BREXIT: LA FINE DEL MONDO E’ RIMANDATA!

Scritto il alle 08:30 da icebergfinanza

Immagine2Dopo la terza guerra mondiale e la fine del mondo nel Regno Unito arriva pure la notizia che …

Regno Unito: PMI dei servizi oltre le attese, 54.5 ottobre

United Kingdom Services PMI

Maggiore crescita dal mese di gennaio e dopo il crollo post Brexit tutto è tornato come prima più di prima. Si certo anche l’inflazione sta salendo ma per quella ci rivedremo tra qualche anno, la dinamica del 2009 che abbiamo già condiviso dovrebbe essere chiara a tutti in mezzo a una deflazione da debiti.

Immagine212Markit Economics – Press releases

LONDRA – Brexit farà sentire gli inglesi molto più poveri l’anno prossimo: il forte indebolimento della sterlina renderà più costose le importazioni e farà salire l’inflazione dall’attuale 0,7% al 4% entro fine 2017, portando a una drastica riduzione del reddito medio disponibile. Queste le previsioni del National Institute of Economic and Social Research (Niesr), un rispettato think tank.(Sole24Ore)

Think tank de menona! il 4 % entro il 2017 non lo vedranno neanche se getteranno sterline dagli elicotteri ovunque perchè nelle prossime settimane, nei prossimi mesi la sterlina si rivaluterà !  Meglio seguire la storia e le dinamiche di una deflazione da debiti che le chicchiere di un think tan qualunque. GLI STUPIDI E L’INFLAZIONE

Risultati immagini per inflation vs pound uk

Per il resto c’è davvero da ridere se si pensa al terrore diffuso dalla Banca centrale inglese nel caso di uscita dall’Europa, visto che ieri gli stessi banchieri hanno dichiarato…

La Banca d’Inghilterra si scopre ottimista, ma solo sul breve termine. Non ci sarà un nuovo taglio dei tassi perché le ultime previsioni sono di un forte aumento della crescita nei prossimi due anni. (…)
La Banca ha invece rivisto al rialzo le stime sull’economia britannica per il 2017, quasi raddoppiandole al +1,4% dal +0,8% previsto tre mesi fa. Si tratta della maggiore revisione al rialzo mai fatta dalla BoE, alla luce di una serie di dati economici soprendentemente positivi nei mesi successivi a Brexit. Anche la stima per l’anno in corso è stata rivista al rialzo dal 2% al 2,2% perché la fiducia dei consumatori è rimasta elevata.

La BoE si scopre ottimista e non taglia i tassi

Si tratta della maggiore revisione al rialzo mai fatta dalla BoE, alla luce di una serie di dati economici soprendentemente positivi nei mesi successivi a Brexit. Si tratta della maggiore revisione al rialzo mai fatta dalla BoE, alla luce di una serie di dati economici soprendentemente positivi nei mesi successivi a Brexit.Si tratta della maggiore revisione al rialzo mai fatta dalla BoE, alla luce di una serie di dati economici soprendentemente positivi nei mesi successivi a Brexit….

Immagine

Chi aveva ragione, Signori?

Loro che quotidianamente prefiguravano la fine del mondo o noi che ragionavamo sugli effetti della svalutazione e sul fatto che in realtà sino a quando tutto sarà compiuto non ci sarà alcuna Brexit? Un sano pragmatismo non guasta mai in questa crisi come vedremo anche nel fine settimana insieme agli amici di Machiavelli.

Giusto per mettere la ciliegina sulla torta ieri è arrivata anche la notizia, per noi scontata che …

Brexit, deve votare il Parlamento di Londra. La decisione dell’Alta …

Non è il Governo di Theresa May, ma il Parlamento di Westminster ad avere il potere costituzionale di avviare la Brexit. Lo ha deciso l’Alta Corte di Londra, che ha accolto il ricorso di un gruppo di attivisti pro Ue che chiede un voto parlamentare per avviare l’iter della Brexit, in attuazione del referendum popolare dello scorso giugno.

Quindi sarà un processo lungo e difficile che ci accompagnerà nei prossimi anni, noi non avevamo alcun dubbio, verrà fatta qualunque cosa politicamente e giuridicamente possibile per evitare che l’ Inghilterra lasci l’Europa o che avvenga la dissoluzione dell’Europa.

Ci riusciranno, al popolo l’ardua sentenza!

Appuntamento con le elezioni americane nel fine settimana insieme a tutti coloro che hanno liberamente contribuito a questo viaggio.Nel frattempo dopo tre settimane prosegue la nostra avventura ai Macchianera Awards 2016, abbiamo bisogno di tutta la Vostra onda d’urto, onda d’urto della rete per finire davanti ad un colosso come il Sole 24 Ore. Su forza Ragazzi contiamo su di Voi, coinvolgete anche amici parenti tutti coloro che possono darci una mano votando il nostro viaggio. Semplciemente grazie.Risultati immagini per vote for usAI MACCHIANERA INTERNET AWARDS Vota per l’informazione indipendente di qualità, cliccando sul banner qui sotto e segui le istruzioni. Semplicemente Grazie!

Contribuisci anche tu LIBERAMENTE a tenere in vita un’isola di condivisione quotidiana nell’oceano infinito di questa tempesta perfetta, l’informazione indipendente…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (15 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +7 (from 9 votes)
BREXIT: LA FINE DEL MONDO E' RIMANDATA!, 10.0 out of 10 based on 15 ratings
Tags: , ,   |
2 commenti Commenta
veleno50
Scritto il 4 novembre 2016 at 11:18

Boss loro stanno giocando sporco, corriamo la stessa maratona con una gamba sola mentre loro ne hanno due a loro piace vincere facile.Il problema è lo stallo che hanno creato e messo in difficoltà noi europei divisi su tutto.Continui a dare dati interessanti per loro, ottimo lavoro di ricerca,non enfatizzarli, lo sanno anche i tuoi fidelity card che ci stanno prendendo in giro con la complicità di qualche stato arrendevole (per interesse).buon lavoro

stanziale
Scritto il 5 novembre 2016 at 13:26

Se questo e’ un cambiamento -brexit e’ il primo- che viene dal popolo come io penso, sostengo dal giorno dopo, la May deve andare avanti per la sua strada fregandosene del parere della corte dei parrucconi. Se poi il governo in qualche maniera viene bloccato, il parere democratico del referendum non va bene, vada alle elezioni in un mese. La May stravice, mio parere. Va bene in tal caso, signori del no brexit, se vince il brexit alle elezioni, o non va bene ugualmente? Senno’ gettate pure la maschera che comunque l’abbiamo capito ugualmente : vi piace la dittatura dei globalisti.

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Oggi rinnoviamo la previsione del FTSEMIB nel medio lungo periodo. Come possiamo vedere dall’im
Lo abbiamo scritto più volte, le banche centrali, sono le principali responsabili di questa cri
FTSE Mib: il listino italiano oggi in apertura conferma il rimbalzo delle due sedute precedenti anda
A conclusione del confronto svolto con le Organizzazioni sindacali sugli interventi di natura social
Non ci sono particolari novità, anche se lo SP500 ha dato qualche segnale di debolezza. La situaz
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Oggi aggiorno la situazione ciclica dell’indice americano S&P 500. I canali di lungo period
Oggi vorrei fare una riflessione su un concetto che ho letto ieri, scritto da un trader in Italia co