DARK POOLS & HIGH FREQUENCY TRADING: OSCURE LEGGENDE METROPOLITANE!

Scritto il alle 23:47 da icebergfinanza

Oggi mentre alcuni media e siti italiani facevano a gara per enfatizzare il solito articolo di uno dei soliti giornali finanziari anglosassoni che tanto amano il nostro Paese, nel quale si raccontava erroneamente   la fuga della pericolante Deutsche Bank dalle nostre obbligazioni , tornando da Milano mi sono fermato a Bardolino, una piccola perla incastonata sulle rive del Lago di Garda.

A proposito complimenti agli amici di Bardolino, un paesino delizioso, un'atmosfera serale fantastica!

Ecco che, mentre i simpatici banchieri tedeschi perdono tempo ad assicurarsi su un'improbabile default del nostro Paese, giocando con il credit default swap e scommettendoci pesantemente sopra, i loro risparmiatori si sono riversati in massa sulle rive del nostro Lago di Garda, sostenendo la nostra principale industria il turismo.Come ha scritto giustamente sul Sole24Ore Vittorio Carlini…

…un effetto psicologico negativo lo ha indubbiamente avuto l’apertura del dorso del Financial Times che titola “Deustsche Bank si copre dal rischio italia”. (…) Una mossa però che, a quanto scrive lo steso Ft, «sarebbe realizza non attraverso vendita di bond italiani, bensì attraverso un’attività di copertura con l’acquisto di credit default swap».

Una premessa è necessaria! Questo è un magnifico Paese distrutto da una classe politica e dirigente di avventurieri che ha giocato con le illusioni del debito, spesso un capitalismo senza capitali e da una parte del popolo che continua a cicaleggiare con la più imponente evasione ed elusione della storia. Detto questo la situazione e la realtà non è generalizzabile.

In questi mesi e settimane, non ho fatto altro che ascoltare cassandre politiche, analisti, commentatori che fanno a gara per distruggere la parte sana del Paese, spesso uomini e donne immersi in un conflitto di interesse mostruoso, gente che ama seminare il panico! Ho ascoltato il delirio di alcuni untori!

Abbiamo molti problemi che possiamo risolvere solo con il senso di responsabilità. Il resto sono chiacchere! Dobbiamo cambiare prima che la prossima depressione macroeconomica possa travolgerci.

Per anni ho raccontato quello che è successo e quello che sarebbe potuto accadere senza paura o peli sulla lingua ed ora che abbiamo davanti gli effetti di questa orgia del debito voglio che il fallimento di questo mercato sia evidente con tutte le sue follie, dalle cosidette "piscine nere" alla forzatura di assicurazioni contro il fallimento di un paese maneggiate da chiunque, senza che resti traccia.

E'come bombardare una società o una Nazione senza che si possa comprendere da dove arrivano le bombe. E le banche fanno a gara per mettere a disposizione queste oscure follie, di cui la gente comune non sa nulla.

Un paio di anni fa scrissi un post dal titolo High Frequency Trading il nuovo Codice da Vinci. nel quale si descriveva l'ennesima follia dell'esaltazione della finanza creativa.

Qualcuno si starà chiedendo cosa siano queste " Dark Pools ", una sorta di piscina dove sguazzano piranha e squali vari, nella sostanza " luoghi elettronici dove è possibile comperare o vendere, in completo anonimato, almeno fintanto che l’operazione non è conclusa, senza rendere pubblici i prezzi a cui l’operazione avviene."

Si tratta di programmini in grado di sviluppare operazioni in grado di rompere, la barriera del suono, sotto il nanosecondo!

 

OOggi O
 

Come scrisse il premio Nobel Kenneth Arrow …

"Non siamo mai sicuri, in una certa misura siamo sempre ignari!

"La nostra conoscenza del modo in cui funzionano le cose, nella società o nella natura, è avvolta nella nebbia della vaghezza. Grandi mali sono derivati dalla fede nella certezza." (…) Le nostre vite abbondano di numeri, ma a volte ci dimentichiamo che i numeri sono soltanto strumenti. Pur non avendo un'anima, possono diventare dei feticci. Molte decisioni cruciali sono prese dai computer, strani congegni che divorano numeri, come mostri voraci, e che chiedono di essere nutriti con quantità sempre maggiori di cifre da masticare, digerire e risputare."

Si una nuova formula a disposizione di una manciata di operatori del mercato azionario in grado, secondo i critici di manipolare alcune parti dei prezzi del mercato stesso.

Si chiama semplicemente "Thirty Millisecond Advantage" e tradotto corrisponde alla cifra 0.03 millesimi di secondo, nella sostanza il lasso di tempo spaziale che un ordine di acquisto e di vendita compare sui video "mostri voraci" ( computer ) della high frequecy school, lasso di tempo che il programma riesce a precedere con nuove operazioni.

Per essere chiari senza tanti giri di parole, la manipolazione è una delle derivazioni di questo supersonico programma di trading, al punto tale che molti in questi giorni si stanno chiedendo come alcuni hedge funds e Goldman Sachs in particolare riescano a produrre profitti stellari pur con un sistema finanziario nella polvere. Goldman riconosce l'importanza del sistema di trading nell'esplosione degli utili ma contesta l'idea che si tratti un vantaggio sleale nei confronti del mercato.

Figurarsi se non contestano uno dei loro giocattoli, questa è gente che senza manipolazione non caverebbe un ragno dal buco. Hanno manipolato i mercati immobiliari ed ora stanno manipolando i mercati finanziari. La piattaforma SIGMA X, una delle più utilizzate è gestita da Goldman Sachs.

Qualcuno direbbe che è impossibile manipolare per cosi tanto tempo il mercato. Ma oggi il mercato è morto! Il mercato non è fatto dagli esseri umani ma da macchine, che come pecore seguono i trend, le tendenze, basta che qualcuno con grossi volumi venda o acquista e tutti dietro come pecore a fare le stesse cose, soprattutto i fondi passivi.

A distanza ormai di oltre due anni, la SEC americana …

ha dato il via libera a un nuovo sistema per ottenere, nel giro di 24 ore, i dati relativi alle transazioni effettuate da banche, hedge fund e altri investitori istituzionali.
Saranno interessati da tale misura circa 400 operatori che quotidianamente scambiano un volume di azioni pari a circa 20 milioni di dollari. Questi ultimi infatti dovranno registrarsi, otterranno un numero identificativo e rimarrà traccia di tutte le loro operazioni. In questo modo, l'authority statunitense sta cercando di ottenere una supervisione più veloce ed efficiente sugli scambi borsistici.
Un'esigenza manifestatasi in modo plateale il 6 maggio 2010, quando, in occasione del cosiddetto “flash crash”, Dow Jones, S&P500 e Nasdaq sono arrivati a perdere oltre il 9%, per poi chiudere la seduta attestandosi al -3%.
Il che significa che circa 900 miliardi di dollari si sono pressoché volatilizzati nel giro di pochi minuti.

E qualche illuminato continua a raccontarvi che non è la speculazione, non è un problema di speculazione. Uno dei menestrelli del libero mercato Luigi Zingales sul Sole 24 Ore a proposito della farsa del debito americana ci racconta che … Paradossalmente la situazione in cui si trova l'America non è così diversa da quella italiana. Per gli americani il limite è autoimposto, per l'Italia il limite viene dettato dal mercato. Quest'agosto entrambi giocano con il fuoco: o tagliano le spese o rischiano il fallimento.

Al di la della facile demagogia avete mai sentito questi "tutori" del libero mercato parlare di abbolire una serie infinita di idiozie e strumenti di cui questo mercato si nutre? Il mercato è morto e sepolto sotto l'acqua putrida delle cosidette "piscine nere" nei campi di sterminio dei "credit default swap" organizzati anche da coloro che non hanno nulla da assicurare, per pura e semplice speculazione!

Piano, piano dopo anni che i blogger di mezzo mondo vi raccontano quello che sta in realtà accadendo anche in Italia…

Borse, sul caos mercati la minaccia della finanza ombra Ilfattoquotidiano

Gli attacchi speculativi sono riconducibili al mondo delle cosiddette borse alternative. Una sorta di finanza ombra ove si possono negoziare grandi quantitativi di azioni senza che nessuno riesca a vedere i prezzi intermedi della contrattazione

Gli attacchi che stanno investendo mercati azionari e obbligazionari italiani hanno un mandante: la finanza ombra che ha letteralmente stravolto il sistema economico mondiale e che rischia di produrre danni incalcolabili.

E ancora riportando un pezzo di due bravi ragazzi che lavorano per BancaEtica e Valori al quale consiglio vivamente l'abbonamento..

In gergo si chiamano dark pools. Facilitano la manipolazione dei prezzi e la speculazione. Lontano da occhi indiscreti. A lanciare l'allarme è stato il finanziere americano Thomas Caldwell. “La proliferazione delle nuove borse private aumenta il rischio che i prezzi siano manipolati”

 

Si chiamano Turquoise, RiverCross, CrossStream, Baikal. Nomi che evocano mari trasparenti, laghi profondi e puliti, fiumi alpini da attraversare. In realtà sono quanto di più oscuro abbiano prodotto i mercati finanziari negli ultimi anni. Tanto che, in gergo, sono indicati come “dark pools” (pozze, piscine scure): borse alternative dove si possono negoziare grandi quantitativi di azioni senza che nessuno riesca a vedere i prezzi intermedi della contrattazione (Leggi l’articolo di Matteo Cavallito). Si vede solo il prezzo finale, quando i giochi sono fatti.

Ma non finisce qui perchè come ho più volte sottolineato anche nei miei recenti incontri con il pubblico è tutta questione di interessi, di lobby, di pressione di centri di potere…

Tecnologia e anarchia: le nuove borse aprono
la strada alla speculazione ultra veloce

Il successo delle piazze alternative (ovvero Multilateral trading facilities – Mtf, dark pools e universo Over-the-counter) si spiega anche con la capacità di queste ultime di garantire il supporto tecnologico agli operatori dell’high frequency trading (Hft), un sistema speculativo in forte ascesa. Investite dalla concorrenza, e in assenza di una vera regolamentazione, le borse tradizionali hanno deciso semplicemente di adeguare l’offerta. Anche la Consob lancia l'allarme sull'espansione degli scambi ad alta velocità. lIlfattoquotidiano.it

 

a andiamo MSveglia SSveglia Signori, Sveglia! Non lasciatevi abbindolare dalle musiche dei pifferai magici del libero mercato, dai menestrelli di questo sistema sostanzialmente fallito.

Nel frattempo all'orizzonte macroeconomico si addensano nuvole gravide di pioggia, l'economia reale lentamente si sta nuovamente spegnendo, mentre un manipolo di esaltati sta giocando con i Vostri soldi, privatizzando i profitti e socializzando le perdite! 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
26 commenti Commenta
utente anonimo
Scritto il 28 luglio 2011 at 01:04

Bella la nostra Italia.Io sto' ancora aspettando il rimborso della precedente patrimomiale sul cc.. come avevano promesso.Vorrei chiedere al sig.politico d.amato come  HA COSTRUITO LA SUA  pensione da 35.000 euro al mese con l,ambizione di sedere ancora  come parassita politicante e il coraggio a proporre  di  mettere  la mano nelle  tasche degli altri.
D.amato non si preoccupa  dI CHI VIVE con una pensione da 800 euro al mese,lui l'ipocrita se ne frega degli altri ,pensa a se stesso.SILVER

utente anonimo
Scritto il 28 luglio 2011 at 05:42

@ #1

perchè di cosa ti illudevi Silver? Che pensassero a te?
Illuso

Piuttosto goditi questi tempi perchè il termometro volge al brutto e predice tempesta.
Annusa l'aria Silver, il sentiment generale sta cambiando e sempre più numerosi sono quelli che accarezzano l'idea della scorciatoia nella convinzione illusione che loro riusciranno a salvarsi e con uno srike ben piazzato risolveranno tutti i problemi.

Non finirà come pensano.

Annusa l'aria Silver e se hai buon naso capirai.

luigiza

utente anonimo
Scritto il 28 luglio 2011 at 05:44

Ho scritto  erroneamente srike.

La parola corretta è strike.

luigiza

utente anonimo
Scritto il 28 luglio 2011 at 06:39

Bell' articolo, Andrea, …pacato e sereno, lo condivido al 100%.
Noto la differenza tra te e altri blogger catastrofisti che con l'allarme e con il  panico cercano solo  di aumentare i loro lettori o di portarli in Svizzera con i loro risparmi….
Un abbraccio

Stefano

utente anonimo
Scritto il 28 luglio 2011 at 08:21

Montecristo:

Penso  che  se   rientra   questa   paura   sul   debito  americano  ,il  nostro  mercato   farà  un  bel  recupero.I   titoli   bancari   sono   stati  stritolati  in   questi   giorni   .

utente anonimo
Scritto il 28 luglio 2011 at 10:55

@Andrea Mazzalai

e poi tu, dopo quello che scrivi, parli di Tempesta perfetta in arrivo?

Chiamala col suo vero nome per favore:  ARMAGEDDON.

I demoni li fermi solo in quel modo.

luigiza

utente anonimo
Scritto il 28 luglio 2011 at 11:26

è giunta l'ora, prepariamoci

OBi 3 Kenoby

utente anonimo
Scritto il 28 luglio 2011 at 11:26

Montecristo:

Giusto  6

utente anonimo
Scritto il 28 luglio 2011 at 11:38

Montecristo:

Che   esagerazione   sti  mercati!  

utente anonimo
Scritto il 28 luglio 2011 at 12:10

@ #7

Obi Three Kenobi il potere del lato oscuro della forza non sarà sufficiente ne a cambiare l'esito della partita che si sta giocando ne a pararti il popoò.

In realtà é potere di pidocchi, fantascienza per gli ominidi.

luigiza

utente anonimo
Scritto il 28 luglio 2011 at 15:01

Con oggi ti sei superato, non hai la piu’ pallida idea di cosa sia una dark pool!!!
Ti posso assicurare che i programmi hft non applicabili nelle dark pool!!
Sono state create proprio con il fine contrario,ovvero quello di non essere soggetti agli hft!
Ma lasciamo perdere, voi aspettate pure l’armageddon che stasera mi gusto una grigliata di crostacei,

utente anonimo
Scritto il 28 luglio 2011 at 15:05

Bene, almeno abbiamo risolto uno dei grandi dubbi di einstein quando affermava ” non so Come sará combattuta la terza guerra mondiale, ma ti posso dire che cosa useranno nella quarta: pietre!”.
La terza guerra mondiale si sta combattendo con la finanza, il monetarismo etc la vera arma di distruzione di massa del genere umano quella che é sempre stata la + insidiosa e difficile da debellare mellenni prima di albert lo aveva detto un certo gesú anche se non aveva lauree in fisica teneva al benessere di tutti e i piú ricchi dovevano aiutare quelli in difficoltà unendo quindi il talento individuale con il benessere sociale perché il denaro per il denaro, l’accumulo di ricchezze fine a se stesso produce una societá contraria al benessere e allo sviluppo collettivo e di riflesso anche del singolo arricchito inutile sfarzo per pochi e miseria per molti: “Nessun servo può seguire due padroni, o odierà uno e amerà l’altro; oppure si affezionerà ad uno e disprezzerà l’altro. Non potete servire Dio e Mammona, non potete seguire Dio e la ricchezza!” sembrava essere anche liberista gesú perché credeva nel libero arbitrio… l’uomo deve essere responsabile delle sue azioni ovviamente questo zingales non lo capirebbe, non esiste il libero mercato esistono uomini che sguazzano all’interno di esso… E uomini come andrea mazzalai… E ho detto tutto.

P.s. Luigiza mi avevi chiesto scusa nell’altro post non c’é bisogno credimi, cmq scuse accettate :)
Giuseppe

utente anonimo
Scritto il 28 luglio 2011 at 15:47

In effetti anche a me questi articolo sul High frequency trading sono abbastanza noiosi e discutibili, queste HFT puzzano di capro espiatorio per i veri problemi che sono altri

utente anonimo
Scritto il 28 luglio 2011 at 18:56

Oggi il nostro cuore sanguina di enorme dolore.
Addio  dolce angelo  lieve e gentile .
alessandro e cristina

Scritto il 28 luglio 2011 at 19:50

 27 Luglio 2011 – 01:20

 

 

vale64

Ecco l'ultima presenza di Valentina………
Credo che rimarrà nei nostri cuori così come l'abbiamo conosciuta, generosa, disponibile,sempre col sorriso sulle labbra|
Siamo veramente tutti col nodo in gola cara Vale….

 

Scritto il 28 luglio 2011 at 19:50

 27 Luglio 2011 – 01:20

 

 

vale64

Ecco l'ultima presenza di Valentina………
Credo che rimarrà nei nostri cuori così come l'abbiamo conosciuta, generosa, disponibile,sempre col sorriso sulle labbra|
Siamo veramente tutti col nodo in gola cara Vale….

 

Scritto il 28 luglio 2011 at 19:55

Solo il tempo di mettere a letto i bambini e poi …ricorderemo l’Angelo di Icebergfinanza! Andrea

Scritto il 28 luglio 2011 at 20:00

Buona sera

Per l'Anonimo #11
Potresti spiegarci meglio del Capitano cosa sono i dark pool ??? 
E naturalmente spiegarci come si devono usare per guadagnarci dei soldi !!!
A proposito ti consiglio vivamente di controllare da dove provengono i crostacei che stai gustando ( e magari misuraci la radioattività ) perchè il nostro caro mare (quello vero oltre che a quello della finanza) è ormai una pattumiera infinita in cui tutti ci hanno buttato le peggiori porcherie prodotte dalla società dei consumi con la complicità di quella della finanza.
O per caso pensavi per davvero che il mondo reale fosse fatto solamente da Santi e produttori di alimenti onesti.

SD

Scritto il 28 luglio 2011 at 20:04

Ciao Andrea,
penso che il tuo cuore sia triste come il nostro…
molto triste!!!
Non abbiamo dubbi che tu la ricorderai, da poeta quale sei !!!.
Un abbraccio Andrea e….affidiamoci all'Angelo in più che abbiamo in cielo!!!

utente anonimo
Scritto il 28 luglio 2011 at 20:26

Vale64???

No…

utente anonimo
Scritto il 28 luglio 2011 at 20:35

Chiedo scusa per il mio intervento odierno, in segno di rispetto per vale, mi scuso non conoscevo ne la persona ne le sue condizioni! Voglia perdonarmi non capivo.
Anonimo 11
Alias Fabio

Scritto il 28 luglio 2011 at 21:06

Valentina ……. non ho parole

SD

utente anonimo
Scritto il 28 luglio 2011 at 21:41

Le mie pecore ascoltano la mia voce, e io le conosco, ed esse mi seguono, e io dò loro la vita eterna, e non periranno mai, e nessuno le rapirà dalla mia mano, il Padre mio che me le ha date è più grande di tutti, e nessuno può rapirle di mano al Padre. Io e il Padre siamo uno.
Arrivederci Valentina,tienici un posto libero vicino a te.
alessandro e cristina

utente anonimo
Scritto il 29 luglio 2011 at 07:20

Luigi Zingales ha a che fare con il libero mercato come Stalin alla libertà.

Questo povero bancario non ci ha acpito una fava, come al solito

utente anonimo
Scritto il 29 luglio 2011 at 21:39

Pur non cambiando l'essenza dell'articolo
"thirty milliseconds" sono 30 ms ossia 0.03s.
In 0.03 ms la luce fa 9km non molto spazio se si considera anche che si devono elaborare i dati :)
In ogni caso anche se si comprassero i cds solo per copertura ci sarebbe sempre e comunque qualcuno che li vende e che gioca il ruolo di assicuratore e che quindi si assume un rischio (calcolato si spera).
Il punto e' la solvibilita' e quindi il fatto che ci sia un mercato OTC.

Igor

Icebergfinanza presenta: ” Viaggio attraverso la tempesta perfetta “
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Articolo dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Oggi il Ftse Mib si sta comportando nelle prime battute meglio degli altri indici europei dopo aver
Nei miei post ho sempre cercato di “stimolare” la mente dei risparmiatori e anche dei consul
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
I giornali vivono di mode. Tendono a pubblicare e dare maggior visibilità alle notizie “che t
Ftse Mib: l'indice tricolore tenta nuovamente il break dei 22.000 punti, anche se la conferma l'avre
I fondi pensione sia a prestazione definita che a contribuzione definita possono soddisfare gli  ob
Audizione del presidente della FED. Tutto va a gonfie vele, tutto va come previsto, tutto bene. E
Di cosa pensa la storia sulle banche centrali lo sapete già, la rersponsabilità delle più gra