DEUTSCHE BANK: SORPRESA LA BUNDESBANK SCOPRE LA VORAGINE CON LA BANCA INTORNO!

Scritto il alle 10:31 da icebergfinanza

Solo un cenno non serve perderci dietro troppo tempo sopratutto alla storia di una voragine con la banca intorno apertasi sotto gli occhi velati della leggendaria Bundesbank, si quella che quotidianamente segnala le pagliuzze negli occhi dei vicini europei ma che in questi anni non si è mai accorta degli eccessi delle proprie banche lasciandole tranquillamente libere di seminare credito avariato in mezza Europa, addirittura libere di aspirapolverare mezza immondizia subprime con i ringraziamenti dell’America, a quelli che loro chiamano gli “idioti di Dusseldorf”

Roma, 4 apr. (TMNews) – La Bundesbank, la banca centrale tedesca, ha avviato un’indagine sul possibile occultamento di perdite per miliardi di dollari su derivati occultate da Deutsche bank, prima banca del Paese durante l’ultima crisi finanziaria. Lo rivela il Financial Times – in un articolo  pubblicato oggi – citando fonti a conoscenza del dossier.
Secondo il quotidiano londinese ispettori della banca centrale tedesca si recheranno a New York come parte di un’indagine sulle accuse relative a una non corretta valutazione di derivati che avrebbe consentito all’istituto di Francoforte, la maggiore banca d’Europa, di aver nascosto perdite per 12 miliardi di dollari evitando così un salvataggio pubblico  L’indagine della Bundesbank apre un nuovo capitolo nello scandalo sul quale sta indagando già l’organo di controllo dei mercati Usa, la Security and Exchange Commission (Sec), secondo quanto ha riportato lo stesso Ft a dicembre.

DEUTSCHE BANK: DODICI MILIARDI DI BUONI Icebergfinanza

Ci hanno impiegato quattro mesi per avviare un’indagine, ma si sa in Germania sono lenti a comprendere o meglio lesti a nascondere e far finta di nulla, un pò come è accaduto in Italia con MPS, elefanti che scorazzano in mezzo alla cristalleria allegramente ed indisturbati.

Il problema è che se si parla di MPS e di qualche spicciolo si scatena l’inferno in Italia, quando invece si tratta di qualche voragine con la banca intorno, si copre tutto e si fa finta di nulla, ma in questo bisogna dirlo gli italiani hanno molto da imparare dai tedeschi, più furbi e intelligenti, nulla da dire!

A proposito il nostro modellino preferito che ci ha aiutati ad individuare in largo anticipo oltre 80 % dei fallimenti e delle nazionalizzazioni delle banche in questi anni sta sussurando qualcosa al nostro Machiavelli…

Per chi volesse sostenere liberamente il nostro viaggio è disponibile MACHIAVELLI 2013 UN ANNO DOUBLE FACE un post da non perdere sulle prospettive geopolitiche, macroeconomiche e tecniche di un anno che si preannuncia decisamente DOUBLE FACE!

« SOSTIENI L’INFORMAZIONE INDIPENDENTE contribuisci anche tu LIBERAMENTE a tenere in vita un’isola di condivisione quotidiana nell’oceano infinito di questa tempesta perfetta … Chiunque volesse ricevere le ultime analisi può liberamente contribuire al nostro viaggio cliccando sul banner  in cima al blog o sul lato destro della pagina può liberamente contribuire al nostro viaggio cliccando qui sopra o in cima al blog Semplicemente Grazie!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.9/10 (16 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +7 (from 7 votes)
DEUTSCHE BANK: SORPRESA LA BUNDESBANK SCOPRE LA VORAGINE CON LA BANCA INTORNO!, 9.9 out of 10 based on 16 ratings
3 commenti Commenta
mannoz
Scritto il 4 aprile 2013 at 10:50

e il titolo a francoforte festeggia con un +1%…

Alessio Vulcan
Scritto il 4 aprile 2013 at 11:33

passando dalle voragini alla carta straccia…. più carta straccia in giro (oggi quella giapponese) più Euro sta lì o si deprezza.
La mia domanda, da ignorante, non dovrebbe essere il contrario?
e soprattutto che ripercusioni ci saranno in futuro, avremmo qualcha vantaggio? (sperando di “esserci” ancora….)

sherpa
Scritto il 4 aprile 2013 at 12:56

“ma si sa in Germania sono lenti a comprendere o meglio lesti a nascondere e far finta di nulla”
Idioti o disonesti?
O peggio ancora entrambi?
La nazione guida d’Europa?
Guardiamo il lato positivo: almeno hanno abbozzato un’inchiesta.

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
Se vi domandate come mai la borsa USA continua ad essere fortissima, soprattutto se confrontiamo
Ftse Mib: l'indice italiano tenta in apertura il superamento dei 20.500 punti. Importante la chiusur
Inutile nascondersi dietro un dito. Per gli investitori, la tragedia del Ponte Morandi di Genova
Che vi dicevo, non passa neanche una settimana dalla benedizione del dollaro forte che il nostro
Si delinea sempre più forte il decoupling tra l'andamento della borsa USA e quello degli altri li
Analisi Tecnica Si conferma la rottura ribassista del trading range. L'accelerazione al ribasso
DJI Giornaliero Buonasera, eccoci di nuovo con l’analisi sullo storico indice americano.
Stoxx Giornaliero Buongiorno, per una manciata di punti non si è materializzato lo swing inc
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Che si iniziasse a sentire “odore di bruciato” ve l’avevo segnalato già una vita fa. Ripren