SCHNELL FRAU MERKEL!

Scritto il alle 08:17 da icebergfinanza

 

Stamattina al canto del gallo all’improvviso sugli schermi del Sole24Ore dopo il drammatico “Fate presto!” di autunnale memoria è apparso il primaverile ” Schell Frau Merkel!”

Nessuna emozione sia ben chiaro, in Italia i media arrivano sempre un anno dopo, un anno dopo la crisi americana, un anno dopo la crisi europea, un secolo dopo la crisi italiana.

All’improvviso dopo mesi e mesi di editoriali politicamente corretti esplodono i fate presto o gli schnell!

Non emoziona l’ennesima supplica e richiesta di aiuto.

O ci arrivano da soli o affrontino l’inferno … della storia per l’ennesima volta!

A tempo debito, democraticamente se possibile, ci occuperemo anche della politica nostrana!

Inutile, perfettamente inutile basta dare un’occhiata qui sotto alla risposta del simpatico Handelblatt una sorta di sintesi del pensiero uber alles tedesco… 

Ovviamente del maggior debito in termini assoluti tedesco nessuna traccia, nessuna traccia degli attivi spazzatura delle banche tedesche, nessuna traccia del cosidetto “external debt”!

Fin qui tutto bene, ma dimenticare un sacchettino di debituccio per i simpaticissimi inglesi francamente denota mancanza di … humor!

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.8/10 (13 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +4 (from 4 votes)
SCHNELL FRAU MERKEL!, 9.8 out of 10 based on 13 ratings
Tags: ,   |
8 commenti Commenta
mannoz
Scritto il 12 giugno 2012 at 08:40

cq stranamente il ns spread aumenta sempre all’avvicinarsi delle aste dei titoli di stato, sarà una coincidenza…

karlito74
Scritto il 12 giugno 2012 at 08:57

@ Mannoz…..

proprio vero…basta vedere come sono andati gli spread nella stessa mattina del collocamento e qualche giorno prima…..improvvisamente, dopo il collocamento (riuscito ed a tassi elevati), come per magia lo spread si abbassa….un immediato guadagno in conto capitale

karlito74
Scritto il 12 giugno 2012 at 09:03

@ Andrea

ti stavo mandando il link di quest’articolo….è bello avere creato una comunità che si è posta sulla stessa lunghezza d’onda….sulla stessa visione del mondo…..siamo dei “visionari”? a giudicare da quello che sta succedendo direi di no. Il solco è stato ben tracciato dall’inizio di questa fot… crisi. I passi da compiere per spogliare di democrazia e sovranità la massa sono già stati decisi. Come una partita a poker….truccata….agenzie di rating, politici, banche speculatrici, hanno tutti i loro assi nella manica…..gli altri sono il parco buoi…

atomictonto
Scritto il 12 giugno 2012 at 09:05

mannoz@finanza,

Qua non c’è nessuna coincidenza.
Gli inglesi continuano a speculare come maiali mentre nascondono ai propri sudditi gonzi il disastro colossale in cui sono e tutte le sere li rimbambiscono con documentari in bianco e nero su “dunkirk” (Dunquerque) e sui “carri armati Italiani con la retro” ad El Alamein.
La banda di schwein e crauti gozzoviglia grazie al Bund che ormai paga quasi nulla, in pratica alla faccia e sulle spalle di mezza Europa stanno rimpinzandosi di denari quasi gratis e spargendoli a piene mani (bundens-stipendi aumentati del 3,5% quest’anno, i sindacati chiedevano addirittura +6%!).
E noi?
Noi siamo qua, cornuti e mazziati.
Io dico, nonostante ci perderei mucchi di soldi, a questo punto ALEA IACTA EST: sfasciamo sto cazzo di euro, svalutiamo la Neolira del 50% e dichiariamo una GUERRA COMMERCIALE TOTALE ai krukki.
Voglio vedere se, allo stesso prezzo, il mondo si compra una cazzo di Opel o BMW o una Maserati o Ferrari (lo stesso vale per tutti i nostri prodotti…crudo di Parma o wurstellaccio eh? e via discorrendo).
In 10 anni li riduciamo in mutande, poi come al solito i crauti faranno un’altra guerra.

italywip
Scritto il 12 giugno 2012 at 09:28

Lunedi ci sarà il primo esame serio per questa europa, anche se temo che sia già tutto deciso.

http://italyworkinprogress.blogspot.it/2012/06/17-giugno-2012-la-grecia-vota-il-suo.html

L’unica vera soluzione per tutti sarebbe :

Germania : Io vi do gli eurobond al 3,5 %

Resto dell’Europa : in 4 anni facciamo riforme serie per rientrare di debiti, occupazione, pensioni, sanità ecc. Se non ci riesci ( vedi l’italia che non fa mai nulla) siete morti !!!

mannoz
Scritto il 12 giugno 2012 at 10:02

atomictonto@finanza,

ero ironico, lo so che non c’è coincidenza e guarda caso il reportino di citi è uscito dopo che anche la merkel ha dichiarato di essere favorevole alla tobin tax, mah è una guerra finanziaria vera e propria in atto, e la germania è alleata alla city , ma tanto il prox attacco una volta dstrutti i piigs sarà contro di loro.

swinger
Scritto il 12 giugno 2012 at 11:15

atomictonto@finanza:
[email protected],

Qua non c’è nessuna coincidenza.
Gli inglesi continuano a speculare come maiali mentre nascondono ai propri sudditi gonzi il disastro colossale in cui sono e tutte le sere li rimbambiscono con documentari in bianco e nero su “dunkirk” (Dunquerque) e sui “carri armati Italiani con la retro” ad El Alamein.
La banda di schwein e crauti gozzoviglia grazie al Bund che ormai paga quasi nulla, in pratica alla faccia e sulle spalle di mezza Europa stanno rimpinzandosi di denari quasi gratis e spargendoli a piene mani (bundens-stipendi aumentati del 3,5% quest’anno, i sindacati chiedevano addirittura +6%!).
E noi?
Noi siamo qua, cornuti e mazziati.
Io dico, nonostante ci perderei mucchi di soldi, a questo punto ALEA IACTA EST: sfasciamo sto cazzo di euro, svalutiamo la Neolira del 50% e dichiariamo una GUERRA COMMERCIALE TOTALE ai krukki.
Voglio vedere se, allo stesso prezzo, il mondo si compra una cazzo di Opel o BMW o una Maserati o Ferrari (lo stesso vale per tutti i nostri prodotti…crudo di Parma o wurstellaccio eh? e via discorrendo).
In 10 anni li riduciamo in mutande, poi come al solito i crauti faranno un’altra guerra.

Basterebbe minacciare un’uscita dall’euro per vedere i crucchi calarsi le braghe ! :wink:

stanziale
Scritto il 12 giugno 2012 at 12:43

Scusate, sono tornato stamani da un periodo di aspettativa, sono stato in tibet Mi ricordo che andando via il sole aveva titolato “fate presto”. In tibet non leggevo i giornali, la’ ho saputo solo che poi hanno messo Monti. Ora torno e leggo sempre sul sole che abbiamo prestato 48 miliardi agli altri ed il nostro debito pubblico schizzera’ al 137% nel 2014. Devono essere stati gli ultimi colpi di coda dell’uomo nero, Monti e’ troppo bravo. Ma perche’ il sole ha titolato schell frau Merkel?

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
Segnali molto interessanti dal mondo intermarket e dai mercati finanziari. Fase correttiva in co
Il FITD (Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi) coprirà ancora almeno il controvalore di 100
Tra alti e bassi la borsa USA sta tenendo bene, come anche anticipato nell’analisi del COT Rep
Per chi legge Icebergfinanza, l'assicurazione sui depositi bancari sotto i 100.000 euro è carta
Ftse Mib: l'indice italiano tenta in apertura la rottura della trend line ribassista di breve period
I Paradise papers continuano a stupirci, non nel fatto che i ricchi come al solito sono quelli maggi
Per chi non conosce la storia, la Notte dei lunghi coltelli   si riferisce a un episodio del
Oggi riprendiamo ad analizzare il nostro futures Italiano. I prezzi hanno seguito fedelmente il Batt
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Ieri il nostro ministro dell'ottimismo, quello che negli ultimi tre anni sosteneva che il debito