AMERICA: LA RECESSIONE E’ UFFICIALE!

Scritto il alle 08:55 da icebergfinanza

Cercherò di essere il più breve e sintetico possibile in fondo è un argomento che abbiamo sviscerato in lungo e in largo in questi mesi. Da tempo i nostri indicatori preferiti, le nostre stelle polari indicano recessione per l’economia americana!

Il National Bureau of Economics Research ente preposto alla rilevazione ufficiale dell’inizio e della fine di ogni recessione dice chiaramente che …

…The NBER does not define a recession in terms of two consecutive quarters of decline in real GDP. Rather, a recession is a significant decline in economic activity spread across the economy, lasting more than a few months, normally visible in real GDP, real income, employment, industrial production, and wholesale-retail sales. For more information, see the latest announcement from the NBER’s Business Cycle Dating Committee, dated 9/20/10. http://www.nber.org/cycles.html

Ovvero che della definizione di recessione tecnica riassunta in due trimestri negativi alla NBER non importa molto, ciò che importa è l’andamento del GDP ( …PIL per gli amici ) reale, redditi reali, occupazione, produzione industriale e consumi.

I dati raccontano una cosa, sotto il livello d’acqua esiste un’altra realtà!

Se mai ve ne fosse stato bisogno oggi ci pensa la Federal Reserve di St.Louis con il suo indicatore a segnalare le probabilità di recessione in America. Ogni qual volta il loro indicatore ha avvicinato e superato la percentuale del 20 % la recessione nei mesi successivi si è palesata.

http://icebergfinanza.finanza.com/files/2012/11/recession_probs.png

Detto questo, come ho più volte ribadito c’è tutto il tempo che serve per seguire la corrente principale, in attesa dell’ufficialità di una dinamica che spesso e volentieri ha bisogno di almeno 6 mesi per la conferma definitiva.

L’analisi dedicata ai sostenitori di Icebergfinanza, ” Eppur si muove!” è stata inviata.

« SOSTIENI L’INFORMAZIONE INDIPENDENTE contribuisci anche tu LIBERAMENTE a tenere in vita un’isola di condivisione quotidiana nell’oceano infinito di questa tempesta perfetta … Chiunque volesse ricevere le ultime analisi può liberamente contribuire al nostro viaggio cliccando sul banner in fondo alla pagina o in cima al blog. Semplicemente Grazie!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.2/10 (12 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +4 (from 6 votes)
AMERICA: LA RECESSIONE E' UFFICIALE!, 9.2 out of 10 based on 12 ratings
3 commenti Commenta
silvio66
Scritto il 6 novembre 2012 at 12:19

…speriamo si inventino qualcosa perchè se lo vanno in recessione, per noi è finita.Svaluteranno il dollaro di venti punti e ci lasceranno affogare.

icebergfinanza
Scritto il 6 novembre 2012 at 12:43

silvio66@finanza,

Appunto svaluteranno il dollaro…ma non potranno farlo più di tanto, l’equilibrio dinamico prevarrà!

stanziale
Scritto il 6 novembre 2012 at 21:42

Andando oltre le recessioni, volevo segnalare un articolo di oggi sul sole, parla dell’export italiano. E’ stato approntato un nuovo indicatore , un algoritmo che misura la diversificazione industriale dei paesi, cioe’ la somma del numero dei prodotti esportati ponderati in base alla loro qualita’ o complessita’. L’italia e’ al terzo posto dopo germania e cina, ci penalizza solo il fatto che come noto le ns industrie sono medio piccole.

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
  Ormai su social l’hashtag #10yearchallenge è diventato un fenomeno più che virale
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Quasi mi viene da sorridere quando sento parlare dello shutdown. E’ mai possibile che la nazio
Ftse Mib: l'indice italiano oggi paga un po' di prese di beneficio dopo la seduta molto positiva di
D’accordo, “sempre più peggio” non si può dire ed i puristi della lingua italiana giustament
Guest post: Trading Room #305. La settimana scorsa ha fatto registrare al FTSEMIB una buona perfor
Analisi Tecnica Precisi precisi siamo al test della parte alta del canale ribassista e siamo al tes
In omaggio alla ormai famosa antibiblioteca di Umberto Eco, di cui abbiamo parlato nell'ultimo "
Stoxx Giornaliero Buongiorno, finalmente lo Stoxx riesce a superare il massimo del 13/12 a 31