Archivi del mese: giugno 2012

Scritto il alle 09:19 da icebergfinanza

  Oggi anche gli asini volano eurobond o non eurobond, godiamoci questa quiete che durera’ piu a lungo di quello che siete disposti a credere.                               … Continua a leggere

Scritto il alle 19:09 da icebergfinanza

                                 

Scritto il alle 14:28 da icebergfinanza

In due semplici foto penso di poter condensare tutta l’ urgenza e la tragedia di questa nuova grande depressione umana che sta travolgendo e travolgerà milioni e milioni di esseri umani! Il drammatico vertice di Camp David dove si dovevano … Continua a leggere

Scritto il alle 11:24 da icebergfinanza

Senza dimenticare quanto ho condiviso con Voi in questi mesi a proposito degli avvoltoi e sciacalli che infestano questo Paese vediamo cosa ci raccontano a proposito di Deutsche Bank….                       … Continua a leggere

Scritto il alle 08:04 da icebergfinanza

                              Immaginavo che prima o poi la Fornero sarebbe arrivata li dove voleva arrivare… «Noi stiamo cercando di proteggere gli individui non i loro posti di … Continua a leggere

Scritto il alle 11:54 da icebergfinanza

                    Puntuale come un orologio…svizzero Mamma Merkel dichiara aI suoi alunni…  È un “nein” senza appello quello che la cancelliera tedesca Angela Merkel avrebbe esplicitato, oggi a Berlino, contro gli eurobond. Finchè … Continua a leggere

Scritto il alle 08:52 da icebergfinanza

Scrive nella sua rubrica “Numeri primi”  sul Corriere della Sera Fulvio Coltorti a proposito di debito pubblico e euro… ” Il debito pubblico che abbiamo accumulato costa quest’anno 84 miliardi di interessi ( 366 miliardi nel quadriennio 2012/2015 ) e impone … Continua a leggere

Scritto il alle 13:44 da icebergfinanza

La City of London Corporation  negli anni ottocento contava oltre 130.000 abitanti ma la sua progressiva trasformazione in un distretto di affari attraverso la storia ha ridotto i suoi abitanti a circa 9.000 anime. Come scrive Wikipedia l’antichissima forma di governo della Corporation … Continua a leggere

Scritto il alle 13:38 da icebergfinanza

Zygmunt Bauman amava ricordare che … Il progresso è diventato una sorta di “gioco delle sedie” senza fine e senza sosta, in cui un momento di distrazione si traduce in sconfitta irreversibile ed esclusione irrevocabile. Invece di grandi aspettative di sogni … Continua a leggere

Scritto il alle 11:46 da icebergfinanza

Non poteva mancare nel fine settimana il solito editoriale del solito Wall Street Journal roccaforte e culla spirituale di un manipolo di falliti esaltati che quotidianamente gira per il mondo cercando di contagiare il sistema economico con il virus del … Continua a leggere

Scritto il alle 08:15 da icebergfinanza

Dietro l’angolo mentre sui mercati si continua a parlare del sesso degli angeli, debito o non debito la madre di tutte le bolle fa capolino… Banche: Mediobanca, nel 2011 boom dei derivati, Italia piu’ al riparo   Qui sotto un antipasto della … Continua a leggere

Scritto il alle 14:16 da icebergfinanza

Non è possibile risolvere un problema con la stessa mentalità che l’ha generato sussurrava in questo semplice e meraviglioso assioma Albert Einstein. Non è possibile dare in mano un’analisi ad una società di consulenza che ha dimostrato in passato di non … Continua a leggere

Scritto il alle 09:10 da icebergfinanza

  Sembra che gli inglesi abbiano deciso consapevolmente di accendere un cerino nella santabarbara europea giusto per stimolare ancora di più l’orgoglio e l’ostinazione tedesca nel difendere le proprie ideologie e i propri interessi. Più nonna Merkel si irrigidisce e … Continua a leggere

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
Da Montalbano ai Cesaroni, da Don Matteo a Rocco Schiavone, quanto costano le case nell’Italia
In molti si sono chiesti in questi giorni: “ma come è possibile far salire i tassi di interes
Ftse Mib: dopo la rottura di ieri dei 22.500 punti l'indice tricolore oggi intende recuperare tale l
Due sono i temi che appassionano da sempre e che hanno impatti mediatici oscillanti a seconda del co
sho Italia, la principessa sullo spread, questo probabilmente sarà il titolo del mio prossimo li
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Et voilà. Intermarket docet. Ne ho parlato copiosamente nei giorni scorsi e soprattutto nel vi
Ftse Mib: il Ftse Mib apre debole oggi e si mantiene ancora sul supporto statico dei 22.500 punti. N
Alla fine avevano ragione loro, Galbraith e Friedman le banche centrali servono a poco o a nulla
Il 14 febbraio2018,  è stato firmato l'Avviso comune e il relativo documento tecnico sulla costitu