US ECONOMY: JOBS REPORT

Scritto il alle 11:00 da icebergfinanza

Tralasciando per un istante ogni riflessione sulla riduzione del numero degli occupati nel mese di gennaio, con un totale di 151,000 nuove assunzioni rispetto alla media di 180.000 attesa…

2016-02B non agricola

… in questo concorso di bellezza, concentriamoci come sempre non sulla ragazza più bella secondo le nostre convinzioni o i nostri gusti, ma su come voteranno i giudici alla prossima occasione, ovvero al FOMC di marzo.

Sulla base di questi indicatori…

JOBSe020516

JOBSf020516

… tra i preferiti da nonna Yellen, il mercato del lavoro segnala che nella riunione di marzo, non c’è alcun motivo per prevedere che il comunicato della Fed o le aspettative di rialzo dei tassi possano cambiare.

Per il  momento gli indicatori del mercato del lavoro restano buoni, anche se il lettore di Icebergfinanza sa cosa significa fare ironia su questi dati, senza dover ripetere le stesse cose che abbiamo più volte sostenuto in questi anni, sulla reale solidità di un sistema nel quale se lavori una sola ora sei considerato occupato e via dicendo senza ripetersi.

ImmagineQuello che a noi interessa è che il dato sui salari e il calo del tasso di occupazione ai minimi del 4,9 % sta facendo rientrare sul mercato il movimento isterico impulsivo che ha coinvolto il dollaro la scorsa settimana, in seguito alle dichiarazioni del governatore della Fed di New York.

ImmagineTra l’altro secondo la Fed di Atlanta il dato realtivo all’aumento dei salari e le aspettative di reddito futuro e quindi di spesa personale insieme agli investimenti, aumentano le previsioni per il pil del primo trimestre 2016 sino al 2,2 %, il che non può che avere un positivo riflesso sui mercati finanziari nelle prossime settimane.

GDPNow 2016/02/05

Noi come sempre in maniera pragmatica ci adeguiamo al pensiero dei giudici e alle loro aspettative, in fondo per le revisioni c’è sempre tempo.

Immagine

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (8 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +8 (from 8 votes)
US ECONOMY: JOBS REPORT, 10.0 out of 10 based on 8 ratings
Tags:   |
2 commenti Commenta
dorf001
Scritto il 8 febbraio 2016 at 20:14

cosa vuoi dire capitano? che i buffoni a stelle strisce sono sempre all’opera…..

silvio66
Scritto il 9 febbraio 2016 at 11:01

Stanno tenendo con le orecchie i minimi di Gennaio. Volesse il cielo che questa settimana rompessero sotto. Ora vedo che tutti come al solito scrivono e dicono che non si poteva prevedere una cosa del genere. Si vadano a leggere cosa scrivevamo nel mese di Novembre noi di Iceberg. Una volta in più bando alla modestia e diciamolo forte..SIAMO I MIGLIORI!!!

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. yy)[Base
T-1 [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 [3-5 Giorni] (h. yy)[Base Dati: 15 minuti]
Velocità T-1 / T / T+1 / T+2[Base Dati: 15 minuti] Velocità T-1 / T / T+1 / T+2[Base Dati:
PREVISIONE DA PRENDERE CON MOLTA ATTENZIONE! SIAMO IN SCADENZA ANNUALE. POTREMMO ASSISTE
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Stoxx Giornaliero Buona domenica, anche questa volta lo Stoxx ce l’ha fatta, alla fine di u
Analisi Tecnica Rottura di forza della resistenza a 22300 con long black ma, subito la reazione d
Finora si è sempre speculato su quello che potrebbe accadere. Ma adesso le cose cambiano. Si pa
Tornando ai principi fondamentali, che possono schiarire le idee in momenti di difficile di interpre
Recentemente vi abbiamo proposto la bolla del secolo, si quella sulle obbligazioni sovrane, la c