DRAGHI…MAI FARE I CONTI SENZA L’OSTE! MONETA UNICA IRREVERSIBILE!

Scritto il alle 09:36 da icebergfinanza

In attesa di inviare a tutti i lettori sostenitori di Icebergfinanza o a coloro che lo vorranno diventare l’ultima analisi dedicata dal titolo ” Italia…l’ultima grande occasione.” andiamo ad immergerci in un oceano di sano pragmatismo mentre tutto intorno il panico e la paura alimentano la leggenda dei fessi e dei furbi.

Più volte pur non condividendo la funzione delle banche centrali che in questi anni sono state tra le cause principali che hanno contribuito a scatenare questa tempesta perfetta ho sottolineato come una buona dose di sano pragmatismo non poteva esimersi da fare i conti in questa crisi europea senza l’oste ovvero la Banca Centrale Europea.

Io non sarei tanto sicuro sull’irreversibilità della moneta unica ma se lo dice il buon Mario nel breve termine sull’euro possiamo continuare a scommetterci, mentre tutto intorno gatti e volpi seminano il panico tra i polli.

“Bce pronta ad agire senza tabù” “Bce pronta ad agire senza tabù” “Bce pronta ad agire senza tabù” “Bce pronta ad agire senza tabù” bu bu bu …

L’attesa è tutta per lunedì mattina. Dopo il venerdì nero alla riapertura dei mercati si capirà se la speculazione continuerà a colpire Italia e Spagna. La Bce prova a fermare la valanga. L’euro è «irreversibile», non c’è un rischio di «esplosione» dell’unione monetaria e la Banca centrale europea è pronta ad agire «senza tabù», dice il presidente dell’istituto, Mario Draghi, in un’intervista a Le Monde.

«Vediamo analisti immaginare scenari di esplosione della zona euro, vuol dire mal conoscere il capitale politico che i nostri dirigenti hanno investito in questa unione e il sostegno degli europei», spiega Draghi, sottolineando poi il «successo» del Consiglio europeo del 28 e 29 giugno scorsi. «Per la prima volta, mi sembra, è stato dato un messaggio chiaro: uscire dalla crisi con più Europa» LaStampa

Sino a «Vediamo analisti immaginare scenari di esplosione della zona euro, vuol dire mal conoscere il …ci siamo, poi ha detto solo una grossa fesseria!

Prova a chiedere ad Angelina quale capitale politico sta investendo lei è i nipotini di zio Adolfo… “Non sono sicura che il progetto europeo funzionerà” “Non sono sicura che il progetto europeo funzionerà” “Non sono sicura che il progetto europeo funzionerà”

Oggi il sostegno degli europei è molto limitato e il capitale politico che un gruppo di inetti dirigenti ha investito in questa unione è pari a zero!

Ma ora ascoltate attentamente un passaggio fondamentale…

«Il nostro mandato – dice – non è di risolvere i problemi finanziari degli Stati, ma di garantire la stabilità dei prezzi e mantenere la stabilità del sistema finanziario in tutta indipendenza».

Capito senza tabù il compito è quello di mantenere la stabilità del sistema finanziario e quindi dei propri azionisti ovvero le banche. Se la BCE non compra direttamene debito sovrano fornisce e fornirà la liquidità necessaria per monetizzare il debito. Senza tabù!

Un compito che la Banca centrale europea svolge «senza tabù», come dimostrato a luglio con l’abbassamento dei tassi di interesse all’1%, deciso «perché prevedevamo che l’inflazione sarebbe stata vicina o inferiore al 2% all’inizio del 2013». Ora, aggiunge, «è ormai probabile che refluisca dalla fine del 2012», ma «se constateremo dei rischi di deflazione, agiremo».

Un ulteriore messaggio poi ai polli che si credono aquile e alla gran massa di analisi che danno per spacciato l’euro, a breve ovviamente, anche perchè sul lungo termine siamo tutt morti…

”La salvaguardia dell’euro fa parte del nostro mandato” e per farlo agiremo in modo aperto e ”senza tabu”’, ha aggiunto il presidente della Bce.

E ora dopo che la questione è stata ribadita e sottolineata a proposito del salvataggio delle banche spagnole anche se…chi ha orecchie per intendere intenda, gli altri sulla roulette…

Il presidente della Banca centrale europea ha inoltre detto di ritenere estremamente utile coinvolgere i creditori privilegiati nel caso del fallimento di un istituto bancario. Disposizione, questa, a lungo osteggiata dalla Bce, come nel caso del salvataggio delle banche irlandesi.    ”Una cosa importante riguarda il coinvolgimento dei creditori privilegiati delle banche. La Bce ritiene che dovrebbero essere coinvolti in caso di liquidazione di una banca. Impegnandoli nella risoluzione della crisi verremo incontro ai contribuenti, gia’ duramente colpiti”, ha spiegato Draghi.

Agiremo agiremo agiremo…ma di questo ne parleremo insieme nella prossima analisi da titolo “Italia…l’ultima grande occasione!” Mentre tutti guardano al dito …noi guardiamo alla Luna…

Sei anche tu tra quelli che oggi vendono…ricordati che dal letame nascono i fiori!

Sostieni l’informazione indipendente il Tuo sostegno è fondamentale per la prosecuzione di questa esperienza. Semplicemente GRAZIE!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.4/10 (7 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +3 (from 3 votes)
DRAGHI...MAI FARE I CONTI SENZA L'OSTE! MONETA UNICA IRREVERSIBILE!, 9.4 out of 10 based on 7 ratings
Tags: ,   |
12 commenti Commenta
giobbe8871
Scritto il 23 luglio 2012 at 13:37

io infatti acquisto e non vendo. Con estrema prudenza però. :wink:
Anche i Btp che non perdono poi molto. 8)

PORTELLO
Scritto il 23 luglio 2012 at 15:21

ma alla breve quanti di voi credono che fra poco non ci sara’ piu’ euro? o ci saran due euro?
e quanti di voi credon che l italia dovra’ ristrutturare il proprio debito?

giobbe8871
Scritto il 23 luglio 2012 at 16:03

l’euro serve ai Crucchi per farci lavorare da schiavi, chiaro ?

Servi della Gleba…. :twisted:

giobbe8871
Scritto il 23 luglio 2012 at 17:43

….Capito senza tabù il compito è quello di mantenere la stabilità del sistema finanziario e quindi dei propri azionisti ovvero le banche. Se la BCE non compra direttamene debito sovrano fornisce e fornirà la liquidità necessaria per monetizzare il debito….

Mi aspetto che super Drago intervenga venerdì prossimo a comprare Bonos e Btp dalle Banche, non solo comprando , ma fare tanti prestiti alle stesse con collaterale gli stessi Btp e Bonos….

oppure per non “urtare” la sensibilità e CORRETTEZZA santi Crucchi apetterà metà agosto.

icebergfinanza
Scritto il 23 luglio 2012 at 18:31

PORTELLO,

Io no di certo non leggo favole…Non accadrà nulla nel breve!

ilcuculo
Scritto il 23 luglio 2012 at 18:45

icebergfinanza,

Ma il contagio all’economia reale sta diventando un’epidemia e finchè questa situazione non trova uno sbocco nessuno investe e l’Italia contina a regredire.

Nel breve accade che molte aziende chiudono e licenziano e in campo industriale quello che si perde difficilmente si recupera. Anzi non si recupera mai.

icebergfinanza
Scritto il 23 luglio 2012 at 19:39

ilcuculo@finanza,

Io non parlavo di economia reale quella e’
morta nel 2008 parlavo di mercato…

ilcuculo
Scritto il 23 luglio 2012 at 21:49

icebergfinanza,

Nel 2008 abbiamo lavorato bene e tutto sommato anche nel 2009, 2010 e 2011 , adesso si sta arenando tutto.

http://www.hurriyetdailynews.com/Default.aspx?pageID=449&nID=26097&NewsCatID=430

icebergfinanza
Scritto il 23 luglio 2012 at 22:46

ilcuculo@finanza,

Non diciamo fesserie abbiamo lavorato bene solo grazie al QE della Fed se no sarebbe collassato tutto! Hanno messo le basi per drogate un’economia e una crescita che era giunta al capolinea…

ilcuculo
Scritto il 24 luglio 2012 at 00:16

icebergfinanza,

Ed è quello che si deve continuare a fare finchè il buco non sarà riempito e si potrà ritornare a livelli normali.

Perchè oggi la domanda aggregata è troppo bassa.

icebergfinanza
Scritto il 24 luglio 2012 at 05:39

ilcuculo@finanza,

Redirefiredirediredistribuzione o non abbiamo scampo!

ilcuculo
Scritto il 24 luglio 2012 at 09:09

? Redirefiredirediredistribuzione ?

Credo che abbia a che vedere con la redistribuzione. Concetto sicuramente valido ma ho detto molte volte , ASTRATTO .

Andrea, tu sei molto concreto e preciso nell’analisi, astratto nella sintesi.

Prova a indicare quantitativamente quello che ritieni essere un ragionevole punto di arrivo del processo che auspichi ?

Io per parte mia sto cominciando a fare dei conti e non mi tornano.

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Forbes l’ha incoronata come la fashion influencer più potente del mondo e ad oggi vanta 11 milion
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Apertura positiva per Piazza Affari, con il Ftse Mib che con un avvio in area 21.300 punti contabili
Il governo non demorde sulla pensione di cittadinanza e del relativo importo mensile di 780 euro, no
GAM: liquidazione dei fondi unconstrained/absolute return bond funds completata nei prossimi mesi.
Probabilmente molti di Voi non ci hanno fatto caso nell'ultimo manoscritto di Machiavelli, nella
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Forse qualcuno si sarà chiesto che fine avrò fatto. Purtroppo la vita spesso ci riserva delle
Ftse Mib: l'indice italiano è tornato sulla prima resistenza statica importante  a 21.122 punti, d