EUROPA … LA RECESSIONE CHE VERRA’!

Scritto il alle 08:30 da icebergfinanza

Nono credo ci sia da aggiungere nulla se non che lasciare la parola ai fatti…

Markit PMI ® Settore Manifatturiero Eurozona Markit

Markit Economics – Press releases

Stagnazione del manifatturiero nell’Eurozona a causa della contrazione
delle tre grandi economie
Cinque nazioni sulle otto monitorate hanno riportato a novembre contrazioni , e ciò rappresenta la proporzione maggiore da quando l’attuale ripresa della zona euro ha avuto inizio durante luglio dello scorso anno. Rimane generalmente piatto anche il livello occupazionale e troppo debole per ridurre il tasso a doppia cifra della disoccupazione nella regione

Immagine

 

Peggio del previsto. La nuova delusione per il manifatturiero europeo giunge dalla lettura finale dell’indice Markit di novembre che vede la Germania scivolare in area contrazione a 49,5, il dato peggiore da diciasette mesi. Nell’Eurozona il valore del Pmi manifatturiero si è attestato per un soffio in zona espansione, a 50,1 punti, in calo dai 50,6 di ottobre e al di sotto delle previsione di 50,4. «La situazione è peggiore di quanto inizialmente stimato» ha commentato Chris Williamson, capo economista dell’istituto Markit.(Sole24Ore)

PARIGI, 1 dicembre (Reuters) – L’attività manifatturiera francese si è ridotta a novembre a un tasso più veloce negli ultimi tre mesi, evidenziando che il settore privato potrebbe pesare sulla crescita nell’ultimo trimestre dell’anno. Secondo Markit, l’indice Pmi francese è sceso a 48,4 lo scorso mese dalla lettura di 48,5 di ottobre, sotto quota 50 che divide la crescita dalla contrazione. “La continua mitezza dell’attività nel settore privato attraverso il Pmi suggerisce un freno alla crescita nel quarto trimestre da questa area”, rileva l’economista di Markit Jack Kennedy.

Bene non resta che attendere cosa dirà Draghi giovedi per prendere tempo!

Per chi vuole contribuire liberamente al nostro viaggio cliccando qui sopra  è in arrivo l’analisi “Machiavelli 2015: esplosione deflattiva!” orizzonti e visioni per il 2015.  Il Tuo sostegno è fondamentale per il nostro lavoro…

Contribuisci anche tu LIBERAMENTE a tenere in vita un’isola di condivisione quotidiana nell’oceano infinito di questa tempesta perfetta …

Chiunque volesse ricevere le ultime analisi può liberamente contribuire al nostro viaggio … cliccando qui sopra o sul banner in cima al blog o sul lato destro della pagina. Semplicemente Grazie.

 

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.5/10 (20 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +15 (from 17 votes)
EUROPA ... LA RECESSIONE CHE VERRA'!, 9.5 out of 10 based on 20 ratings
Tags: ,   |
21 commenti Commenta
aurelmes
Scritto il 2 dicembre 2014 at 09:27

Ormai siamo alla follia più totale:

“E per il governo occupare le case diventa legale ”

http://www.iltempo.it/politica/2014/11/29/e-per-il-governo-occupare-le-case-diventa-legale-1.1351134

kry
Scritto il 2 dicembre 2014 at 09:29

Francia 48,4— Germania 49,5 ….. Europa 50,1. IL 50,1 l’hanno calcolato negli USA ? Draghi dirà: REPLICHEREMO CON OGNI MEZZO IL SOGNO AMERICANO.

kry
Scritto il 2 dicembre 2014 at 10:22

Signore perdona loro che non sanno quello che dicono. https://it.finance.yahoo.com/notizie/fmi-il-calo-del-petrolio-084018018.html Mi spiace Andrea ma il boss del FMI ti smentisce.

aorlansky60
Scritto il 2 dicembre 2014 at 10:42

aurelmes@finanza: Ormai siamo alla follia più totale:“E per il governo occupare le case diventa legale ”http://www.iltempo.it/politica/2014/11/29/e-per-il-governo-occupare-le-case-diventa-legale-1.1351134

… … …

@Aurelmes :

…sembra quindi che i membri dell’attuale gov intendano farci procedere velocemente verso la follia pura??? (no, peggio ancora, legge della jungla vera e propria);

cerchiamo di capire :

la legge attuale cita : “Chiunque invade arbitrariamente terreni o edifici altrui, pubblici o privati, al fine di occuparli o di trarne altrimenti profitto, è punito, a querela della persona offesa, con la reclusione fino a due anni o con la multa da 103 a 1.032 euro»”

… … … … … … …

quindi, se intendono depenalizzare quanto sopra riportato (come si legge dall’articolo) è chiaro che offrono in pasto a tutti i potenziali “okkupatori” le nostre case che lasciamo vuote per recarci al lavoro (ancora per chi ce l’ha) ma anche assentandoci temporaneamente per andare a fare la spesa, commissioni, far visita a parenti, amici, etc etc etc

a mia volta se mi occupano la “mia” casa, dovrò attendere che gli “okkupatori” se ne escano per poi a mia volta occuparla e riappropriarmene di diritto – se ha ancora valore un rogito notarile e una deposizione degli atti ufficiali che attesta che QUELLA CASA è di mia proprietà.

il buffo è che se non riesco a rientrarne in possesso, lo Stato pretenderà comunque sempre dal proprietario -cioè me medesimo- il pagamento delle tasse sulla casa nelle varie forme previste, mentre “l’okkupatore” potrà continuare a godere del nuovo stato acquisito.

Fin qui stavo scherzando; perchè è uno scherzo vero??? Stiamo ancora parlando di “stato di diritto” o di che cosa???

non so e non conosco quale sia la fonte e la veridicità di questo articolo -da cui leggo IL TEMPO e ADN Kronos in testata-
ma qui siamo al limite della provocazione e della diffusione di notizie atte a turbare l’ordine pubblico.

in caso contrario – se non fosse uno scherzo ma ne dubito- sono invece assai veri e molto seri i vari cal. 9×21, 44mag., 243 e 308 in unione ai relativi devices in mio possesso che tengo sempre ben lubrificati e pronti all’uso.

Quest’ultimo è anche il consiglio che mi sento di dare a chiunque sia ancora in possesso della lucidità necessaria per rendersi conto del baratro in cui siamo diretti, se questi folli incapaci irresponsabili che attualmente ci governano intendono procedere verso quella direzione.

kry
Scritto il 2 dicembre 2014 at 10:53

aorlansky60,

Io non mi preoccupo …. le camere a roma sono molto spaziose … e ne bastano due. In una ogni sette anni si ritrovano in mille … e non per ricordare garibaldi.

mirrortrader
Scritto il 2 dicembre 2014 at 11:11

Vogliono il Caos …..

aorlansky60
Scritto il 2 dicembre 2014 at 11:15

@Kry : in effetti quelle due “camere” cui ti riferisci potrebbe all’occorrenza dare asilo a molti più di mille… :mrgreen: …e non è che i nuovi arrivati sarebbero peggio degli attuali occupanti, considerati i fatti e dati alla mano… forse forse lo Stato italiano ci guadagnerebbe anche.

luigiza
Scritto il 2 dicembre 2014 at 11:24

aurelmes@finanza:
Ormai siamo alla follia più totale:

“E per il governo occupare le case diventa legale ”

http://www.iltempo.it/politica/2014/11/29/e-per-il-governo-occupare-le-case-diventa-legale-1.1351134

Non é che diventa legale occupare case sfitte. E’ stato depenalizzato il reato di occupazione abusiva.

Comunque questo é niente rispetto a quando renderanno NON punibile l’occupazione di terre.
E lo faranno stanne certo.

luigiza
Scritto il 2 dicembre 2014 at 11:26

kry@finanza,

Lo ha dichiarato Christine Lagarde, persona dal sesso incerto.

luigiza
Scritto il 2 dicembre 2014 at 11:31

aorlansky60,

Non é uno scherzo. Studiati la Storia, quella vera, in particolare quella dei tempi dell’imperatore Diocleziano.
Il sistema é collassato ma i responsabili del disastro per cercare di salvare sopratutto se stessi cercano di forzare la realtà. Essendo di matrice comunista cercano di educarla … alle loro paturnie utopiche.

reragno
Scritto il 2 dicembre 2014 at 11:32

kry@finanza,

Se le facessimo diventare a gas queste due camere ci libereremmo di 945 sanguisughe che ci stanno portando al disastro.

kry
Scritto il 2 dicembre 2014 at 11:33

luigiza@finanza,

Ahhh, visto che le piace e non ha ancora capito da che parte stare pretenderebbe che tutti lo prendessero. A me piacciono i triangoli …. non quello di Zero.

aorlansky60
Scritto il 2 dicembre 2014 at 11:37

mirrortrader@finanza: Vogliono il Caos …..

ripeto :

confido seriamente che le notizie riportate su quell’articolo siano una “bufala” e nient’altro; perchè in caso contrario, quei tarati mentali da cui proviene l’idea -che potrebbe essere anche vera, tutto sommato, conoscendo i tipi che l’hanno partorita- non hanno minimamente la consapevolezza della portata che la sua realizzazione apporterebbe ai fini pratici, per tutte le parti direttamente in causa. :evil:

aorlansky60
Scritto il 2 dicembre 2014 at 11:46

reragno@finanzaonline: [email protected], Se le facessimo diventare a gas queste due camere ci libereremmo di 945 sanguisughe che ci stanno portando al disastro.

… … …

come al solito, sei sempre troppo buono ed eccessivamente gentile… quel numero che riporti potrebbe essere aumentato considerevolmente, considerata la pregiata collezione di boiardi che ci intrattengono da (lungo) tempo (diciamo da decenni…), molti dei quali godono attualmente di vitalizi e pensioni che garantiamo loro con i ns contributi. Nella mia personale “pole position” ce ne sono ancora molti che non sono ancora andati a far compagnia ai vermi.

reragno
Scritto il 2 dicembre 2014 at 11:52

aorlansky60,

Purtroppo la lista è molto lunga e di difficile quantificazione.
La pagheranno tutti e molto cara.

kry
Scritto il 2 dicembre 2014 at 12:04

reragno@finanzaonline:
aorlansky60,

Purtroppo la lista è molto lunga e di difficile quantificazione.
La pagheranno tutti e molto cara.

Di sicuro non secondo la legislazione dell’ INGIUSTIZIA italiana. Art. 1) L’ Italia era una Repubblica democratica, fondata sul lavoro…. degli altri.

aurelmes
Scritto il 2 dicembre 2014 at 12:12

Puntroppo la notizia che occupare le case diventa legale è vera.

Date un’occhiata alla legge:

LEGGE 28 aprile 2014, n. 67

Deleghe al Governo in materia di pene detentive non carcerarie e di riforma del sistema sanzionatorio. Disposizioni in materia di sospensione del procedimento con messa alla prova e nei confronti degli irreperibili. (14G00070)

(GU n. 100 del 2-5-2014)

La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato;

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Promulga

la seguente legge:

Capo I
Deleghe al Governo

…omissis…

3. La riforma della disciplina sanzionatoria nelle fattispecie di cui al presente comma e’ ispirata ai seguenti principi e criteri direttivi: a) abrogare i reati previsti dalle seguenti disposizioni del codice penale:

1) delitti di cui al libro secondo, titolo VII, capo III, limitatamente alle condotte relative a scritture private, ad esclusione delle fattispecie previste all’articolo 491;

2) articolo 594;

3) articolo 627;

4) articoli 631, 632 e 633, primo comma, escluse le ipotesi di cui all’articolo 639-bis;

5) articolo 635, primo comma;

6) articolo 647

………………………………..

ed ora diamo un’occhiata agli articoli del codice penale citati dalla legge di cui sopra:

Art. 631.
Usurpazione.

Chiunque per appropriarsi, in tutto o in parte, dell’altrui cosa immobile, ne rimuove o altera i termini è punito, a querela della persona offesa, con la reclusione fino a tre anni e con la multa fino a euro 206.

…………………………….

Art. 632.
Deviazione di acque e modificazione dello stato dei luoghi.

Chiunque, per procurare a sé o ad altri un ingiusto profitto, devia acque, ovvero immuta nell’altrui proprietà lo stato dei luoghi, è punito, a querela della persona offesa, con la reclusione fino a tre anni e con la multa fino a euro 206.

………………………..

Art. 633.
Invasione di terreni o edifici.

Chiunque invade arbitrariamente terreni o edifici altrui, pubblici o privati, al fine di occuparli o di trarne altrimenti profitto, è punito, a querela della persona offesa, con la reclusione fino a due anni o con la multa da euro 103 a euro 1.032.
Le pene si applicano congiuntamente, e si procede d’ufficio, se il fatto è commesso da più di cinque persone, di cui una almeno palesemente armata, ovvero da più di dieci persone, anche senza armi.

……………………………

Art. 635.
Danneggiamento.

Chiunque distrugge, disperde, deteriora o rende, in tutto o in parte, inservibili cose mobili o immobili altrui, è punito, a querela della persona offesa, con la reclusione fino a un anno o con la multa fino a euro 309.
La pena è della reclusione da sei mesi a tre anni e si procede d’ufficio, se il fatto è commesso:
1) con violenza alla persona o con minaccia;
2) da datori di lavoro in occasione di serrate, o da lavoratori in occasione di sciopero, ovvero in occasione di alcuno dei delitti preveduti dagli articoli 330, 331 e 333;
3) su edifici pubblici o destinati a uso pubblico o all’esercizio di un culto, o su cose di interesse storico o artistico ovunque siano ubicate o su immobili compresi nel perimetro dei centri storici ovvero su immobili i cui lavori di costruzione, di ristrutturazione, di recupero o di risanamento sono in corso o risultano ultimati (1), o su altre delle cose indicate nel n. 7 dell’articolo 625;
4) sopra opere destinate all’irrigazione;
5) sopra piante di viti, di alberi o arbusti fruttiferi, o su boschi, selve o foreste, ovvero su vivai forestali destinati al rimboschimento;
5-bis) sopra attrezzature e impianti sportivi al fine di impedire o interrompere lo svolgimento di manifestazioni sportive.
Peri reati di cui al secondo comma, la sospensione condizionale della pena è subordinata all’eliminazione delle conseguenze dannose o pericolose del reato, ovvero, se il condannato non si oppone, alla prestazione di attività non retribuita a favore della collettività per un tempo determinato, comunque non superiore alla durata della pena sospesa, secondo le modalità indicate dal giudice nella sentenza di condanna.

………………………

Art. 647.
Appropriazione di cose smarrite, del tesoro o di cose avute per errore o caso fortuito.

È punito, a querela della persona offesa, con la reclusione fino a un anno o con la multa da euro 30 a euro 309:
1) chiunque, avendo trovato denaro o cose da altri smarrite, se li appropria, senza osservare le prescrizioni della legge civile sull’acquisto della proprietà di cose trovate;
2) chiunque, avendo trovato un tesoro, si appropria, in tutto o in parte, la quota dovuta al proprietario del fondo;
3) chiunque si appropria cose, delle quali sia venuto in possesso per errore altrui o per caso fortuito.
Nei casi preveduti dai numeri 1 e 3, se il colpevole conosceva il proprietario della cosa che si è appropriata, la pena è della reclusione fino a due anni e della multa fino a euro 309.

aorlansky60
Scritto il 2 dicembre 2014 at 12:12

@ Luigiza :

“Non é che diventa legale occupare case sfitte. E’ stato depenalizzato il reato di occupazione abusiva.”

… … … … … … …

perdonami, ma non comprendo il concetto.

Innanzi tutto hai usato il tempo passato, intendi dire che quell’emendamento è stato portato a termine con successo???

parlo della depenalizzazione di “reato di occupazione” : è passato recentemente sotto votazione ed è stato approvato???

(se confermi, allora non si trattava di uno scherzo come pensavo -e speravo; “questi” non solo “ci sono” ma “ci fanno”).

poi, proseguendo : nella tua frase, il secondo periodo praticamente conferma il primo; ai fini pratici non vedo alcuna differenza. Se uno si ritrova una proprietà lasciata sfitta per scelta occupata da terzi, non possiede più alcuna misura giuridica cui appellarsi per opporsi alla parte offensiva(“l’okkupante”), dato che come proprietario non è più considerato parte lesa. Mi segui?

aorlansky60
Scritto il 2 dicembre 2014 at 12:13

…lascia stare Luigiza, mentre postavo è poi apparso l’intervento di Aurelmes (che non promette nulla di buono).

aurelmes
Scritto il 2 dicembre 2014 at 12:33

… E adesso, della serie Uomini e quacquaraquà, a voi:

PUTIN FA ABORTIRE IL SOUTH STREAM E VA IN TURCHIA

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=14300

aorlansky60
Scritto il 2 dicembre 2014 at 14:45

…da ridere (per non piangere) ma visto il paese nel quale ci ritroviamo, tutto normale :

in diminuzione prezzo del greggio, in aumento prezzo del carburante. Normale amministrazione (e la ragioneria dello Stato ringrazia).

https://it.finance.yahoo.com/notizie/carburanti-cgia-da-gennaio-ennesimo-ritocco-al-rialzo-131052888.html

“La ragione del ritocco delle accise è collegata all’abolizione dell’Imu sulle abitazioni principali avvenuta nel 2013. ”

ANCHE IN GIRO CI PRENDONO : già si sono dimenticati la “mini-IMU” che Letta ancora in carica ha fatto pagare agli italiani proprietari di immobile 1ma casa nel Gennaio2014…

Italiani, buone feste (e con tanti auguri al triumvirato “napolitano-renzi-delrio” e gent. signore)

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Si è affermato negli anni come il termometro dell'economia mondiale e anche nel terzo millennio
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Un rapido aggiornamento sulle nuove fantasie inflattive in attesa di smontare in Maggio, pezzo p
Signori, stiamo parlando di numeri impressionanti. Tanto per cominciare, guardate i dati sugli u
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Non sono certo successe tantissime cose nell'ultima ottava. Anche se le aspettative su un elemento
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Il Ftse Mib apre la nuova settimana in leggera correzione dopo lo spunto rialzista messo a segno nel
Guest post: Trading Room #281. Siamo quindi arrivati al target tanto atteso: area 24000 punti del