TRADING AD ALTO COEFFICIENTE DEMENZIALE

  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF
  • Print
  • Twitter
  • Wikio
  • Yahoo! Buzz

 

Tempo fa condivisi la mia preoccupazione in relazione alle notizie che circolavano circa la possibilità di offrire l’occasione anche al pubblico retail di comprare credit default swaps o di vendere allo scoperto titoli non posseduto ovvero “naked” oltre al rischio che qualche demente aprisse le porte alla possibilità di tradare titoli di stato attraverso le piattaforme HFT.

Qui nel post ” HFT Il ritorno del Codice da Vinci avete tutto quello che serve per comprendere di cosa sto parlando!

Sul Financial Times ieri è apparso un articolo che annunciava che il sistema HFT è destinato ad espandersi nel mercato di titoli di stato europei grazie ad un accordo raggiunto con una società tecnologica in Inghilterra, un accordo che consentirà ai suoi clienti di operare alla velocità della luce su obbligazioni denominate in euro e non di 17 paesi via MTS controllata dal London Stock Exchange e anche proprietà di un gruppo di banche.

La penetrazione del trading ad alta frequenza nei mercati del reddito fisso è stata rallentata da ampi spread denaro-lettera, e dai maggiori costi di connettività e dalle differenze nella tecnologia.

Invece di lottare contro il mulini a vento del sistema bancario ombra suggerirei alla FSA inglese di occuparsi di questa ennesima demenziale trovata finanziaria.

Entro fine mese quindi avremo una piattaforma europea di trading obbligazionario sovrano al alta velocità demenziale.

L’accordo con Fixnetix solleva anche la prospettiva di un eventuale accordo con NYSE Euronext, l’operatore di borsa transatlantica, spingendo ulteriormente per la negoziazione di titoli obbligazionari nei prossimi anni.

Poi ancora la ciliegina sulla torta…

From

Reuters “Traditional fixed income investing (is) unattractive,” Man’s Systematic Strategies unit said in a note, citing “yields close to zero percent, increased credit risk in many government bonds, (and) little upside (and) big downside of being long bonds in (the) current environment. “Market inefficiencies (are) likely to prevail in fixed income markets, creating investment opportunities.”

Poco attraenti… “Inefficienze di mercato che possono prevalere nei mercati del reddito fisso, creazione di opportunità di investimento etc etc etc… “.

A spokeswoman said on Thursday MSS was working on the fund and declined to give a launch date. The fund will be the fourth portfolio run by Man’s one-year old MSS unit, which manages $1.6 billion (996.5 million pounds) assets. Last month Man announced the launch of the Man which uses algorithms to trade 25 Commodities commodity futures contracts and also allows human intervention.

Beato cielo è concesso anche l’intervento umano! Attenzione perché questo manipolo di pericolosi psicopatici dementi sta per scatenare un’esplosione al confronto della quale un attacco all’Iran sarà semplicemente una passeggiata nel parco…

A dimenticavo attendo con ansia le critiche dei menestrelli del libero mercato e i loro piagnistei, ma guarda che cosi si crea liquidità, ma guarda che cosi si eliminano le inefficienze, ma guarda che cosi …si riempiono le nostre tasche con i soldi delle lobbies che amministrano le piattaforme che favoriscono non già il vigore competitivo, ma un gioco spregiudicato di tipo predatorio che opera sistematicamente a danno di categorie innumerevoli e sprovvedute di rispamiatori, in un quadro istituzionale che, di fatto, consente e legittima la ricorrente decurtazione o il pratico spossessamento dei loro peculi. 

Sveglia ragazzi …svegliaaaaaa!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.3/10 (14 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +9 (from 9 votes)
TRADING AD ALTO COEFFICIENTE DEMENZIALE, 9.3 out of 10 based on 14 ratings
  1. HIGH FREQUENCY TRADING: IL RITORNO DEL CODICE DA VINCI!
  2. HIGH FREQUENCY TRADING: IL CODICE DA VINCI
  3. PROPRIETARY TRADING: L’ALBA DELLA MADRE DI TUTTE LE BATTAGLIE!
  4. LA LEVA DEMENZIALE! MARGIN DEBT!
  5. VOLA ALTO L'AQUILA AMERICANA, NELL'INVERNO DELL'ECONOMIA!

Commenti (n° 15)Commenta

  1. IO non riesco proprio a capire, a quante persone questo può interessare? Se io sono un investitore di titoli di stato il mio obbiettivo è portare a scadenza il titolo con il relativo interesse, del fatto che ci sia la possibilità di una scambio supersonico non me ne può interessare niente a meno di una momentanea crisi per cui debba disinvestire PARTE dei titoli. Vogliamo che tutto ciò cessi, ascoltiamo il consiglio di dorf e portiamoci a casa la liquidità. Poi gli altri possono inventare quello che vogliono l’importante è non mettere il prezzo al meglio: se voglio assolutamente vendere e con certezza inserisco o faccio inserire l’ordine con un centesimo in meno rispetto al mercato se voglio assolutamente comprare inserisco un centesimo in più. Mi sembra piuttosto semplice.

  2. kry@finanza,

    ciao CRY. la questione è semplicissima. provo a spiegare in maniera elementare.

    tu magari puoi ancora pensare di investire i tuoi soldi. finchè ne hai. ma metti che tu abbia perso lavoro, non hai più aiuti da nessuno. cosa fai?? tieni a mente che milioni di italiani sono a questi passi. cosa fai? ti devi mangiare quei soldi che hai x sopravvivere. non pensi ad altro. non certo a BOT,BTP, e affini. vedi spero x te che arrivi un giorno, a breve, che la tua mente smetta di essere ossesionata dal RENDIMENTO. è questa la nostra droga, il nostro veleno. quando Io dico di tirar fuori tutti i soldi dalla banca, è perchè voglio distruggere in 5 gg sto sistema massonico criminale. ed è facilissimo riuscirci. le banche sono piene di nulla. non c’è denaro dentro, nulla!!!!loro usano il trucco diabolico dela riserva frazionaria. avendo in cassa, solo il 2% di denaro, il restante 98% lo creano dal nulla. miracolo!!! altro che GESù. i banksters sono molto più bravi. ma ti par possibile che se hanno in cassa 10.000€ esempio, possono crearne dal nulla 500.000€ ? cioè 50 volte di più. ma i crucchi son più bravi. loro ne creano anche 110 volte di più. o come Dexià che aveva una leva a 350. roba da infarto. percui, facciamo saltare il sistema. e basta con questa shiavitù. ascolta KRY. metiamo ci siano in italia 30 milioni di conti correnti. beh basta il 5% di questi x far saltare la baracca. cioè sono sufficenti che 1,5 milioni di persone chidono il conto e, zac, il gioco è fatto. è un gigante d’argilla. sai dopo la gente scema, che crdeva ci fosse i loro denaro in banca. scoprire che non c’è nulla. è quello che spero. dopo me la rido. si perchè non è possibile essere cosi’ ignoranti, peggio delle capre. solo cosi’ batti il sistema. se tu, ed altri sperate che vi salvi la magistratura, state freschi. sono tutti complici. la finanza x prima. come mai non vanno mai far controlli dentro le banche? vanno solo dal fruttivendolo, e lo terrorizzano. che coraggio eh??? dove è la corte dei conti? a puttane??

    poi vedi kry, per le,persone senza reddito ci sarebbe una cosa da fare. il reddito di cittadinanza. chi glielo dice a monti?

    leggi questo.
    L’asse Monti-Fornero batte la lingua sul tamburo intonando il mantra “più licenziabilità più posti di lavoro per i giovani” e il magico cilindro governativo sputa fuori un nuovo articolo 18 dello Statuto dei lavoratori frutto della mediazione con la politica. Ma nella realtà proliferano gli esodati, i disoccupati e i disperati che si suicidano. La società italiana è in fermento e la categoria lavoratrice sembra percossa da un senso di impotenza. Del resto dopo il licenziamento si avrà diritto a 12 mesi di indennità (Aspi) e poi si finirà sulla strada. Così quando per forzare la mano e far passare le riforme auspicate dal trionfante mercato molti esponenti del governo fanno riferimento a quanto esiste in Europa dimenticano quella parte di tutela sociale (la più importante) che il Vecchio Continente offre ai cittadini. In primo luogo il Reddito di cittadinanza che nel resto d’Europa è considerato un diritto fondamentale e solo l’Italia, insieme alla Grecia e all’Ungheria, continua a negare. Dell’argomento abbiamo parlato con Giovanni Perazzoli, penna di punta di Micromega, direttore di Filosofia.it ed autore di alcune illuminanti pubblicazioni sull’argomento.

    ti mando tutto l’articolo. http://notizie.tiscali.it/articoli/interviste/12/04/reddito-cittadinanza-intervista-perazzoli.html?news

    poi mortimer contina a roperci le palle con questa europa . ce lo chiede ce lo impone. beh allora perchè non fai applicare in italia le nrome europee??

    dimezzare le paghe dei politici. dimezzare le paghe dirigenti pubblici. tipo capo di equitalia. tipo capo della polizia. e soprattutto applicare il reddito di cittadinanza cimehanno tutti ma tutti in europa. va bene ora chiudo qua.

    ciao DORF

  3. Ciao Dorf sono sorpreso non pensavo di trovare un tuo commento nonostante t’avessi nominato. Non mi vergogno a dirti che stò tra il milione d’italiani,forse arrivo per metà 2014 e non vivo grazie al rendimento. L’argomento tratta della demenzialità nel fare trading veloce e mi sono chiesto a chi può interessare, SE sono un investitore………. io volevo dire che l’argomento ha lo scopo d’ informare di un nuovo metodo di fare trading che probabilmente interessa a pochissima gente,sfruttiamo la tecnologia per il male di tutti,non per un bene comune . Mi fa piacere della tua risposta e leggo molto volentieri quello che proponi,ti ho ringraziato per il video del discorso dello schiavo,illuminante. Non voglio approfittare di tè ,mi piacerebbe la tua opinione su quello che è emerso tra me e il cuculo nel post federico caffè e james tobin: presagi della storia scritto da andrea il 18 aprile. Ti ringrazio molto più tardi leggerò quello che mi proponi sapendo in anticipo che sarà tempo speso bene. Buon fine settimana,eventualmente ci leggiamo.

  4. kry@finanza,

    cioa KRY. il mio limite di sopravvivemza è moolto inferiore al tuo. poi chissà. DIO provvederà.

    il sistema è semplicissimo. roba d 5° elementare. il sistema bancario vuol fottere tutti, il più possibile, e in fretta. sà che il popolo è coglione. ma non cosi’ tanto.allora non te lo può dire direttamente in faccia che ti vuol fregare. quindi cerca di farti scoppiare la testa con migliaia di leggi bancarie complicate. si inventa giorno e notte 1000 modi x farti impazzire. tu non capisci più nulla e, zac, lui ti fotte. la storia delle 3 cose che tiene in piedi tutto il sistema.
    cioè: produci, consuma, crepa. ecco questo è il succo. e in più tu popolo devi essere super controllato. con visa, mastercard, bancomat, limitazione del denaro fino a 1000€, una vera follia. e loro (banchieri) non li controlla nessuno.
    poi su federico caffè. forse sono stato tra i primi a postarlo. e il suo collaboratore (in gamba) bruno amoroso. leggi il libro euro in bilico. 120 pag, 12€. te lo garantisco, avrai molte risposte alle tue domande. vedi i suoi video su youtube.
    per l’energia futura. si il cuculo è una vita che è fissato col KHW ma per me non funziona. il problema è sempre quello. cioè il male dentro all’anima dell’uomo. bianco, giallo, nero, rosso, tutti gli uomini. ha ragiona al 100% MAZZALAI, la crisi è antropologica. bisogna sradicare dal cuore dell’uomo la paura di sè stesso. l’avidità, l’ingordigia,e tutto il resto. poi Kry hai fatto un piccolo errorino. ti prego, x il tuo bene, smettila di parlare di PIL. biosgna distruggere questo concetto insulso. parliamo di BIL invece. benessere interno lordo. c’è chi parla anche di FIL. felicità interna lorda. il PIL è morto nel 68. ascolta che dice BOB KENNEDY. http://www.youtube.com/watch?v=grJNlxQsqtE

    finchè la terra, il pianeta viaggia su questa frequenza, saremo obbligati ad usar il denaro. magari un giorno sparirà. ma x ora serve. insisto a dire che AURITI aveva visto giusto. perchè non può esistere la lealtà? l’onestà? e altre virtù? dai non dirmi che non credi ci possano essere in italia uomini sani onesti? dai su, ci sono, eccome. bisogna scovare e trovarli. auriti era forse meglio di KEYNES. perchè si’ stampare denaro, ma ed era severo su questo punto, bisognava che fosse rarefatto. NO,stamparne tonnellate!! solo quello che corrisponde al totale dei beni fisici. se la tua fabbrica produce al massimo 100 milioni di penne bic, ad 1€ l’una, ecco, lo stato stampa 100 milioni di lire o euro. neanche un centesimo in più. casomai x l’indotto. se la tua fabbrica riesce a pompare di più, fare più penne, ok io stampo più denaro. se cala la produzione, tolgo denaro dal mercato. cosi’ sparisce l’inflazione. tengo il sistema sempre bilanciato, in pareggio. e tu KRY non hai più l’ansia che il tuo denaro perda valore.

    tutte queste cose le sà Di pietro. ci ho parlato insieme, ma sta zitto in tv, non parla mai della truffa del signoraggio. ecco il nostro eroe. http://www.youtube.com/watch?v=UB2b1SqOjXs
    roba vecchia di anni. ho parlato pure col sindaco di verona Tosi. m’ha detto che sà del problema, ma non fa un bel nulla. che bravi eh? la lega, Bossi lo sà dal 2006. http://ilsignoraggio.blogspot.it/2006/01/la-padania-denuncia-ufficialmente-il.html

    la lega tutta tace. e l’allora direttore Paragone? che è sempre in tv? ora scena muta eh? tutti zitti. invita in studio quel venduto di benetazzo. che conosco pure lui. una volta non era cosi’, era più onesto, corretto. ora si è girato. sta con i banchieri criminali.
    va bene dai, ora ti saluto. buona lettura. e comprati quel libro. non è ansiogeno, ma corretto.

    by DORF

  5. idiocrazia scrive:

    dorf001@finanza,

    dorf che ci vuoi fare molti nonostante leggano questo sito ed altri da anni sono sempre convinti di aver capito tutto mentre non hanno capito praticamente niente (non mi riferisco a kry).
    mi dicevi di farmi sentire per email non so come contattarti ti volevo mandare un messaggio in privato come faccio? se clicco sul tuo nick non mi appare l’email.

    Giuseppe

  6. idiocrazia@finanza,
    ehh si è cosi’ caro giuseppe. il tuo commento postato sul tema federico caffè. si lo hai preo da una lunga intervista fatta ad amoroso. inutile che ti ripeta tutto quello che sai già.

    azz x la mail. sai ora ho controllato. non trovo più la tua. mi sà che dovrai rimandarmela. non capisco. le ho guardate tutte ora. mahh. forse qualcosa mi è sfuggito.

    ti saluto. DORF

  7. dorf001@finanza,

    Ciao Dorf,una cosa alla volta il mio livello di scolarizzazione non è molto elevato sono arrivato alla 2 sup. ITI e rimandato a settembre,per cui mi ci vuole tempo per capire. Riguardo il pil sono pure io condizionato dal mondo in cui viviamo, ti ringrazio nel dirmi che ho fatto solo un errorino, per cui personalmente può anche non esistere. Riguardo il reddito di cittadinanza solo dal nome mi ero fatto l’idea,prima di leggere,che in italia tale reddito esiste già grazie anche ad una giustizia che non funziona. Mi ero fatto l’idea che il tutto era partito dal dopo miracolo economico come paura da parte della politica facendo proprio leva sul debito per stabilizzare il sistema. Ora dopo aver letto capisco che tutto quello che pesavo va chiamato con un nome ” trappola assistenziale” e che noi siamo vittime delle nostre stesse scelte condizionate,praticamente un sistema perverso. Io mi auguro comunque che il reddito di cittadinanza funzioni e che l’adagimento e pigrizia che abbiamo sia dovuto proprio al condizionamento di tutto questo sistema. Certamente se sul finire degli anni sessanta fossero state prese delle decisioni diverse probabilmente ora le cose sarebberro diverse e sicuramente non ci sarebbe la paura di scegliere la vita che si preferisce e non ci sarebbe nemmeno la paura che ci sia qualcuno che possa approfittare nel scegliere di far nulla perchè la giustizia sarebbe amministrata da chi ha scelto di far si che prevalga la giustizia e non l’interesse per ripaga

  8. re un favore. Ciao. Più tardi continuerò con l’altro materiale che mi proponi. Per il libro vedrò sono 3 mesi che voglio leggere quello di Andrea e sono fermo al primo capitolo.(Il commento è diviso in due non riesco a capire come sia partito )

  9. dorf001@finanza,

    Rieccomi. MI dispiace Dorf, SBAGLI. Secondo me sbagli quando dici che sono abbastanza 1,5 milioni di persone che chiudano il CC per far saltare il sistema. Soros con 50 milioni di $ è riuscito nel 92 a far saltare lo sme, a noi servono un pò piu di soldi e leggendo la denuncia per signoraggio della padania mi è stata consolidata una mia intuizione. La moneta metallica ha un valore maggiore della cartacea e nell’articolo dice che la moneta da 1 e 2 € non sono soggette al signoraggio della bce,ma anche quelle da 1,2,5,10,20,50 centesimi. Riassumendo credo che bastino 1 milione di persone che richiedano 1000 € di moneta per ingolfare seriamente il sistema(se le richiedi da 0,50€ sono 2 miliardi di pezzi),per cui dovrebbe essere più facile procedere anzi penso che nessuno ci abbia mai pensato la moneta metallica è l’anello debole su cui è basato il sistema bancario. Sono curioso di quello che pensi,oltre a sapere quanti km disti da verona. Ciao.

  10. kry@finanza,

    ciao Kry. per caso conosci verona? sto a 10 km da VR.
    quando ti ho detto che questi maledetti sono diabolici, essi hanno assunto i migliori geni del mondo in ogni campo. anche psicologico. soon espertissimi di PNL. ti venderebbero anche la merda, e manco te ne accorgi. dove voglio arrivare? alla moneta metallica. loro pensano già, prima di te, quello che il popolino penserebbe, e prima che tu pensi alla tua salvezza, loro zac, ti hanno già fregato. l’articolo della padania è vecchio. non so se sopra c’è quello che ti dirò adesso. la banca d’italia ora può solo coniare monete metalliche, non stampare carta(igienica). http://www.google.it/imgres?q=euro+carta+igienica&hl=it&biw=1333&bih=653&gbv=2&tbm=isch&tbnid=YF5EdrPZaav_WM:&imgrefurl=http://vivalatiano.blogspot.com/2010/04/il-rating-greco-e-spazzatura-come-leuro.html&docid=Q7iUVcI5fTZp4M&imgurl=http://4.bp.blogspot.com/_qtYn2kWbRcQ/S9iztcm8byI/AAAAAAAAAVs/iYmwtUjiT10/s400/carta-igienica-dell-euro-100-separata–thumb4009756.jpg&w=291&h=350&ei=mSaTT9PCMoSeOvHPnYoE&zoom=1&iact=hc&dur=50&sig=117453375241724862527&page=1&tbnh=142&tbnw=141&start=0&ndsp=20&ved=1t:429,r:3,s:0,i:72&tx=109&ty=143&vpx=682&vpy=125&hovh=246&hovw=205

    la moneta metallica ha un costo minimo, di lavorazione, e NON puoi andare al di sotto. costa 30 centesimi al pezzo. quindi tutte le monetine fino a 20 centesimi lo stato ci rimette. comincia a guadagnarci dai 50 centesimi in sù. sai quella volta che tremonti voleva farli di carta? da 1 e 2 euro? e l’allora capo della BCE gli disse: Domanda: “Mr Tremonti, il ministro italiano dell’Economia, ha proposto l’adozione delle banconte da 1 e 2 euro, insieme con le monete allo scopo di impedire ulteriori aumenti dei prezzi. Il 74% degli italiani è d’accordo con questa proposta e noi vogliamo sapere che cosa pensa lei di questo e se ne avete parlato alla Banca centrale europea. Grazie.”

    Duisenberg: “Non abbiamo progetti di introdurre banconote da 1 o 2 euro, ma ne abbiamo sentito parlare. Naturalmente, ne abbiamo discusso. Stiamo valutando le implicazioni di introdurre tali banconote. In linea di principio non abbiamo niente contro questo progetto, ma stiamo valutando le implicazioni e spero che Mr Tremonti si renda conto che se tale banconota dovesse essere introdotta, egli perderebbe il diritto di signoraggio che si accompagna ad essa. Dunque se egli, come ministro dell’Economia, ne sarebbe contento non lo so.”
    NOTA: 2 mesi dopo hanno ammazzato duisemberg.

    sono furbi perchè la banca d’italia NON può stamparsi tutte le monete che vuole. altrimenti saremmo salvi. tutti a pagare con moneta di ferro. no caro mio!!! la BCE ha imposto uno stampaggio massimo a tutte le banche europee. ora non mi ricordo quanto. percentuali minime. caro mio le hanno pensate tutte. ora te ne racconto un’altra. mettiamo tu vai a comprarti una cosa in negozio. spendi 50€, e vuoi pagare tutto in monete da chessò 1 e 2€. lo sai che non te le accettano? legge dello stato. e se vai oltre possono chiamare i carabinieri. quindi pensa poi i casini. sono stati bravi eehh???
    non lo sapevi? ti dico solo che gli ebeti degli italiani pensano ancora che in banca ci siano i loro soldi. poverini. pensano che la banca d’italia sia pubblica, e che dietro la stampa di denaro ci sia l’oro. pensa un pò quanto indietro è la gente, rispetto agli sciacalli bancari.
    tipo goldman sachs e company. le nostre banche italiane sono le meno ladre. ma sono pur sempre ladre. mi sembra chiaro il concetto no?
    allora kry ti è piaciuta sta bella soria? guarda che non mi invento nulla. putroppo è tutto vero. le banche vivono di denaro elettronico, cioè finto, inesistente. le sofferenze bacarie soon bugie. si chiamano mancati introti. ma se la banca non ha creato nulla di reale, vero, che puoi toccare con mano, ma solo numeri sul computer cme il tuo, allora di che cazzo si lamentano? di un mancato introito sul nulla? perchè nulla hanno creato nè prestato. tutti i mutui sulle case sono falsi ,nulli. per il mancato introito cerca nino galloni. alievo di federico caffè. esattamente come il suo compagno di classe mario draghi. galloni ste cose le dice nei video, nelle conferenze dove lo invitano. le sà anche draghi, ma quello si è venduto. per quanto riguarda i finti mutui devi chiedere all’avvocaro marco della luna. sono 10 anni che lo dice. leggi il suo euroschiavi. la legge italiana cioè il codice civile dice questo: l’art. 1813 del Codice Civile:

    Il mutuo è il contratto col quale una parte consegna all’altra una determinata quantità di danaro o di altre cose fungibili, e l’altra si obbliga a restituire altrettante cose della stessa specie e qualità

    leggi tutto l’articolo, non è lungo. qui. http://marcodellaluna.info/sito/2008/04/04/le-banche-cacciano-in-branco/

    bene ora basta. ne hai ora da leggere.

    ciao DORF

  11. dorf001@finanza,

    VR 10 km Nord,sud,est o ovest? SGL ti dice qualcosa? Ciao,credo che potremmo vederci. Sul pagamento con la moneta metallica non mi ricordavo del limite ma comunque mi sembrava non troppo basso. Comunque cominciando a bloccare la moneta metallica voglio vedere gli altri con cosa vanno a fare la spesa con i 5€ di carta come resto. Io non parlo di andare a fare la spesa e pagare, ma di trattenere, da qualche parte bisogna cominciare e da 1,2,5 centesimi ne ho a chili. Che tu sappia c’è una legge che limita la detenzione di moneta metallica? Ciao quando mi alzo continuo a leggere.

  12. ilcuculo scrive:

    dorf001@finanza,

    Problemino:

    le persone vanno in banca e chiedono di rititare la liquidità. La liquidità non c’è , ed è noto , quindi tutti quelli che in banca hanno i loro risparmi vedono la banca andare in default e perdono i loro risparmi !

    Scusa ma perchè ci si dovrebbe sparare nel pollaio ?

    Mi sa che questo ragionamento è portato avanti da chi non ha soldi, quindi se il sistema salta non ha nulla da perdere.

  13. kry@finanza,

    ciao Kry. incredibile. il mondo è piccolo. SGL, ho capito . ti dice niente SMBA? tu stai a 20 min da casa mia. se mi mandi una tua mail, o su facebook, ci si può vedere, ok?

    scusa cuculo. tu dici che è noto che la liquidità in banca non c’è. esatto!! ma tu pensai che la gente lo sappia?
    è un pò come giocare a poker. la tua cara, amata banca continua con il bluff. bene, ora basta. ora voglio vedre le tue carte, quanto sono buone.

    ti fà paura vedere una bella coda come alla northern rock? io voglio aprire gli occhi alla gente. che veda con chi a che fare! con degli sciacalli. tu se vuoi continua a difenderli.
    intanto NON occorre che TUTTI vadano allo sportello a ritira il contante. basta SOLO il 5% dei correntisti x svelare il truco. quindi basta pochissimo! e quindi ti fà capire, se vuoi capire, che i tuoi soldi in banca non ci sono. comprati un bel binocolo, se vuoi vederli.

    ti fidi delle banche? povero te. non è sparare alla gente. al più è sparare contro i banchieri criminali. auguri. ti saluto.

    DORF

  14. ilcuculo scrive:

    dorf001@finanza,

    Il problema non è se io mi fido delle banche, la risposta è talmente ovvia he non vale nemmeno la domanda.

    Il problema è che in ogni caso un collasso del sistema bancario non è auspicabile da nessuno e sotto alcun punto di vista.

    Il ruolo delle banche è diventato assolutamente patologico ma il sistema economico reale non è in grado di spravvivere ad un suo collasso.

  15. ilcuculo@finanza,

    Ogni giorno che passa aumenta il debito statale,aumentano le persone povere per cui il collasso ci sarà e più tardi arriva peggio sarà. Molte delle cose che scrivo sono apprese dai vari commenti che leggo in finanza.com per esempio ” non investo per guadagnare ma per sopravvivere nel momento che tutto crollerà”. Andrea rifacendosi a un concetto di fisica dice che in finanza nulla si crea e nulla si distrugge anzi si trasferisce e non ho capito se intende si riequilibria perchè anche se in pochi lo dicono la bundesbank a livello contabile sta trasferendo ricchezza in bce che la gira alle banche spagnole. Come dici il collasso non è auspicabile da nessuno,e io aggiungo di quelli che hanno paura di perdere qualcosa. Bisogna vedere quante persone hanno paura nel perdere perchè ad un certo punto non puoi nemmeno coprirti con qualche opzione put perchè chi lo emette potrebbe essere fallito a sua volta. Verrà un giorno in cui nemmeno l’oro avrà valore e chi lo detiene non saprà che farsene. La base di partenza è mettere in atto quello che abbiamo discusso in precedenza. Ciao.
    dorf001@finanza,

    Ho inviato i miei dati in una mail ad Andrea. Ciao.