Archivi del mese: gennaio 2011

Scritto il alle 07:00 da icebergfinanza

    Quello che sta succedendo in Egitto non è altro che il naturale epilogo dell’ultimo dei faraoni, Mubarak, una scintilla che si è propagata attraverso Facebook. Un paese dilaniato dalla povertà, dalla disoccupazione, dall’analfabetismo in preda al terrorismo interno. … Continua a leggere

Scritto il alle 11:20 da icebergfinanza

   Come ho spesso scritto in questi quattro lunghi anni, questa è essenzialmente una crisi antropologica che si sta evidenziando in maniera sempre più evidente nella nostra società italiana, non solo nei comportamenti istituzionali ma nel relativismo e qualunquismo che … Continua a leggere

Scritto il alle 07:28 da icebergfinanza

    Forse qualcuno si starà chiedendo per quale motivo continuo a dipingere un triste tramonto dietro le mille vite di questo sistema, ma al di la delle differenti interpretazioni sulle dinamiche economiche e monetarie di questa crisi è innegabile … Continua a leggere

Scritto il alle 07:36 da icebergfinanza

    Come avevo preannunciato un paio di settimane fa nessuna sorpresa anche dalle vendite di nuove abitazioni che sviluppano un naturale rimbalzo dopo una lunga fase di depressione. Il seguente grafico proveniente da Calculated Risk   racconta più di qualunque dato … Continua a leggere

Scritto il alle 06:56 da icebergfinanza

  Come scrissi nell’ormai lontano settembre 2009, mentre mille menestrelli analisti magnificavano chissà quale ripresa del mercato immobiliare, era decisamente  inutile cercare di arrampicarsi sugli specchi di una depressione immobiliare, specialmente sino a quando il prezzi delle case non avessero … Continua a leggere

Scritto il alle 12:00 da icebergfinanza

     Consapevolezza significa conoscere anche l'impatto che le nostre scelte di investimento e la speculazione possono avere sulla società e più in particolare nei confronti dei sotterranei dell'Umanità, dei più deboli e degli indifesi. Gli impatti più devastanti si … Continua a leggere

Scritto il alle 06:51 da icebergfinanza

    Probabilmente a molti è passato inosservato questo passaggio relativo alla recente nomina del Ceo di General Electric Immelt alla guida del Consiglio presidenziale sul lavoro e sulla concorrenza americani, da parte di Obama. “ Il cambiamento di ieri … Continua a leggere

Scritto il alle 06:57 da icebergfinanza

Dopo che il Titanic della finanza mondiale ha centrato l’iceberg fatale, metafora della disintegrazione del turbo capitalismo, la festa continua sulle mille scialuppe disseminate nelle glaciali acque di un sistema che fa fatica a immaginare la sua fine. E’ affascinante … Continua a leggere

Scritto il alle 19:46 da icebergfinanza

    Come i lettori di Icebergfinanza ben sanno, il legno robusto e stagionato su cui è stato costruito il progetto del mio e Vostro blog è da sempre quello della CONSAPEVOLEZZA oltre ad essere accompagnato dal tentativo di condividere una … Continua a leggere

Scritto il alle 11:00 da icebergfinanza

  Nel mese di dicembre in un post dal titolo Manipolazione delle verità! ho scritto che  secondo il New York Times, alcuni membri repubblicani della commissione di indagine sulla crisi finanziaria intendevano anticipare la relazione finale incolpando principalmente le due … Continua a leggere

Scritto il alle 06:21 da icebergfinanza

     Come ho riportato recentemente in SHOCK OIL: La recessione è assicurata! e in   NO MAN'S OCEAN 2011   la possibile correlazione tra una recessione e l’alto prezzo del petrolio e di conseguenza della benzina alla pompa è assicurata. Come scrive il … Continua a leggere

Scritto il alle 06:55 da icebergfinanza

    Come ama ricordare Nicholas Nassim Taleb, quel che non sappiamo è molto più importante di quello che è noto. Molti Cigni neri sono causati e ingigantiti, nel bene e nel male, proprio dal fatto che sono imprevisti.   … Continua a leggere

Scritto il alle 07:27 da icebergfinanza

  Come ho scritto in NO MAN'S OCEAN 2011 prima che qualche candida anima abbia un sussulto di speranza rispetto ai prossimi dati sul mercato immobiliare che verranno pubblicati, è importante comprendere che la loro positività sarà in gran parte frutto … Continua a leggere

SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO Clicca qui sopra
Segui IcebergFinanza su
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
IL NOSTRO LIBRO clicca qui
SOSTIENI ICEBERGFINANZA
Articolo dal Network
Io me lo immagino il buon Donald che canta la canzone dei Ricchi e Poveri, indubbiamente più ri
Ftse Mib: avvia la seduta in ribasso dopo aver toccato ieri i massimi da luglio 2018. 22.000 punti
Per motivi di contenimento della spesa pubblica, i trattamenti di fine servizio e fine rapporto, com
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: l'indice italiano resta sulla resistenza statica collocata a 22.000 punti. Livello importa
Non ho idea di cosa si inventerà Trump per sventolare ai suoi elettori un eventuale accordo con
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Bacco è di casa in Italia, che vanta 3.000 aziende legate alla produzione di vini e alla coltiv
C'è un sito americano che da tempo si dedica a collezionare articoli nei quali giornalisti ed e
Avvio positivo per il Ftse Mib che nel giorno del debutto di Nexi in Borsa Italiana si riporta a rid