VALENTINA… UN ANGELO E’ QUI CON NOI!

Scritto il alle 00:01 da icebergfinanza

 

Questa notte ho fatto un sogno, ho sognato un Angelo, Valentina, una voce melodiosa che mi prendeva per mano e attraverso la tempesta perfetta mi accompagnava tra il cielo e l’oceano dove la notte si specchiano le stelle, si le stelle tra cui Lei, la nostra Stella Polare, il nostro Angelo, l’anima di Icebergfinanza…

No non era un sogno, un uragano di gioia e umanità quello che nel lontano maggio del 2008 sconvolse le vele del nostro veliero, una brezza indimenticabile…

Brutti pendagli da forca, puzzole viventi, andate subito nelle vostre cabine, lavatevi, rasatevi tirate fuori i vestiti da festa, una nuova brezza soffia sul nostro veliero, l’altra dolce metà del cielo è con noi……..

Volevo condividere con Voi questo messaggio di Valentina, una di noi, compagnia di Viaggio, compagnia di avventura…….

Su questo veliero, “un tocco di femminilità” c’è. Silente, a vostra insaputa, c’è sempre stato.

E’ da tempo che silenziosamente seguo il capitano e la sua ciurma; che osservo e ascolto, alla ricerca, con Voi, dell’isola che non c’è…
Sono salita subito, a bordo del veliero, ed ancorata saldamente alla sua prua, ho veleggiato, con Voi, nel mare tempestoso della finanza.

Non ho perso una parola….non ho trascurato una riga, non ho perso un “soffio”. Ho sempre letto tutto, avidamente.

Cosa dire…se non ripetere tutto ciò che è già stato detto e scritto e anche di più.
Ma è ora, che anche “l’altra metà” si faccia sentire, allora ti dico….
che l’umanità di questo sito è profonda e palpabile!
Se è possibile comunicare poeticamente di economia e finanza, Tu ci sei riuscito!

In questo oceano dilagante di inconsapevolezza, un’isola comincia a delinearsi all’orizzonte…una via c’è…..
Il potere della mente, è il fulcro del cambiamento.
La via esiste, ed è la forza vitale che è in noi…. che questo sito, con il suo capitano e il suo equipaggio, trasmette.

Non tollero l’indifferenza, non sopporto la pigrizia mentale,
ringrazio sempre chi mi aiuta ad evolvere e a migliorarmi.

Ti ringrazio Andrea,
saluti, cari compagni di viaggio,
ritorno a navigare silenziosamente accanto a Voi.

D’ora in poi comportatevi bene, lavatevi, barba sempre a posto, educati, gentili e guai se sento battute del tipo donna a bordo guai in vista…..

E’ sera, la brezza si alza, si qualcosa che vada al di là della finanza e dell’economia, l’essenza stessa di ognuno di noi, unico, raro, irripetibile, potenzialmente devastante, la forza della natura che troppe volte dorme nell’obblio della quotidianità!

Buona serata, Compagni di Viaggio!
Buona serata Valentina, benvenuta!

Valentina è volata via, un anno fa, esattamente come oggi, un soffio come dice Lei, si perchè Valentina non se ne è andata, lei è lassù sull’albero maestro di vedetta ma mi manca terribilmente, … ci manca terribilmente.

Sarebbe bello che tutti coloro che l’hanno conosciuta anche solo virtualmente in questi giorni potessero lasciare un messaggio come il giorno che l’abbiamo salutata.

Nulla è più come prima…nulla! Nei prossimi mesi nel fine settimana torneremo a viaggiare nei mondi alternativi che Lei tanto amava!

Per chi non la conosceva o per chi è solo da poco con noi…

Questa era VALENTINA… la nostra VALE64:

SEMPLICEMENTE SONO. E come il popolo Masai, non conta l’ età, così io, vivo oltre questo artifizio numerico considerandomi cittadina del Mondo senza età…. …”Non ci sono mai abbastanza parole per nominare ogni aspetto di una cosa….Il silenzio è il vuoto che pervade tutto. Ogni cosa è nominata da un silenzio interiore, ascoltata da un silenzio esteriore.(Ray Grigg) E… allora sono vuoto…tutto e silenzio … non mi piace tutto ciò che provoca immiserimento non mi piace la falsità, l’ipocrisia mi interessa un mondo migliore, amo navigare, amo la vita e le idee.

Navighiamo…navighiamo, disegnando le nostre rotte
questo possiamo e dobbiamo farlo…
Valentina

Si….stiamo arrivandooooooooooooooo…

Capitano è pronta la divisa d’ordinanza???….Ti sei organizzato!….

vedrò se anche questa volta riuscirò a pensare a qualcosa per “lasciare una traccia”…..

Buona Giornata Marinai…
Capiten…Buona giornata anche a Te…

.
Si Valentina, la divisa d’ordinanza è pronta è il cuore che è spezzato. Ringrazio Dio di averti potuta salutare con un grande abbraccio quella mattina a Trento, prima che tu tornassi nella tua cara città… ” hai lasciato una profonda traccia nelle nostre vite…una scia luminosa. Come amo ricordare…alla Sera della Vita ciò che conta è avere amato e tu in questo ti sei superata!

Abbraccio Roberto con il cuore e tutti i tuoi cari ed in particolare Anne Bonny che tanto amavi e continuerai seguirai da Lassù, per noi simbolo di speranza, il futuro delle Giovani Generazioni.

Non ti voglio salutare con una lacrima, ma con un sorriso, noi tutti ti salutiamo con un sorriso…

Arrivederci Valentina…sarai sempre con noi, non ti dimenticheremo mai!

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (11 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +7 (from 7 votes)
VALENTINA... UN ANGELO E' QUI CON NOI!, 10.0 out of 10 based on 11 ratings
21 commenti Commenta
deportivotralarala
Scritto il 28 luglio 2012 at 00:22

Mi unisco al saluto del Capitano.
Ciao Valentina!
Raffaele.

billbill
Scritto il 28 luglio 2012 at 06:56

Valentina amava fare citazioni. Ne ho trovato una bella, di un anonimo, che fa al caso nostro, al richiamo del capitano:

“Se guardi indietro potresti ricordare qualcosa che non tornerà più. Se guardi avanti potresti pensare a qualcosa che non arriverà mai. Chiudi gli occhi e riaprili solo quando avrai la forza di tornare indietro senza piangere e guardare avanti sorridendo.”

Un caro saluto a te, Valentina, che sicuramente stai osservando tutte queste disgrazie umane… … sorridendo.

Tempo fa osservavo e leggevo e mi chiedevo se valeva la pena “scaldarsi” e inveire contro questi delinquenti finanziari che saccheggiano e distruggono famiglie e popolazioni. Mi hanno regalato un libro: “Padre ricco, padre povero”: l’ho appena iniziato, ma mi sta dando molte risposte.
Il mondo è veramente lo specchio di quello che siamo ed ha ragione Andrea a contare sulle nuove generazioni. Consiglio questo libro soprattutto ai papà, ma tutti dovrebbero leggerlo!!!!

zer
Scritto il 28 luglio 2012 at 08:25

per quanto ognuno di noi abbia le sue idee e ottime ragioni e percio’ immagini di non aver mai torto…ognuno dovrebbe essere dentro sè onorato di far parte di sifatto veliero e di tale madrina…gianni z. 8)

7voice
Scritto il 28 luglio 2012 at 09:01

TUTTO CIò CHE INIZIA HA UNA FINE . REQUIEM :roll:

roberto63
Scritto il 28 luglio 2012 at 11:37

Esattamente un anno fa sei volata via lasciando un vuoto immenso. Ciao Valentina, amore mio, vivrai per sempre nel mio cuore. Roberto

annebonny
Scritto il 28 luglio 2012 at 16:10

Ciao a tutti, Grazie per le bellissime parole e per il ricordo commosso di questo meraviglioso Veliero che Vale tanto amava e che mi ha insegnato a conoscere, come milioni di altre cose. Si Capitano ci manca terribilmente e abbiamo il cuore spezzato ma anche Lei lo ha avuto molte volte e forse anche questo la aiutata a divenire una meravigliosa e speciale Donna, indimenticabile. Sono passati i gorni e i mesi ma il suo sorriso e gli occhi, il ciclone di vivacità e consapevolezza, la gioia di vivere e la voglia di non arrendersi mai, tipici della sua personalità complessa e ricca di sfumature non si allontanano, non si annebbiano nemmeno durante questa tempesta. Forse è una stella Polare, un soffio di vento o un ‘onda oceanica o forse è tutto insieme. Un Grande Abbraccio e Buon Vento Marinai !!

giobbe8871
Scritto il 28 luglio 2012 at 16:44

Proprio l’altro ieri sera pensavo alla Valentina, scomparsa prematuramente.

Usava molte smile-faccine proprio come me. :wink: :-)

giobbe8871
Scritto il 28 luglio 2012 at 16:57

la Vale ?
Roberto ci racconti se vuoi, che lavoro, o meglio perchè la tua Valentina si dedicasse a leggere di finanza ? i post del nostro capitan Andrea Mazzalai oggi sono molto molto brevi, ma nei primi anni, erano delle tesine ! :mrgreen: :wink: tesine ben fatte e molto istruttive :-)

Mi hanno sempre incuriosito la tua Vale e la nonna Ccpi :wink:

Forse la voglia di ricercare la Verità delle cose. Come fanno i Padroni – la Cupola oligarchica a comandare sulle nostre vite ?

ciaoo

Giobbe :P

daviosq
Scritto il 28 luglio 2012 at 19:59

Mio malgrado non ho conosciuto Valentina però le tue parole capitano ben valgono quello che intendi. Spero che un posto nel veliero ci sia anche per me….
BARRA A DRITTA E VELE SPIEGATE CHE IL BUON VENTO ARRIVA…. A PRORAVIA GIA’ SI INTRAVEDE “TERRAAAAA”.

PG
Scritto il 29 luglio 2012 at 11:59

Carissimo Andrea, ti ringrazio per aver ricordato a tutti noi e a chi non ha avuto la fortuna di conoscerla la nostra Vale. Rimarrà sempre con noi e anche se la vita frenetica di tutti i giorni non ci dà spazio e tempo, il suo ricordo mi deve sempre far riflettere che le cose importanti per cui vivere in fin dei conti sono davvero poche e basta poco per entrare nel cuore di tutti. E’ una lezione che ancora non ho imparato appieno e che spero, anche con l’aiuto di Vale un giorno riuscirò a fare.

Vi seguo sempre con affetto e mi unisco ai saluti per Roberto, AnneBonnie e a chi Le è stato più vicino nella vita confidando che in ogni caso La sua vicinanza c’è sempre e ovunque, statene certi.

Un abbraccio

PG

polifilo
Scritto il 29 luglio 2012 at 16:13

Il tuo commento era una parentesi poetica per ricordare che non ci sono solo gli interessi monetari, ma che la vita ha delle priorità e quelle del denaro dovrebbero stare al proprio posto.
Il tuo tocco femminile era unico anche quando cercava di smorzare le polemiche, ci manca tanto.
Il mistero di una voce che non c’è più ma che non si può accettare si sia spenta, resta con noi.
Ciao Valentina
Raffaele

icebergfinanza
Scritto il 29 luglio 2012 at 21:37

Bei tempi quando con splinder si entrava ed usciva senza tanti problemi, bei tempi anche perché eravamo più uniti, ci si “sentiva” affiatati anche solo scrivendo un commento e leggendo gli amici in contraddittorio, prendendo posizioni con discussioni anche accese.

Ci si sentiva a casa, in famiglia, cosa che sul nuovo sito non é avvenuto.

Credo che anche Valentina avrebbe avuto nostalgia del tuo primo blog…..ci si stava così bene!

Era più personale meno professionale, io penso che oggi abbiamo bisogno di cose semplici, dirette, che vengono dal cuore, non tanto di cose perfettamente costruite ma che ti fanno sentire un’intrusa.

Così come i fiori…. se non li innaffi e non li concimi ben difficilmente crescono belli e numerosi.

Così per le amicizie, occorre coltivarle,concimarle….

Che dire di Valentina?

Io posso affermare che non c’é Eucarestia che lei non sia nelle mie preghiere per i defunti, insieme ai miei famigliari, della mia famiglia di origine non ho più nessuno, nel giro di 5 anni se ne sono andati papà, mamma, fratello ( quest’ultimi 60 giorno l’uno dall’altra…era il 2008 )

Già, era il 2008….anno terribile sotto tutti i punti di vista, Andrea se ti dessi gli spunti ed i documenti ci potresti scrivere un libro……ma credo che di questi tempi, ognuno di noi se avesse il dono della poesia e della prosa saprebbe cosa “mettere” su carta per i posteri.

Anno difficilissimo denso di prove sotto tutti i punti di vista, di affetti, di lavoro, di scelte necessarie per poter sopravvivere.

Quindi leggere te e condividerti in pieno…..anche se ho iniziato a postare qualche commento solo in autunno inoltrato, leggere Valentina i cui commenti sprizzavano gioia di vivere nonostante tutto, voglia di distribuire quella gioia a tutti, una parola per ognuno, é stata la nostra ancora di salvezza.

Non vi saremo mai grati abbastanza.

Andrea, tu sai bene quanto me che oltre alla spiritualità occorrono le opere e per operare in questa Italia alla deriva occorre difendersi e che la nostra difesa andando a buon fine scenderà a pioggia anche sugli altri…..

Oggi volevo veramente poter inserire un commento direttamente …..non ci sono riuscita!

Ti chiedo quindi di farlo tu per me perché tutti i compagni di viaggio sappiano che ringraziando Iddio sono viva e vegeta ed appena riuscirò ad entrare, mi rimetterò a “fare le pulci” così come fanno sempre le nonne a costo di diventare noiose.

Ti leggo sempre, Vi leggo sempre, sento terribilmente l’assenza di Valentina e spero che tutta la ciurma sia consapevole che LEI é “viva” in un’altra dimensione e ci guarda tutti e magari avrebbe anche voglia di bacchettarci.

Hai invitato tutti a lasciare un commento per Vale, se non raggiungiamo i numeri dello scorso anno non credo sia per mancanza della “ciurma” bensì per la difficoltà a registrarsi.

Un abbraccio stretto stretto in attesa di incontrarci presto

con affetto

Piera – alias ccp12100

giobbe8871
Scritto il 30 luglio 2012 at 03:00

icebergfinanza,

Ben trovata nonna Piera. :wink: :D

giobbe8871
Scritto il 30 luglio 2012 at 03:03

Registrati Piera – alias ccp12100, e lascia di tanto in tanto un commento. :wink:

Tanti auguri ccp 12100 ! :wink:

billbill
Scritto il 30 luglio 2012 at 08:40

Giobbe:
“Come fanno i Padroni – la Cupola oligarchica a comandare sulle nostre vite ?…”

Caro Giobbe, la risposta è nel libro e negli ultimi link che ho consigliato. Leggilo e ascoltali: è dal 1300, se non prima, che siamo intrappolati in un meccanismo infernale. Per uscirne bisogna conoscerlo, altrimenti possiamo solo osservare e piangerci addosso, accusare uno o l’altro, ma in realtà il mondo è lo specchio di come lo accettiamo, finché non reagiamo nel modo giusto, che non è certo la violenza.

gracav
Scritto il 30 luglio 2012 at 12:29

esattamente come un anno fa, quando mi è arrivata la notizia, ero in vacanza e al buio della campagna o di una roccia, le stelle brillano di più e formano una cupola sopra di te, Tu sei là e ci guardi come sempre…
ciao Vale

pikkiapo
Scritto il 30 luglio 2012 at 12:49

Non ho avuto la fortuna di conoscere Valentina, ma leggendo il ricordo di tutti capisco che bella persona sia stata. Alla prossima.

cellula labile
Scritto il 30 luglio 2012 at 15:26

Ho sempre pensato che Valentina fosse la perfetta padrona di casa del tuo blog, mi manca…..

Cara nonna Piera-ccp12100, Giobbe8871 ha ragione, registrati e regalaci un tuo commento ogni tanto.

anna

nonnamy
Scritto il 30 luglio 2012 at 15:55

Vale, il tempo trascorre inesorabile, ma il ricordo del tuo sorriso e la tua costante presenza sono e resteranno indelebili nei nostri cuori. Ci manchi tanto……
Mirella e Gabriele

annebonny
Scritto il 31 luglio 2012 at 14:35

giobbe8871@finanza:
la Vale ?Roberto ci racconti se vuoi, che lavoro, o meglio perchè la tua Valentina si dedicasse a leggere di finanza ? i post del nostro capitan Andrea Mazzalai oggi sono molto molto brevi, ma nei primi anni, erano delle tesine ! tesine ben fatte e molto istruttive

Mi hanno sempre incuriosito la tua Vale e la nonna Ccpi

Forse la voglia di ricercare la Verità delle cose. Come fanno i Padroni – la Cupola oligarchica a comandare sulle nostre vite ?

ciaoo

Giobbe

Ringrazio e saluto con affetto ancora tutta la ciurma! Sinceramente credo che la sua passione per la finanza fosse nata per necessità, Lei è sempre stata la colonna portante della ditta di famiglia ci occupiamo di autotrasporti dal dopoguerra, è sempre stata una ragazza e poi una donna con la testa sulle spalle ed i piedi per terra, per affrontare i drammi che più volte l’hanno travolta, senza mai smettere di credere che sempre e tutto si può e si deve modificare, evolvere, cambiare. Questo blog è sempre stato nel suo cuore e nei suoi pensieri.

sd
Scritto il 31 luglio 2012 at 22:54

Mi unisco al saluto del Capitano Andrea.

E’ fuori discussione che i post di Valentina erano unici e rendevano il blog più vivo, come unici sono tutti gli abitanti di questo pianeta. Ci mancherà.

SD

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
La sfida low cost nei cieli si sposta sempre di più sulle rotte intercontinentali e Norwegian A
I mercati sono in bolla. Vero ma come sempre accade, non certificabile. Sono sempre pronte delle
FTSE Mib: indice oggi alle prese con il pull back verso 22.500 punti, dopo la seduta debole di ieri
A parte i soldi che si ricevono e la vita da nababbi in giro per il mondo a parlare del nulla, i
Dobbiamo essere sorpresi? Certo che no. E non poteva essere diversamente. La nostra amica Janet
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
FTSE Mib: l'apertura di oggi dell'indice tricolore italiano mostra la stessa incertezza di ieri, qu
Ieri scherzando ma non troppo, abbiamo scritto che un'ondata di terrore ha attraversato l'Europa
Il 12 dicembre 2017 si è tenuto a Roma presso l’Università Luiss l’Assemblea annuale dei F
PREVISIONE Periodo complesso da decifrare per questa valuta! Dando per scontato l'iniz