ITALIA … CAPITALI FANTASMA!

Scritto il alle 10:56 da icebergfinanza

 

Secondo quanto scrive VALORI

Il governo regionale della Renania del Nord-Westfalia, in Germania, avrebbe acquistato questa settimana un nuovo CD contenente nominativi e dati di cittadini tedeschi sospettati di aver aggirato il fisco attraverso rapporti bancari con istituti di credito in Svizzera.
A riferirlo è questa mattina il giornale “Bild”, secondo il quale il compact disc sarebbe stato acquisito «per una cifra a sei zeri». «In questo momento – si legge nell’articolo della testata tedesca – si registrano numerose offerte di vendita di dati provenienti dalla Svizzera», da parte di «pirati ed esperti informatici, consulenti degli istituti finanziari o semplicemente persone che hanno amici all’interno delle banche».
A questo punto, se la notizia sarà confermata, ci si può attendere la reazione di Berna, che ha puntato spesso il dito contro la pratica di acquisto di dati. E che ora potrebbe alzare ancor di più la voce, dal momento che Svizzera e Germania hanno firmato un accordo sulla doppia imposizione che è in attesa di essere ratificato dai due Paesi.  

Ne abbiamo già parlato diffusamente in IL MISTERO DEI 50 MILIARDI  decisamente full compliance…

Un suggerimento se conoscete qualcuno a Repubblica, invece che scrivere quotidianamente le dieci domande a Silvio o le cinque domande a Formigoni, basterebbe una sola domanda…

Professor Monti, che fine hanno fatto i soldini nascosti in Svizzera mentre il governo italiano attendeva che gli asini tutto intorno volassero!

Sostieni l’informazione indipendente il Tuo sostegno è fondamentale per la prosecuzione di questa esperienza. Semplicemente GRAZIE!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (9 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +3 (from 3 votes)
ITALIA ... CAPITALI FANTASMA!, 10.0 out of 10 based on 9 ratings
24 commenti Commenta
atomictonto
Scritto il 19 luglio 2012 at 11:51

In Italia la lotta all’evasione fiscale sarà sempre una bufala finchè:
1) non verrà introdotto il carcere come pena per le evazioni oltre i 20.000 euro.
2) non verrà imposta la chiusura dell’attività commerciale anche con una sola evasione accertata, anche di 10 euro.

atomictonto
Scritto il 19 luglio 2012 at 11:56

Sarebbe semplicissimo, basterebbe introdurre le 2 norme sopra elencate.
Evadi, non fai lo scontrino?
CHIUDI e ti accomodi a far la fila al call center per (forse) 800 euro al mese.
Non l’ha ordinato il dottore che uno debba per forza fare il commerciante, bello comodo nel negozietto con l’aria condizionata, mentre un’altro, magari laureato, debba umiliarsi per 4 soldi pagando tutte le tasse finpo all’ultimo cent.
Evadi, chiudi e vai a fare il dipendente (forse) dove non evaderai più nemmeno 1 euro.
Semplicissimo.
solo che non si fà per via delle CLIENTELE POLITICHE.

kry
Scritto il 19 luglio 2012 at 12:48

atomictonto@finanza,

C’è chi il negozietto lo gestisce senza aria condizionata e per meno di 800€ certi rispetto al call center. Le previsioni sono che da qui a fine anno quasi 1 su tre sia a rischio chiusura. Concordo sul fatto che si debba emettere lo scontrino fiscale ed io lo pretendo,e non sono del tutto in disaccordo con chi gestisce un negozio che dice ” io una piccola parte non la scontrino perchè in caso di chiusura non c’è nessun ammortizzatore sociale che mi sostiene.”

atomictonto
Scritto il 19 luglio 2012 at 13:34

kry@finanza,

Scusa ma la mia opinione è che se uno deve prendersi del rischio d’impresa per 800 euro al mese ha sbagliato tutto nella vita.
Gli conviene rinsavire e cercare un posto alla cassa di uno degli innumerevoli centri commerciali che spuntano come funghi, avendo tra l’altro possibilità di carriera nel lungo periodo.
Se non lo fa è perchè ha i suoi motivi, come ad esempio aprire tardi, rimanere chiuso quando non ha voglia, avere capitali importanti e fare il negoziante come hobby… ;-)

atomictonto
Scritto il 19 luglio 2012 at 13:40

Aggiungo che il carcere per gli evasori (rispettivamente sopra i 10.000, i 30.000 e i 50.000 euro) c’è in Inghilterra, Germania e Francia cosi come la chiusura, da temporanea a definitiva, dell’attività.
Perchè in Italia deve essere diverso?
Perchè in Italia ci sono persone che diventano multimilionarie con la vecchia storia dell’uomo di paglia, il capannone a Brescia e il commercio all’ingrosso dei materiali non ferrosi…semplicemente comprando in Austria, rivendendo a prezzo di costo (supercompetitivi!) e TENENDOSI l’IVA?
Fanno cosi per 6 mesi-1 anno, chiudono e riaprono con un nome diverso 200 metri più avanti sulal statale.
L’ultimo scoperto, fuggito all’estero, con questo giochino si è intascato 26 milioni in 3 anni…26 milioni RUBATI agli Italiani.
Perchè dobbiamo tollerare un Paese dove la connivenza tra piccoli imprenditori e politici locali, le CLIENTELE appunto, consente una evasione di livello sudamericano?
Chi evade deve finire al call center a piangere.

kry
Scritto il 19 luglio 2012 at 13:44

atomictonto@finanza,

Concordo con quello che dici fino a qualche anno fa. Con i tempi che corrono una vota chiuso il lavoro non ti corre certo incontro. Poi una volta superati i 42 anni sei materialmente fuori dal mercato.

giobbe8871
Scritto il 19 luglio 2012 at 14:47

atomictonto@finanza,

Sei un bolscevico pieno di pregiudizi. :D

Per RIDURRE , E BADA NON DICO eliminare, l’evasione bisogna riformare tutto il sistema tributario. :mrgreen:

giobbe8871
Scritto il 19 luglio 2012 at 14:48

i ristoratori Crucchi evadono molto molto di più dei nostri . :mrgreen: ( fonte. Filippe Davorio su Radio 24 ) :wink:

giobbe8871
Scritto il 19 luglio 2012 at 14:49

iva al 21 ? ma vaffa… a tutti

subito ridurla al 20% :twisted:

e su molti prodotti quali l’acqua in bottigli, va ridotta al 10%. Chiaro ? :twisted:

giobbe8871
Scritto il 19 luglio 2012 at 14:51

Quello che fa Merkel & C. non è molto diverso da quello che facevano i Monarchi Assoluti :twisted: nei confronti dei sudditi, riducendoli a servi della gleba. :twisted:

giobbe8871
Scritto il 19 luglio 2012 at 14:53

Dividi e Comanda. dicevano e facevano gli antichi Romani :mrgreen:

giobbe8871
Scritto il 19 luglio 2012 at 14:54

le tasse vanno ridotte per tutti. imprese e persone fisiche.

giobbe8871
Scritto il 19 luglio 2012 at 14:56

ANDREBBE ELIMINATA LA PRESUNZIONE DI BUONA FEDE CIRCA LA PERDITA DELLE SOCIETA’ DI CAPITALI .

LE PERSONE FISICHE SONO MOLTO PIU’ TASSATE DELLE PERSONE GIURIDICHE :twisted:

zer
Scritto il 19 luglio 2012 at 14:58

chiedo .vista l’ imminente nascita di € 2, conviene all’ italiota farne parte o ascoltare il supercaz…zola di Monti e ricevere un altra botta di finanziaria ?…Gianni z- :P

giobbe8871
Scritto il 19 luglio 2012 at 15:01

£ira ancorata al USD e non Euro2

giobbe8871
Scritto il 19 luglio 2012 at 15:05

contributi previdenziali obbligatori al 10%.

contributi previdenziali facoltativi – complementari in Fondi pensione o Assicurazioni con patrimonio separato da avidi gestori incompetenti , agevolati fiscalmente.

fino a 10.000 euro annui NO TAX area
fino a 100.000 aliquota irpef 10%

fino a 200.000 … 20%

oltre i 200.000 30% ed è anche troppo.

IRAP ABOLITA

giobbe8871
Scritto il 19 luglio 2012 at 15:07

IL DENARO DEGLI STRANIERI DEVE VENIRE IN ITALIA, è IL PIU’ BEL PAESE :mrgreen:

giobbe8871
Scritto il 19 luglio 2012 at 15:21

atomictonto@finanza,

Sai quanto paga di TIA un ristoratore con 300 mq. ? 12euro al mq. 3600 euro :twisted:
ed altri 3600 euro di IMU.

Ma che belloooo :mrgreen: :twisted:

apprendista
Scritto il 19 luglio 2012 at 17:13

atomictonto@finanza,

Guardi potrei scrivere fino a consumare la memoria del provider per risponderle a tono ma credo che con deficenti e ripeto deficenti del suo stampo non ne valga nemmeno la pena prima di aprire quella sua patetica bocca prenda la partita iva e poi ritorni a commentare sul blog ,dimenticavo chiaramente lei e’ un dipendente no??? e aggiungo anche che potrebbe provare un po anche il capitano cosi’ ridimensionerebbe alcune sue visioni.
Spero ti licenzino al piu’ presto faro’ tutte le sere una preghierina per che’ cio’ accada stupido povero stupido.

mirrortrading
Scritto il 19 luglio 2012 at 19:10

Il problema è che lo stato accusa TUTTI DI EVADERE IL 20% e quindi ti fa pagare subito di più. ( cè scritto sui libri di economia)
Quindi se pago tutte le tasse sto pagando il 20% in più di quello che dovrei.
È una situazione difficile
Se lo stato abbassasse le tasse e facesse in modo che fosse più conveniente non evadere piuttosto che evadere sarebbe la cosa migliore
A me sembra che il Don Monti abbia come scopo il fallimento dell’italia e non il salvataggio , forse in questo modo le scommesse dei suii mandatari (goldman) verrebbero vinte.
Cosa ne pensa Andrea dell’operato di Monti? Non è per voi sospetto?

icebergfinanza
Scritto il 19 luglio 2012 at 20:05

mirrortrading@finanza,

Oh e’ ideologicamente convinto dell’assurdita che sta portando avanti con piu tasse indistinte e pochi tagli alla spesa e austerità demenziale in piena depressione o debt deflation come volete chiamarla oppure e un criminale che sta distruggendo il Paese con uno scopo preciso!

stanziale
Scritto il 19 luglio 2012 at 20:40

Sembrrebbe l’ipotesi n. 2. Sul sole di martedi, c’era la notizia che il governo ha incomprensibilmente operato la soppressione del fondo per la realizzazione di azioni a sostegno del made in italy. Al contempo pero’, nonostante tutto ( doccia fredda per il governo) l’export di maggio e’ salito del 4,8%. Un vero imprevisto, le imprese invece di chiudere tutte eroicamente ancora resistono.

galactus
Scritto il 19 luglio 2012 at 21:59

Le imprese resistono anche perche’ evadono, nel paese più tassato e tartassato al mondo. Ed in questo modo anche i dipendenti. A proposito, chi mi dice quali sono i dati relativamente l’evasione fiscale nel nostro paese? Per distinzione di categoria. Io non ce l’ho con atomictonto, che peraltro non e’ uno stupido. Ma a volte sapere le cose da una visione diversa alle proprie opinioni. Se qualcuno vuole indicare i dati,sarà interessante commentarli.
Ps: io sono un’imprenditore

sd
Scritto il 19 luglio 2012 at 22:45

atomictonto@finanza,

Se continuate a ragionare con i “luoghi comuni” non comprenderete MAI il problema dell’evasione fiscale.

Lo Stato se volesse potrebbe risolvere benissimo il problema dell’evasione fiscale e senza bisogno di mandare in galera nessuno o quasi, se poi uno evade milioni di euro la galera sarebbe il minimo.

L’evasione ha una percentuale fisiologica in tutti gli Stati, perfino in Germania o in Olanda o in Svezia…………informatevi………e scendete in “strada” per comprendere il mondo reale.
Voglio farvi un esempio pratico; se voi avete bisogno di una qualsasi prestazione che regolarmente fatturata vi costerebbe 10.000 + IVA al 21% (in futuro 23%) = 12.100 ma purtroppo il vostro budget è di soli 9.000 euro ma l’imprenditore vi propone che si “può fare” anche con 9.000………..( con le garanzie adeguate….naturalmente) VOI cosa scegliereste ??
Cari Signori questi sono affari, è business non chiacchere a vuoto, sono 3.100 euro risparmiati (buoni per farsi una bella vacanza !!!).
Guardate che il mondo è gestito dagli affaristi e dai banchieri…………….mica dai Francescani. Ne avete uno anche capo del governo……..affarista naturalmente che per 1 euro vi farebbe subito causa.

Per quanto riguarda i Tedesci, Olandesi o Svedesi qualche volta mi è capitato di fare affari con loro…………i loro euro sono quasi uguali dei nostri, hanno solamente un paio di sigle diverse dai nostri ma “valgono” uguale…….sveglia.

Un saluto

SD

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
La settimana scorsa abbiamo intravisto un quadro di mercato abbastanza negativo. Era necessario un
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Ftse Mib: l'indice italiano apre l'ottava in lieve ribasso. I livelli da monitorare rimangono gli st
L’attenzione in questi giorni è concentrata sulla pensione di primo pilastro, i tentativi per sca
Più di Jerome Powell e della sua FED. Mario Draghi ha dimostrato di essere il banchiere central
Più di Jerome Powell e della sua FED. Mario Draghi ha dimostrato di essere il banchiere central
Mentre ci avviciniamo al Santo Natale e la cometa ha sfiorato sabato la nostra travagliata Terra
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Stoxx Giornaliero Buonasera a tutti, Stoxx che asseconda l’uscita ribassista dall’ultimo