quarto partito non ci sono i numeri. Cerchiamo di mettere nel giusto contesto questi numeri, capisco che sono terrorizzati dall’idea di perdere il loro giocattolino l’euro, ma la realtà è un’altra.

Continuate pure con austerità e deflazione salariale, il tempo è ormai scaduto!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.9/10 (13 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +11 (from 11 votes)
OLANDA: VINCONO TUTTI!, 9.9 out of 10 based on 13 ratings
7 commenti Commenta
ndf
Scritto il 16 marzo 2017 at 08:38

Grande Phitio!

phitio
Scritto il 16 marzo 2017 at 10:25

ndf@finanza,

No, non sono io, ma le mie fonti a fornire queste informazioni, quindi se c’e’ un merito, e’ loro.

Ce ne sono in serbo altre di previsioni elettorali, per le elezioni di Germania e Francia, ma le fonti hanno detto che per evitare speculazioni (tipo le scommesse) che facciano leva su indebiti vantaggi informativi, daranno le loro previsioni di esito delle votazioni solo poche ore prima dell’inizio del voto.

Se c’e’ una cosa, alquanto piccola, di cui mi posso congratulare, e’ aver creduto alle fonti fin dal principio. Dalla brexit passando per Trump, e ora in queste elezioni della terra dei tulipani (per non dire di altre minori e piu’ mondane, non comunicate qui), le previsioni sono state tutte rispettate.

Ce ne sono altre in deposito (in particolare sul futuro dell’ EU, della Germania e del Portogallo) che aspettano la loro realizzazione, anche se non e’ mai noto “come” questi esiti si realizzeranno.

emzag
Scritto il 16 marzo 2017 at 15:33

phitio@finanza,

Adesso mi ricordo delle fonti non convenzionali per Trump…che non si capiva se stessi parlando di alcuni signori che ti davano la dritta o tipo di sedute spiritiche…:)
Comunque sia mi raccomando a suo tempo dicci anche delle eleziono francesi

veleno50
Scritto il 16 marzo 2017 at 16:37

emzag,

Per quanto riguarda le elezioni,referendum,e quant’altro un giorno corre il cane un giorno la lepre.

emzag
Scritto il 16 marzo 2017 at 18:52

veleno50@finanza,

Hai profondamente ragione ma bisogna considerare anche se la gatta val lardo e se la papera galleggia perché in caso negativo il cavallo rischierebbe di non campare.

PS: il tuo buon senso venato di amaro scetticismo è deliziosamente middle class.
Intervieni più spesso, mi raccomando.

kry
Scritto il 16 marzo 2017 at 23:22

Benvenuta Olanda tra i paesi vincitori dell ‘ ingovernabilità.
Chi l’avrebbe mai detto che al governo della virktuosa Olanda si potrebbe formare un pentapartito stile Italia anni ’80 con il maggior partito all’opposizione.

Gianbattista
Scritto il 17 marzo 2017 at 07:25

Beh in Germania ed in genere in quei Stati del Nord ci sono spesso governi di unità nazionale che fanno benissimo il loro dannato mestiere , tutti politici non tecnici , tutti eletti dal popolo e non dai centri finanziari ….
kry@finanza,

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
Ftse Mib: dopo la rottura di ieri dei 22.500 punti l'indice tricolore oggi intende recuperare tale l
Due sono i temi che appassionano da sempre e che hanno impatti mediatici oscillanti a seconda del co
sho Italia, la principessa sullo spread, questo probabilmente sarà il titolo del mio prossimo li
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Et voilà. Intermarket docet. Ne ho parlato copiosamente nei giorni scorsi e soprattutto nel vi
Ftse Mib: il Ftse Mib apre debole oggi e si mantiene ancora sul supporto statico dei 22.500 punti. N
Alla fine avevano ragione loro, Galbraith e Friedman le banche centrali servono a poco o a nulla
Il 14 febbraio2018,  è stato firmato l'Avviso comune e il relativo documento tecnico sulla costitu
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Pacchetti tutto incluso? Macché. Spesso le offerte sulle tariffe telefoniche nascondono costi p